Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Mar 03, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Minestra al cavolfiore e tè matcha con ditalini integrali

Pubblicato in Minestre e Zuppe
Letto 160 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)

Il tè matcha va molto oltre la sua iniziale funzione di elemento centrale per bevande calde e fredde in cui ritrovare tute le innumerevoli doti e prerogative positive del tè verde.

Il fatto di essere una bellissima polvere verde impalpabile favorisce il suo uso in molti impasti e creme soprattutto nell’ambito della pasticceria.

Ma limitarsi ai dolci sarebbe un errore perché questo tè particolare colore e profuma molte altre preparazioni arricchendole delle sue preziose sostanze come dimostra questa singolare, veloce e ottima minestra adatta a scaldare le giornate più fredde dell’anno!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di cavolfiore bianco già pulito,
  • 100 g di ditalini rigati integrali,
  • 1 l circa di brodo vegetale leggero,
  • 1 cucchiaino circa di tè matcha,
  • 60 g di pistacchi già sgusciati,
  • curry dolce o piccante a scelta,
  • bacche di pepe rosa,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Dividere in cimette molto piccole il cavolfiore e lessarlo per 10 minuti in 1 l circa di acqua bollente lievemente salata, dopo 3-4 minuti togliere circa ¼ delle cimette e trasferirle in acqua ghiacciata, continuare a cuocere le altre.
  2. Scolarle con una schiumarola mettendole in un piatto e nell’acqua di cottura lessare i ditalini integrali seguendo le indicazioni del produttore rispetto ai tempi di cottura adatti.
  3. Frullare il cavolfiore ben cotto con il brodo vegetale bollente e 2 cucchiai di olio unendo anche la polvere di tè matcha e i pistacchi frullati finemente in precedenza, regolare di sale e unire altro tè se si vuole una colorazione ancora più forte.
  4. In una piccola padella saltare a calore vivace le cimette di cavolfiore croccanti insieme a 2 cucchiai di olio e abbondante curry, scolare i ditalini e mescolarli con la minestra verde, distribuire nei piatti e decorare con il cavolfiore al curry e bacche di pepe rosa.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Minestre e Zuppe
  • Stagione: Inverno
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 15'
  • Tempi di cottura: 20'

Ultimi articoli

Spuma rinfrescante al finocchio con olio extravergine d’oliva Poldo Monovarietale di Coratina, ravanelli, menta e pepe

Spuma rinfrescante al finocchio con olio…

27-02-2021 Olio di Oliva

Olio extravergine d'oliva Poldo Monovarietale di C...

Patate dolci che gustosa sorpresa in cucina!

Patate dolci che gustosa sorpresa in cuc…

18-02-2021 Mangiare sano

Le patate dolci hanno ben poco a che fare con le n...

Frutta fresca, pressione regolare

Frutta fresca, pressione regolare

08-02-2021 Ipertensione

Favorire una buona pressione del sangue con un con...

Libri in Primo Piano

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo mangiato

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo man…

Maggio 01, 2003

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non ci ...

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Invito alla Lettura

Buone, belle e naturali

Buone, belle e naturali

02-08-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le preziose ricette di Cucina Naturale.  &nbs...

La salute degli occhi passa anche attraverso il cibo consumato

La salute degli occhi passa anche attrav…

09-07-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Vista, salute e qualità nutrizionale preventiva d...

banner