Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Mar 02, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 18-24 funghi champignon cremini in base alla loro grandezza,
  • 400 g circa di zucca mantovana,
  • 1 piccola patata,
  • 1 cucchiaino di rosmarino fresco tritato,
  • 2-3 cucchiai di pinoli,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di cimette di broccoletti,
  • 300 g di patate viola,
  • 30 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 400 g di pesce spada fresco,
  • 2 rametti di rosmarino fresco,
  • 1 cucchiaino raso di pepe rosa,
  • olio extravergine d’oliva Vasadonna Nocellara Etnea,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire con cura i broccoletti e dividerli in piccole cimette, lessarle in acqua bollente lievemente salata per meno di 5 minuti in modo da conservarle croccanti, scolarle con una schiumarola e trasferirli in acqua molto fredda conservando però l’acqua di cottura.
  2. Sbucciare le patate viola e tagliarle in sottili fettine, disporle in un cestello e cuocerle a vapore per 7-8 minuti circa usando l’acqua di cottura dei broccoletti.
  3. Tostare in una piccola padella le mandorle a calore basso per 5 minuti circa, raffreddarla e tagliarle in sottili scagliette con un coltello, dividere in piccole fette sottili il pesce spada.
  4. Sfogliare e tritare non troppo finemente il rosmarino, metterlo in una padella con 1-2 cucchiai di olio Vasadonna Nocellara Etnea, alzare la fiamma al massimo e scottare il pesce velocemente rigirandolo una sola volta.
  5. Scaldare lievemente e tagliare a fettine le cimette di broccoletti, comporre nei piatti una millefoglie alternando le patate viola con i broccoletti e il pesce spada caldo formando 2-3 strati.
  6. Completare con le mandorle in scaglie, il pepe rosa frantumato o macinato e un filo d’olio Vasadonna Nocellara Etnea a crudo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 400 g di tofu al naturale,
  • 500 g di zucca mantovana,
  • 100-150 g di sesamo per l’impanatura,
  • carta da forno,
  • olio extravergine d’oliva siciliano,
  • sale

Preparazione:

  1. Lavare e asciugare il rosmarino fresco, mescolarlo con 4 cucchiai di olio e metterlo in una larga pirofila o vassoio con bordi, tagliare in fettine spesse 2-3 mm il tofu e condirlo con l’olio al rosmarino stendendolo in uno strato unico senza sovrapposizioni.
  2. Coprire e lasciare marinare per 2-3 ore, nel frattempo pulire la zucca dai semi e filamenti interni, sbucciarla, tagliarla in piccoli pezzi e cuocerla a vapore per 10-15 minuti fino a renderla morbida, rivestire una teglia bassa con carta da forno.
  3. Scolare in parte il tofu dall’olio aromatico e impanarlo nei semi di sesamo, metterlo nella teglia e gratinarlo nel forno caldo a 170 gradi per 10-15 minuti circa fino a renderlo croccante.
  4. Frullare la zucca cotta a vapore con l’olio al rosmarino rimasto e regolarla di sale, stenderla molto calda sul fondo dei piatti, adagiarvi sopra il tofu al sesamo, decorare con dei fagioli rossi lessati e servire.

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di farina bianca,
  • 100 farina di semola di grano duro,
  • 2 uova,
  • 300 g di asparagi freschi,
  • 1 cucchiaino circa di agaragar in polvere,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 rametto di salvia e rosmarino freschi,
  • 12 pomodorini a ciliegia,
  • Bellini Sabina DOP olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 piccole patate a pasta gialla,
  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 6 foglie di salvia,
  • 2 piccoli spicchi d’aglio,
  • 400 g di cavolo rosso,
  • 1 mela gialla Golden Delicius,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Lavare con cura e mettere le patate in una piccola casseruola, ricoprirle di acqua fredda e lessarle per 15 minuti circa, importante è non cuocerle troppo lasciando il cuore centrale leggermente duro, scolarle e raffreddarle.
  2. Sfogliare il rosmarino, lavarlo insieme alla salvia, tritare le erbe insieme all’aglio sbucciato, mondare il cavolo rosso, lavarlo e tritarlo grossolanamente, sbucciare la mela e tagliarla in piccoli cubetti.
  3. Sbucciare le patate cotte e tagliarle in 4 spicchi, condirle con il trito di erbe aromatiche e 3 cucchiai di olio, metterle in una padella antiaderente e saltarle a calore vivace per almeno 5 minuti finché non prendono un coloro leggermente dorato.
  4. Trasferire le patate in una ciotola conservandole al caldo, mettere nel fondo della padella altri 1-2 cucchiai di olio e aggiungere il cavolo rosso insieme alla mela, salare e cuocere per 10-15 minuti conservando il cavolo croccante.
  5. Pressarlo in uno stampo ad anello nel centro dei piatti, togliere l’anello e sopra adagiarvi gli spicchi di patate trifolati servendo subito il tutto.