Ti trovi qui:Home»G. Capano - Cucina e Salute, Ricette Alimentazione e Benessere
Olio extravergine d'oliva Poldo Monovarietale di Raggia 2016 - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Involtini di zucchine e orzo in salsa verde con mandorle all'olio extravergine d'oliva Poldo Monovarietale di Raggia      

Un'altra produzione di eccellenza dell'azienda Poldo, un elegante extravergine dal fruttato medio con toni erbacei, sentori di mandorla verde e carciofo ben distinti, un piccante mai invadente di media intensità e un amaro sfumato a piacevole che rendono l'assaggio puro molto gradevole.

In questo piatto molto estivo l'olio Raggia compare in tre elementi distinti che sa esaltare in maniera perfetta, prima nelle zucchine a marinare, poi nella salsa in matrimonio con zucchine e basilico, infine nel cereale, la versione perlata dell'orzo che come abbiamo scritto ed evidenziato più volte ha una particolare affinità con gli oli extravergine di oliva di qualità.

Olio extravergine d'oliva Poldo Picholine 2015

Giovedì, 07 Dicembre 2017 22:45
Olio extravergine d'oliva Poldo Picholine 2015 - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Carpaccio di pere e melone al profumo di alloro e vaniglia con fondente all'olio extravergine d'oliva Poldo Picholine.    

Picholine cultivar particolare e originale che nella versione 2015 riconferma le sue caratteristiche di base: forte gusto personale, profumo intenso, note di carciofo, pomodoro verde e fiori di campo, l'unione stimolante del piccante e dell'amaro con sfumature che partono dalla cicoria per arrivare al carciofo.

Nel cioccolato fondente di una nota marca di alta qualità ha espresso al meglio il suo carattere trasformando la salsa fondente in un'esperienza unica che ha abbracciato in maniera magnifica la frutta marinata!

 

Olio extravergine d'oliva Poldo Picholine e Blended 2015 - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Orzotto al pomodoro con crema di zucchine alle mandorle e buccia fritta all'olio extravergine d'oliva Poldo Picholine e Blended.    

Picholine cultivar particolare e originale che nella versione 2015 riconferma le sue caratteristiche di base: forte gusto personale, profumo intenso, note di carciofo, pomodoro verde e fiori di campo, l'unione stimolante del piccante e dell'amaro con sfumature che partono dalla cicoria per arrivare al carciofo.

Ci è sembrata la base ideale per magnificare al meglio questo orzotto in cui il pomodoro sposa la compagna zucchina in maniera indovinata e originale.

Ma per la buccia della zucchina che abbiamo voluto valorizzare ci serviva un olio diverso e più tenue, lo abbiamo trovato nel Blend dello stesso produttore, olio dal sapore lieve, morbido e delicato dove si incontra l'oliva matura in gentilezza e senza scossoni con sottofondo piacevole di mandorle e mela gialla, l'ideale per friggere delicatamente la buccia esaltandola allo stesso tempo.

Facebook