Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jan 21, 2020 Last Updated 4:57 PM, Jan 21, 2020

Bruschetta di pane con crema di cavolfiore e porri al profumo di alloro, carote all'olio, sesamo nero e olio "Lei" Grossa di Cassano Azienda Agricola Doria.    

Bruschetta di pane con crema di cavolfiore e porri slide2E' un olio eccellente che non tradisce mai le aspettative e di nuovo anche nella versione 2015 si conferma in tutta la sua straordinaria bontà.

Ritroviamo gli stessi elementi positivi: colpiscono i piacevoli sentori di erbe di campo, mandorla, carciofo, foglie di pomodoro, mentre l'amaro e il piccante sono sempre piacevoli al gusto senza essere invadenti rispetto agli altri pregevoli elementi aromatici.

In questa ricetta dai connottati autunnali abbiamo voluto unire la bellissima cremosità del cavolfiore accentuata magnificamante dall'eccellente olio usato con il colore e la fragranza delle carote giocando sull'aromaticità di semplici compagni come i porri e il glorioso alloro.

L'olio di qualità usato ha risposto in maniera impeccabile e una semplice preparazione potenzialmente banale è diventata una ricetta di tutto rispetto.

Grazie a questo olio speciale!

L'Azienda

Bruschetta di pane con crema di cavolfiore e porri slide1L'azienda Agricola Doria che si estende su circa 130 ettari nella Piana di Sibari in Calabria è suddivisa fra la coltivazione degli uliveti e diverse cultivar di frutta e agrumi insieme alla semina a rotazione di grani e foraggi.

a produzione di eccellenza vede in primo piano l'olio extravergine di oliva derivato unicamente dagli ulivi aziendali coltivati in regime di agricoltura biologica da cui nasce una linea di altissima qualità contrassegnata da sette etichette di olio extravergine e due di olio aromatizzato.

I sette olio extravergini sono il Monocultivar Nocellara Messinese, il Monocultivar Nocellara Etnea, il Monocultivar Carolea, il Monocultivar Cipressino ("Il guerriero"), il Monocultivar Roggianella ("L'altra"), il Monocultivar Grossa di Cassano ("Lei") e il Blend "Sud".

La scelta di essere presente con diverse etichette, alcune delle quali con edizione estremamente limitata, nasce dal desiderio di offrire al cliente colto ed esigente la possibilità di avere il miglior abbinamento olio cibo.

Le monocultivar selezionate coprono l'intera gamma del fruttato, dal medio leggero all'intenso e offrono l'opportunità di percepire l'ampio ventaglio delle caratteristiche organolettiche dei migliori oli di qualità.

La linea degli aromatizzati nasce, invece, dal desiderio di esprimere e racchiudere le unicità e le eccellenze del territorio locale e prevede due etichette in esclusiva: Celio condimento che nasce dalla fusione tra l'olio monocultivar Nocellara Messinese e i cedri della varietà Liscia Diamante e Otto condimento insolito a base di olio extravergine monocultivar Nocellara Messinese e frutti di bergamotto.

Sito internet: www.agricoladoriasrl.it

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

Bruschetta di pane con crema di cavolfiore e porri 700x500 CSBruschetta di pane con crema di cavolfiore e porri al profumo di alloro, carote all'olio e sesamo nero

Dividere il cavolfiore in piccole cimette e lavarlo, lessarlo in acqua bollente salata per 10 minuti abbondanti in modo da renderlo molto tenero.

Pulire le carote e tagliarle in rondelle di sbieco, lessarle per 5 minuti abbondanti in un poco di acqua di cottura del cavolfiore frullata, scolarle e condirle subito con un pizzico di sale e poco olio.....

Leggi la ricetta

Bruschetta di pane con crema di cavolfiore e porri al profumo di alloro, carote all'olio e sesamo nero

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di cavolfiore bianco,
  • 2 carote medie,
  • 2-3 porri medi,
  • 4 foglie di alloro fresco,
  • 8 fette di pane casereccio,
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo nero,
  • olio extra vergine d'oliva Lei (Monocultivar Grossa di Cassano, Azienda Agricola Doria),
  • sale

Preparazione

  1. Dividere il cavolfiore in piccole cimette e lavarlo, lessarlo in acqua bollente salata per 10 minuti abbondanti in modo da renderlo molto tenero.
  2. Pulire le carote e tagliarle in rondelle di sbieco, lessarle per 5 minuti abbondanti in un poco di acqua di cottura del cavolfiore frullata, scolarle e condirle subito con un pizzico di sale e poco olio.
  3. Mondare i porri dalla parte verde, sezionarli a metà per il lungo e lavarli con cura, affettarli e metterli in una padella con alcuni cucchiai di olio dal fruttato intenso.
  4. Salarli appena, aggiungere le foglie di alloro fresco lavate e spezzettate, coprirli e rosolarli a calore medio basso per 10-15 minuti circa, una volta pronti eliminare le foglie di alloro tranne un piccolo pezzo e frullarli con il cavolfiore lessato fino a creare una crema profumata.
  5. Tostare molto leggermente le fette di pane e spalmarle con la crema di cavolfiore e porri all'alloro, adagiarvi sopra intercalate le rondelle di carote, versare un filo d'olio e decorare con i semi di sesamo nero.

