Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 28, 2020 Last Updated 7:51 AM, May 27, 2020

Torta scannellata di frolla all’arancia e mandorle con crema di mais all’amaretto

Torta scannellata di frolla all’arancia e mandorle con crema di mais all’amaretto Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Dolci e Dessert
Letto 3514 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 arancia,
  • 125 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 150 g di farina bianca,
  • 50 g di farina integrale,
  • 200 g di farina di mais fioretto macinata fine,
  • 100 g di zucchero di canna,
  • ½ bustina di lievito per dolci,
  • 50 ml di marsala,
  • 1 l di latte,
  • 50 ml di olio d’oliva,
  • 100 g di zucchero semolato,
  • 100 g di amaretti,
  • cannella in polvere,
  • sale

Preparazione:

  1. Lavare, asciugare e grattugiare la buccia dell’arancia, tostare le mandorle nel forno caldo a 160 gradi o in un pentolino dal fondo spesso per 5 minuti circa, raffreddarle e tritarle.
  2. Mescolarle con la farina bianca, l’integrale e 50 g di quella di mais, lo zucchero di canna, il lievito setacciato, ½ cucchiaino circa di cannella in polvere, un pizzico di sale e la buccia di arancia mettendo il tutto a fontana su una spianatoia.
  3. Mettere nel mezzo 50 ml di latte, il marsala e l’olio, impastare fino a ottenere un massa morbida da avvolgere con pellicola trasparente e lasciare riposare al fresco per 1 ora.
  4. Nel frattempo mettere il latte rimasto in una pentola e portarlo quasi a ebollizione, abbassare la fiamma e aggiungere la farina di mais fioretto non usata e lo zucchero semolato, mescolare e cuocere per 15 minuti circa unendo in ultimo gli amaretti sbriciolati.
  5. Stendere l’impasto infarinandolo con cura e rivestire con attenzione uno stampo scannellato per “amor polenta” o in alternativa un normale stampo per plum-cake.
  6. Mettere all’interno la crema tiepida agli amaretti fino ad arrivare al bordo della frolla e cuocere nel forno caldo a 170 gradi per almeno 30 minuti.
  7. Lasciare raffreddare completamente, capovolgere con attenzione su un vassoio, cospargere con un poco di zucchero a velo e servire.

Ultimi articoli

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco di opportunità in cucina

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco …

04-05-2020 Mangiare sano

Se siamo alla ricerca di buone proteine vegetali p...

Libri in Primo Piano

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

Invito alla Lettura

The China Study

The China Study

24-09-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita...

Colesterolo, un prezioso libro per capire meglio

Colesterolo, un prezioso libro per capir…

07-11-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Interessi economici, salute e sbagliate visioni.&n...

banner