Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa questa pagina

Biscotti glassati di pan di zenzero

Biscotti glassati di pan di zenzero Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Dolci e Dessert
Letto 3628 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 10 persone:

  • 10 chiodi di garofano in polvere,
  • 3 cucchiaini di zenzero in polvere,
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere,
  • noce moscata,
  • ½ bustina di cremortartaro o in alternativa lievito per dolci,
  • 1 cucchiaio di buccia di arancia grattugiata,
  • 150 g di zucchero di canna integrale,
  • 350 g di farina tipo 1 o semintegrale,
  • 1 uovo,
  • 125 g di burro,
  • 150 g di miele di agrumi o arancia,
  • 1 albume,
  • 160 g di zucchero a velo,
  • sale

Preparazione:

  1. Pestare il più finemente possibile i chiodi di garofano e aggiungerli alla farina insieme alla cannella, 2 cucchiaini di zenzero in polvere, la cannella, abbondante noce moscata grattugiata, il cremortartaro setacciato, la buccia di arancia, un pizzico di sale e lo zucchero di canna.
  2. Mescolare e disporre il tutto a fontana su un tavolo da lavoro, mettere nel mezzo l’uovo intero, il miele e il burro tagliato in piccoli pezzi, impastare fino a ottenere un composto omogeneo da avvolgere in pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per 1 ora.
  3. Stendere l’impasto col matterello fino a ottenere uno spessore di circa 3-4 mm e ricavate delle sagome con stampini a propria scelta, trasferire su una teglia coperta di carta da forno e mettete in forno già caldo a 180 gradi per 10 minuti abbondanti.
  4. Raffreddarli e nel frattempo in una ciotola mescolare l’albume con lo zenzero in polvere rimasto e lo zucchero a velo fino a ottenere una glassa fluida da far colare a fantasia sui biscotti, per accentuare la presenza di zenzero cospargere un altro poco di polvere sui biscotti glassati.