Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 02, 2020 Last Updated 10:44 AM, May 30, 2020

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di nocciole intere,
  • 1-2 cucchiai di miele di castagno o in alternativa sciroppo d'acero,
  • 4 cucchiai di yogurt di soia,
  • 4 arance,
  • 30 g di cioccolato fondente,
  • cannella in polvere,
  • 10-15 semi di anice

Preparazione

  1. Sgusciare le nocciole, tostarle brevemente a calore basso in un pentolino dal fondo spesso rigirandole con un cucchiaio (in alternativa in forno a 160 gradi per 5 minuti abbondanti), intiepidirle e strofinarle tra le mani per eliminare gran parte della pellicina.
  2. Conservare le 12 nocciole più belle e tritare le restanti, metterle in una ciotola e mescolarle con il miele, aggiungere lo yogurt e un pizzico di cannella, formare una cremina da conservare al fresco.
  3. Sbucciare le arance, dividerle a metà e tagliarle in mezze fettine mettendole in un colino con sotto una tazza, pestare finemente o ridurre in polvere i semi di anice e mescolarli con il succo colato dalle arance, condire le fettine di arance messe in una ciotola con questo succo profumato e lasciarle marinare brevemente.
  4. Distribuire le fettine di arance nei piatti e nel mezzo mettere la crema di yogurt, ridurre il cioccolato in sottili scagliette e usarlo per decorare il dessert insieme ad altre nocciole tritate, completare con tre nocciole intere messe al centro di ogni piattino.

Gli articoli dello Chef.  

Siamo come sempre lieti di annunciarvi l'uscita del nuovo numero di Cucina Naturale, quello di ottobre che entra pienamente nell'autunno e ci regala tutti i profumi e gli aromi della stagione che precede il freddo inverno.

Ottobre ci porta nello stato migliore alcuni prodotti tipicamente autunnali con i quali gli autori della rivista si sono sbizzarriti nel preparare una lunga serie di ricette, piatti e preparazioni per soddisfare ogni esigenza di gusto e salute.

Tra i tanti servizi spicca indubbiamente quello dedicato alla pasta madre e alla realizzazione di una serie di tipologie di pane molto interessanti con farine che nell'autunno si immedesimano completamente come quella di castagne.

Non troverete in questo numero un articolo dello Chef Giuseppe Capano, concentrato nell'importante lavoro di redazione preliminare all'uscita della rivista.

L'obbiettivo come sempre è quello di cercare di evitare la presenza di errori che possono annidarsi un po' dappertutto e controllare con cura, ad esempio, ricette e piatti è prassi consolidata tutta a carico del nostro chef.

Ma se volete conoscere meglio il resto dei contenuti vi lasciamo alla bella presentazione ufficiale di questo numero, buona lettura!

Cucina Naturale di ottobre: Nel nome della madre
Naturalmente parliamo della pasta madre, quella madre del lievito che rende il pane a pasta acida così profumato, serbevole e salutare. Il servizio di Cucina Filmata della nostra Marianna Franchi, oltre a proporci tre fantastiche tipologie di pane insaporito da ingredienti autunnali, insegna come preparare da sé questo magico impasto, in modo semplice ma dal risultato garantito.
L'autunno è autentico protagonista di questo numero, come pure i luoghi dove è più suggestivo. Non a caso iniziamo con un servizio dedicato ai piatti tipici dell'Appennino settentrionale, con abbondanza di castagne e funghi, per proseguire con le pere in ricette creative buone e bellissime da presentare.
A proposito di bellezza, non vi sfuggiranno le fantastiche "torte salate che sembrano dolci": ce le immaginiamo riprodotte in innumerevoli buffet eleganti!
Passando agli articoli a tema alimentazione e salute, in uno la questione, molto d'attualità e controversa, è quella dell'alimentazione vegetariana e vegana in gravidanza e per i bambini. Il dottor Luca Speciani, poi, ci informa e consiglia su come trattare bene il nostro intestino, quali che siano i problemi che può darci.
Il viaggio questo mese è in Baviera, regione dove il biologico è di casa; l'approfondimento nel mondo del biologico italiano punta l'attenzione sui biodistretti sparsi per lo stivale, e il vip intervistato è la grande tuffatrice Tania Cagnotto.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolo romanesco medio,
  • 320 g di farfalle,
  • 200 g di formaggio fresco morbido tipo scamorza, provola o latteria,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco di opportunità in cucina

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco …

04-05-2020 Mangiare sano

Se siamo alla ricerca di buone proteine vegetali p...

Libri in Primo Piano

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Senza Sale

Senza Sale

Marzo 14, 2020

Scoprire vere e proprie emozioni di gusto grazie a...

Le ricette del mese

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio primaverile

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio pri…

28-05-2020 Antipasti

Un assaggio di benvenuto semplice e veloce per un ...

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spinaci con salsa di carote allo zenzero

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spi…

25-05-2020 Primi

Una tecnica molto speciale per questi originali gn...

Insalata verde primaverile con fragole e pecorino

Insalata verde primaverile con fragole e…

21-05-2020 Insalate

Una gustosa insalata di primavera dove si incontra...

Invito alla Lettura

La casa naturale dalla A alla Z

La casa naturale dalla A alla Z

05-11-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Il volume presentato ...

Buone, belle e naturali

Buone, belle e naturali

02-08-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le preziose ricette di Cucina Naturale.  &nbs...