Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jan 29, 2020 Last Updated 9:13 AM, Jan 29, 2020

Miglio in forma con radicchio, curcuma, maggiorana e salsina di sedano rapa

Pubblicato in Secondi
Letto 1888 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 porri,
  • 2 cespi di radicchio rosso,
  • 150 g di miglio,
  • 1 cucchiaino di maggiorana secca,
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere,
  • 1 l circa di brodo vegetale,
  • 200 g di sedano rapa,
  • 100 g di crema vegetale di riso o soia,
  • noce moscata,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare dalle sommità verdi, lavare con cura e affettare finemente i porri, in un'ampia padella rosolarne la metà con 2-3 cucchiai di olio per 5 minuti abbondanti.
  2. Nel frattempo lavare con cura il radicchio e tritarlo grossolanamente, aggiungerne la metà alla base di porri e cuocere 1-2 minuti.
  3. Unire il miglio insieme alla maggiorana e alla curcuma, insaporire 2-3 minuti, coprire con il brodo vegetale caldo e cuocere per circa 25 minuti.
  4. Sbucciare il sedano rapa, lavarlo, tagliarlo a cubetti e lessarlo o cuocerlo a vapore per 10 minuti circa fino a renderlo tenero, frullarlo finemente con la crema vegetale, 1 cucchiaio d'olio e una macinata di noce moscata ottenendo una salsina fluida, se troppo densa versare un poco dell'acqua di cottura.
  5. Verificare la cottura del miglio, deve disfarsi in parte e diventare tenero, se serve unire altro brodo ma fare attenzione a lasciare il composto molto, molto asciutto, negli ultimi 2 minuti di cottura aggiungere il restante radicchio rosso e regolare di sale pepando un poco.
  6. Mettere il miglio asciutto in coppettine leggermente oliato pressandolo, dopo 5 minuti circa capovolgerlo nei piatti e accompagnarlo con la salsina di sedano rapa decorando a piacere.
Altro in questa categoria: Tortino di fave, asparagi e semola »

Ultimi articoli

Denti e carie ovvero l’influenza negativa dell’eccesso di zuccheri nella dieta

Denti e carie ovvero l’influenza negat…

13-12-2019 Alimentazione

L’influenza negativa dell’eccesso di zuccheri ...

Spirulina, un aiuto contro l'ipertensione

Spirulina, un aiuto contro l'ipertension…

04-12-2019 Ipertensione

La spirulina è un alga conosciuta da molti secoli...

Giornata mondiale del diabete 2019

Giornata mondiale del diabete 2019

14-11-2019 Diabete

Oggi 14 novembre si celebra la Giornata mondiale d...

Libri in Primo Piano

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Invito alla Lettura

Il potere delle spezie

Il potere delle spezie

17-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Di libri sulle spezie...

Gli estratti della salute

Gli estratti della salute

04-04-2016 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un modo sano e gustoso per assimilare al meglio le...

banner