Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa questa pagina

Nidi di pappardelle all'uovo con fagiolini lunghi, pomodorini saltati, menta e mandorle

Nidi di pappardelle all'uovo con fagiolini lunghi, pomodorini saltati, menta e mandorle Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Primi
Letto 2572 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di fagiolini lunghi,
  • 60 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 3 spicchi d'aglio,
  • 400 g di pomodorini,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 320 g di pappardelle fresche,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire e lavare i fagiolini lunghi, lessarli in abbondante acqua bollente salata, scolarli con una schiumarola e conservare l'acqua al caldo.
  2. Tostare le mandorle in una padella per alcuni minuti mescolandole spesso, raffreddarle e tritarle grosse, nella stessa padella mettere l'aglio sbucciato e tritato lasciandolo rosolare velocemente insieme a 4 cucchiai di olio, aggiungere i pomodorini lavati e tagliati a metà, salarli e a fuoco alto lasciarli cuocere per meno di 10 minuti schiacciandoli con il cucchiaio per far uscire fuori bene il succo.
  3. Sfogliare la menta, lavarla e spezzettarla finemente, unirla ai pomodori insieme a gran parte dei fagiolini lunghi tagliati in piccoli pezzi e regolare di sale.
  4. Lessare le pappardelle al dente nell'acqua di cottura dei fagiolini riportata a ebollizione, scolarli non troppo asciutti e saltarli nella padella dei pomodori aggiungendo anche le mandorle tritate, mettere nei piatti e decorare con fagiolini lunghi interi e altre mandorle tostate.