Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jan 21, 2020 Last Updated 4:57 PM, Jan 21, 2020

Cavolo nero, caratteristiche, pulizia e uso in cucina

Pubblicato in Cibo superstar
Letto 209 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il cavolo nero contiene un elevata quantità di fibre, sostanze antiossidanti, sali minerali e vitamine, in particolare la C e grazie alla presenza di speciali sostanze dalla forte componente salutistica si rivela utile nella prevenzione di numerose patologie degenerative dell'apparato digerente, dell'ulcera gastrica, delle coliti ulcerose e di alcune forme influenzali.

Gli esemplari di buona qualità si riconoscono facilmente per le foglie molto larghe, consistenti e croccanti che devono essere esenti da segni di invecchiamento come macchie secche e di colore giallastro.

Nel pulirlo bisogna prestare attenzione a conservare le sole foglie verdi eliminando il fusto centrale molto fibroso e tenace nella sua struttura.

Tradizionalmente è presente come ingrediente importante in molte zuppe della cucina toscana e del centro Italia, ma al contrario di quanto indicano alcune ricette è bene non sprecare le sue virtù nutrizionali con cotture troppo prolungate.

Meglio unire le foglie verdi 10-15 minuti massimo prima di fine cottura delle zuppe e minestre oppure cuocerle separatamente in poca acqua, tritarle finemente e unirle a cottura avvenuta della zuppa a cui donerà un bel colore verde brillante.

Questo cavolo però si rivela a sorpresa ottimo anche in insalata, basta qualche piccolo accorgimento e possiamo così godere al 100% delle sue eccellenti virtù e qui ne troviamo un ottimo esempio!

Ultimi articoli

Denti e carie ovvero l’influenza negativa dell’eccesso di zuccheri nella dieta

Denti e carie ovvero l’influenza negat…

13-12-2019 Alimentazione

L’influenza negativa dell’eccesso di zuccheri ...

Spirulina, un aiuto contro l'ipertensione

Spirulina, un aiuto contro l'ipertension…

04-12-2019 Ipertensione

La spirulina è un alga conosciuta da molti secoli...

Giornata mondiale del diabete 2019

Giornata mondiale del diabete 2019

14-11-2019 Diabete

Oggi 14 novembre si celebra la Giornata mondiale d...

Libri in Primo Piano

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

Le ricette del mese

Scaloppine di sedano rapa al marsala con macedonia di barbabietola, scamorza, mela e noci

Scaloppine di sedano rapa al marsala con…

15-01-2020 Secondi

Ingredienti per 4 persone: 1 sedano rapa da 5-6...

Crostini integrali con crema di avocado, lenticchie nere al limone e pomodori secchi

Crostini integrali con crema di avocado…

09-01-2020 Antipasti

Ingredienti per 4 persone: 80 g di lenticchie n...

Vellutata di lenticchie e spinaci con crema di sedano rapa allo zenzero e curcuma

Vellutata di lenticchie e spinaci con cr…

03-01-2020 Minestre e Zuppe

Ingredienti per 4 persone: 2 porri medio grandi...

Invito alla Lettura

Il sovrappeso nei bambini

Il sovrappeso nei bambini

01-03-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute Questo è un libro che ci sarebbe...

In forma dopo il parto

In forma dopo il parto

15-05-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute Ciò che mangiamo ci riguarda sem...