Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 24, 2019 Last Updated 1:08 PM, Sep 22, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cucchiaio di capperi sottosale,
  • 100 g di olive nere morbide tipo kalamata,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 400 g di tofu al naturale,
  • 1 limone,
  • 2 piccoli avocadi maturi,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 6 pomodori secchi sottolio,
  • 150 g circa di farina gialla per l'impanatura,
  • 1-2 manciate di germogli di lenticchie, soia o altro tipo,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Le positive prerogative delle cipolle già sottolineate da molte ricerche passate vedono una nuova conferma da una ricerca tutta Italiana portata avanti dall'Istituto Mario Negri in collaborazione con l'Università di Milano i cui risultati sono stati pubblicati su Molecular Nutrition & Food Research.

Gli studiosi dei due centri di ricerca hanno esaminato in un arco di tempo significativo lo status alimentare di 230 persone con diagnosi di tumore allo stomaco confrontandolo con quello di 547 persone sane per capire se si evidenziavano abitudini di consumo alimentare che in qualche modo potevano avere influenza sulla patologia.
Così è stato, infatti si è potuto constatare che i soggetti che portavano in tavola per più di due volte a settimana una dose di cipolle di almeno 50 grammi vedevano ridursi il rischio di incorrere nella malattia del 40% rispetto a chi non seguiva questa sana abitudine.

Marinata di cipolle con finocchi e arance 700x500 CSIn parallelo si è osservato che questo avveniva anche in chi consumava quotidianamente una piccole dose di aglio pur se l'efficacia scendeva al 30%, in ogni caso una dato pur sempre elevato.
Oltre a questo i ricercatori hanno svolto una meta-analisi dei maggiori studi al riguardo con un coinvolgimento complessivo di 10 mila soggetti vedendo confermate le stesse conclusioni del loro precedente confronto fra pazienti e non pazienti.

Le componenti principali di cipolle e aglio che hanno un'influenza così positiva sono i composti "organo solforati", gli stessi che determinano sapore e odore così penetranti.
In particolare nel contrastare la proliferazione delle cellule tumorali svolgendo anche una forte azione antibatterica che ad esempio aiuta a controllare efficacemente l'Helicobacter pylori artefice e responsabile spesso del cancro allo stomaco.

Ma un ruolo molto importante lo ha anche la quercetina che in combinazione con le antiocianine delle cipolle, in particolare di varietà rossa o naturalmente colorata, e di altri flavonoidi aiuta a prevenire con molta efficacia le patologie cardiovascolari sprigionando un'azione antiossidante e antinfiammatoria.
Le positive sorprese delle cipolle non finiscono qui perché portano in dote anche una potente azione antiaggregante estremamente utile per abbassare il rischio di trombosi, un azione che però è forte solo se sono consumate a crudo mentre decade e diventa addirittura opposta più sono cotte a lungo.
E un bel esempio di succulenta ricetta con buone cipolle a crudo, marinate e ingentilite con altri ortaggi naturalmente dolci la potete trovare qui.

Fonte: Corriere della Sera – Nutrizionista Carla Favaro

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cipolle bianche medio grandi,
  • 1 limone,
  • 2 grandi arance,
  • 1 finocchio,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 3 cucchiai di olio d'oliva,
  • origano secco,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare le cipolle, dividerle a metà e affettarle il più sottili possibile, condirle con poco sale, un pizzico di origano, il succo del limone e 1 cucchiaio di olio lasciandole marinare per 1 ora.
  2. Sbucciare le arance e dividerle in due parti, tagliarle in mezze fette sottili, pulire il finocchio, lavarlo e affettarlo, in un pentolino tostare a calore basso per qualche minuto le mandorle, raffreddarle e tagliarle in scaglie.
  3. Mescolare le cipolle con i finocchi unendo altri 2 cucchiai di olio e regolando di sale, metterle al centro dei piatti e circondarle dalle fettine di arance, cospargere con il prezzemolo, le scaglie di mandorle, altro origano e se si vuole un altro poco di olio.

Ultimi articoli

Ultime statistiche, indicazioni e consigli sulla celiachia

Ultime statistiche, indicazioni e consig…

01-07-2019 Celiachia

Secondo l’ultima relazione messa a punto dal min...

L’umami nei pomodori

L’umami nei pomodori

14-06-2019 Cucina e condimenti a Crudo

Con l’arrivo dei pomodori finalmente di stagione...

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Libri in Primo Piano

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Le ricette del mese

Peperoni piccanti in chutney agrodolce al profumo di rosmarino

Peperoni piccanti in chutney agrodolce a…

22-09-2019 Conserve e Salse

Ingredienti per 8 persone: 300 g di peperoni lu...

Farro con pesto di zucchine e pinoli

Farro con pesto di zucchine e pinoli

18-09-2019 Primi

Ingredienti per 4 persone: 250 g di farro perla...

Dessert di fichi tardivi al cioccolato, pistacchi e salsa di pesca alla vaniglia

Dessert di fichi tardivi al cioccolato, …

13-09-2019 Dolci e Dessert

Ingredienti per 4 persone: 20 fichi autunnali, ...

Invito alla Lettura

Alimentazione, cancro e reminescenze primordiali

Alimentazione, cancro e reminescenze pri…

20-03-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Una ipotesi su come affrontare il problema con mol...

Tutto sul pane fatto in casa

Tutto sul pane fatto in casa

17-10-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Parliamo volentieri d...