Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa questa pagina

In cucina con i piccoli

Pubblicato in Cucina per i Bimbi
Letto 4656 volte
Vota questo articolo
(8 Voti)
Etichettato sotto

Coinvolgere i bambini nelle preparazioni di cucina è un’operazione più semplice di quanto si possa pensare e spesso può aiutare a contenere e superare le ansie che i piccoli riversano sul cibo.

Esistono però alcune regole che è bene seguire per affrontare al meglio ogni sorta di possibile imprevisto.

Per prima cosa bisogna esserne convinti e predisporsi mentalmente a un lavoro supplementare di pazienza e tempo, scegliendo i giorni soggettivamente più tranquilli, come la classica domenica.

la cucina per i bimbiSi deve poi considerare la cucina come un vero e proprio laboratorio operativo, un’area di lavoro ben precisa che deve rispondere a determinati criteri strutturali; spazi sufficientemente grandi e adatti al numero di fruitori, ben illuminati e areati, liberi da un eccessiva presenza di oggetti che possono intralciare i movimenti come sedie, tavolini, mobiletti o ripiani aperti.

 

Per maggiori informazioni e schede più dettagliate consultare il libro "La La Cucina per i Bimbi"