Millefoglie di zucchine con crema di carote, anacardi e Monocultivar Tortiglione Azienda Agricola Biologica Monaco

Millefoglie di zucchine con crema di carote e anacardi4Anche nella sua ultima versione questo olio si conferma una eccellente produzione dell'azienda Monaco che conosciamo di persona per la serietà, la dedizione l'amore incondizionato verso l'oliva e tutto il suo straordinario mondo.

Siamo di fronte a un olio esclusivo ricco in polifenoli e dal carattere molto preciso che ha bisogno di essere interpretato con cura in cucina, ma che poi offre grandi soddisfazioni finali.

La cultivar è proprio l'autoctona Tortillis, dal latino "ritorto", che ricorda la pronunciata e affascinante crescita contorta del tronco d'olivo.

Come in passato colpiscono le note di mandorle, erbe di campo e un ritorno di piccante persistente che lascia intravedere subito alcuni interessanti abbinamenti anche con la frutta secca lavorata in crema insieme agli ortaggi come avviene in questa particolare combinazione dove la qualità dell'olio viene ancora più messa in luce.

Un piatto originale, buono e salutare in cui si è dimostrato ancora una volta come l'unione tra olio di qualità e mondo vegetale consente di creare autentiche meraviglie!

L'Azienda

Azienda Agricola Biologica Monaco

Millefoglie di zucchine con crema di carote e anacardi2L'azienda MONACO è situata nel comune di Tortoreto, nella piccola frazione di Cavatassi a circa 200 mt sul livello del mare ed è stata fondata nel 1970 dal dott. Ruggero Monaco, veterinario, che, senza nessuna conoscenza delle pratiche agronomiche riguardanti l'ulivo, ma innamorato del suo frutto, fece impiantare parte dell'oliveto esistente.
In seguito, dagli anni '90, il testimone è passato al figlio Mauro che insieme alla moglie Simona si occupa dell'azienda, conducendo queste verdi colline alla produzione di un olio extravergine di oliva biologico di notevole pregio.
Gli oliveti si collocano nell'areale della D.O.P. "Pretuziano delle Colline Teramane", in una zona prettamente collinare con clima mite, dove si incontrano e mescolano le correnti ascensionali dei Monti della Laga con quelle salmastre del litorale adriatico, microclima ideale per la coltivazione dell'olivo. Le cultivar che compongono l'oliveto di 1000 piante sono il "Leccino", "Frantoio", "Dritta", "Ascolana", "Pendolino", "Carboncella" e "Tortiglione". Quest'ultima varietà è la cultivar tipica della provincia di Teramo, diffusa nella valle dei fiumi Tordino e Vomano.
Sette le varietà di oli prodotti: PENDOLINO (Monocultivar Pendolino), LECCINO (Monocultivar Leccino), TORTIGLIONE (Monocultivar Tortiglione), ASCOLANA (Monocultivar Ascolana), DRITTA (Monocultivar Dritta), Olio Monaco extra vergine d'oliva Biologico (Blend Biologico), Blend blue per la ristorazione.

Sito internet: www.oliomonaco.it

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

Millefoglie di zucchine con crema di carote e anacardi logoMillefoglie di zucchine con crema di carote e anacardi

Pulire le carote e tagliarle in piccoli pezzi, metterle in una casseruola con 2 bicchieri abbondanti di acqua, 1 cucchiaio di olio, le foglie di alloro e un pizzico di sale.

Coprire parzialmente e cuocere a calore medio basso per 20-25 minuti circa lasciando asciugare quasi del tutto il fondo di cottura e le carote molto morbide.

Leggi la ricetta

Ultimi articoli

Denti e carie ovvero l’influenza negativa dell’eccesso di zuccheri nella dieta

Denti e carie ovvero l’influenza negat…

13-12-2019 Alimentazione

L’influenza negativa dell’eccesso di zuccheri ...

Spirulina, un aiuto contro l'ipertensione

Spirulina, un aiuto contro l'ipertension…

04-12-2019 Ipertensione

La spirulina è un alga conosciuta da molti secoli...

Giornata mondiale del diabete 2019

Giornata mondiale del diabete 2019

14-11-2019 Diabete

Oggi 14 novembre si celebra la Giornata mondiale d...

Libri in Primo Piano

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Naturalmente dolci

Naturalmente dolci

Agosto 29, 2014

Le guide di Natura e Salute Il ruolo dei dolcific...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Le ricette del mese

Scaloppine di sedano rapa al marsala con macedonia di barbabietola, scamorza, mela e noci

Scaloppine di sedano rapa al marsala con…

15-01-2020 Secondi

Ingredienti per 4 persone: 1 sedano rapa da 5-6...

Crostini integrali con crema di avocado, lenticchie nere al limone e pomodori secchi

Crostini integrali con crema di avocado…

09-01-2020 Antipasti

Ingredienti per 4 persone: 80 g di lenticchie n...

Vellutata di lenticchie e spinaci con crema di sedano rapa allo zenzero e curcuma

Vellutata di lenticchie e spinaci con cr…

03-01-2020 Minestre e Zuppe

Ingredienti per 4 persone: 2 porri medio grandi...

Invito alla Lettura

Succhi freschi di frutta e verdura

Succhi freschi di frutta e verdura

30-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

I Macro tascabili del benessere Un libro altament...

Colesterolo, un prezioso libro per capire meglio

Colesterolo, un prezioso libro per capir…

07-11-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Interessi economici, salute e sbagliate visioni.&n...