Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jan 19, 2022 Last Updated 3:05 PM, Jan 19, 2022

L’albero del pane così chiamato per molto tempo grazie alla sua ampia generosità in un contesto di povertà alimentare sa offrire con i suoi frutti, le castagne, anche un ottima farina dolciastra dai mille usi.

Porta in dote notevoli vantaggi, intanto la sua dolcezza naturale consente di limitare moltissimo l’uso dei dolcificanti nelle preparazioni di pasticceria senza considerare la sua totale e naturale assenza di glutine che è oggi un valore aggiunto non indifferente.

In questi ottimi biscotti la farina di castagne si esprime al meglio legandosi con il profumo della buccia di arancia, e golose gocce di cioccolato fondente, una minima presenza di zucchero di canna e legati grazie a un emulsione di olio vegetale e latte molto efficace!!

Ingredienti per 8 persone:

  • 180 g di farina di castagne,
  • 100 g di farina 0,
  • 80 ml di olio di girasole o riso,
  • 50 ml di latte intero,
  • 40 g di zucchero di canna chiaro,
  • ½ bustina di lievito per dolci,
  • 1 uovo,
  • 1 cucchiaio di buccia di arancia grattugiata,
  • 80 g di gocce di cioccolato

Preparazione

  1. Mescolare le due farine insieme e disporle in una spianatoia o ancora meglio in un impastatrice, mettere l’olio e il latte in un piccolo vasetto, chiuderlo a agitarlo a lungo creando un emulsione uniforme.
  2. Unirla alle farine e mescolare il tutto, con le mani o un gancio a foglia, creando un composto fatto di tante briciole di dimensioni varie.
  3. Aggiungere a questo punto lo zucchero, il lievito ben setacciato, la buccia di arancia e l’uovo continuando a impastare fino a creare una massa uniforme.
  4. Solo in ultimo aggiungere le gocce di cioccolato, stendere quindi subito la pasta a circa ½ cm di spessore e ritagliare le forme a cuore o come più desiderate, disporle in una placa rivestita da carta da forno e cuocerle a 160 gradi per 10-15 minuti circa in base alla grandezza.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina bianca,
  • 100 g di farina di grano duro,
  • 1 grande uovo e 1 tuorlo,
  • 300 g di cavolo nero,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 2 rametti di timo fresco,
  • 125 g di ceci lessati,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 200 g di ricotta,
  • 100 ml circa di latte,
  • ½ cucchiaino di buccia di arancia grattugiata,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Una versione di piccoli muffin profumati intensamente all’arancia con il contributo aromatico delle ottime nocciole e dell’uvetta che serve anche per non caricare troppo di zucchero il dolce.

Per il grasso di base questa volta si è scelto di dare spazio al burro limitandone però anche qui il quantitativo rispetto agli standard classici.

Mentre per le farine c’è una bella sinergia tra una più raffinata e una più integrale in un bell’equilibrio tra esigenze nutrizionali e quelle di morbidezza finale dei muffin per un risultato finale davvero molto gradevole!!

Ingredienti per 12 muffin:

  • 100 ml di latte,
  • 100 g di uvetta,
  • 75 g di burro,
  • 50 g di nocciole sgusciate tostate,
  • 1 cucchiaio di buccia di arancia grattugiata,
  • 50 g di zucchero di canna,
  • 1 uovo,
  • 100 g di farina 0,
  • 100 g di farina tipo 2,
  • ½ bustina di lievito per dolci,
  • 12 piccoli stampini da forno,
  • poco burro e farina per gli stampini

Preparazione

  1. Scaldare il latte, tritare grossolanamente l'uvetta e metterla in infusione nel latte caldo per almeno 20 minuti.
  2. Ammorbidire il burro lasciandolo a temperatura ambiente per 30 minuti circa, tritare le nocciole, preparare la buccia di arancia, imburrare e infarinare 12 piccoli stampini o pirottini da muffin.
  3. Con l’aiuto di una frusta mescolare bene il burro morbido con lo zucchero e la buccia di arancia fino a ottenere una soffice crema, aggiungere l'uovo e dopo averlo ben amalgamato le due farine setacciate insieme al lievito.
  4. Non unirle tutte in una volta però, ma alternarle con un poco di uvetta insieme al latte in modo da facilitare il mescolamento complessivo, quando ottenuta una massa morbida e cremosa incorporare anche le nocciole.
  5. Distribuire l'impasto negli stampini da muffin, cuocerlo nel forno caldo a 180 gradi per 20-25 minuti circa, raffreddare e servire con eventualmente un poco di zucchero a velo.

Ingredienti per 6 persone:

  • 100 g di farina per polenta precotta,
  • 50-60 g di farina di riso,
  • 90 g di zucchero di canna,
  • 80 g di noci sgusciate,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 1 uovo

L’unione sinergica tra olio di qualità e cioccolato di qualità origina una combinazione di incredibile bontà con la quale è possibile realizzare una lunga serie di sani e buoni dolci.

Spesso dessert come bavaresi e mousse, ma anche come in questo caso morbide e irresistibili torte di cioccolato senza vedere la presenza del consueto burro, contenendo al minimo la dose di zuccheri e di altri elementi invasivi.

Questa torta vede anche l’assenza di glutine, una bella notizia per chi soffre di celiachia, la presenza di zenzero che con il cioccolato si sposa a meraviglia e il tocco finale e magico del buonissimo tè matcha un capolavoro dell’uomo immerso nella natura!

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di cioccolato fondente,
  • 3 uova,
  • 30 g di amido di riso,
  • 50 g di zucchero di canna,
  • 1 cucchiaio abbondante di zenzero fresco grattugiato,
  • 50 g di nocciole tostate,
  • tè matcha,
  • zenzero in polvere,
  • cacao amaro,
  • olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, unire 40 ml di olio d’oliva e mescolare a lungo lasciando poi riposare il composto.
  2. In una ciotola sbattere e montare parzialmente i tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungere l’amido di riso e dopo averlo amalgamato lo zenzero fresco grattugiato mescolando con cura.
  3. Montare a neve ferma gli albumi delle uova, unire il cioccolato sciolto con l’olio mescolando velocemente e subito dopo incorporare delicatamente gli albumi montatati.
  4. Completare con le nocciole frullate finemente e trasferire il tutto in una piccola tortiera tonda da 18 cm rivestita con carta da forno.
  5. Cuocere a 170 gradi per circa 35 minuti, sfornare e lasciare completamente raffreddare, tagliare a fette e servire decorando con la polvere di tè matcha, zenzero secco e il cacao.