Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Mar 26, 2019 Last Updated 10:18 AM, Mar 23, 2019

Riso nero con ceci al dragoncello e zucca al rosmarino

Riso nero con ceci al dragoncello e zucca al rosmarino Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Primi
Letto 3542 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • una striscia di 5-6 cm circa di alga kombu,
  • 100 g di ceci lasciati a bagno per 24 ore,
  • 200 g di riso nero venere integrale,
  • 4 foglie di alloro,
  • 500 g di zucca tipo mantovana,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 2 rametti di rosmarino fresco,
  • 1 cucchiaino di dragoncello secco,
  • olio di sesamo,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Mettere a bagno in acqua fredda l’alga kombu per 10 minuti, sciacquare i ceci e metterli in una pentola coperti con 3-4 volte il volume d’acqua, portarli a ebollizione, abbassare la fiamma, aggiungere l’alga e cuocere lentamente per 1 ora.
  2. Se si preferisce velocizzare mettere i ceci con la metà dell’acqua in una pentola a pressione e calcolare 20-25 minuti dal fischio.
  3. Nel frattempo mettere il riso nero in una pentola con 600 ml di acqua fredda e le foglie di alloro pulite, cuocere a calore medio basso per 30-40 minuti fino a far assorbire dal riso tutta l’acqua, stenderlo su un vassoio e condirlo con un poco di olio di sesamo e sale.
  4. Pulire la zucca e tagliarla in cubetti, sbucciare l’aglio e tritarlo finemente insieme alle foglioline di rosmarino, condire la zucca insieme a poco olio e sale, metterla in una padella e cuocerla per 10 minuti circa.
  5. Togliere l’alga dai ceci e scolarli, condirli con poco olio, sale e il dragoncello, saltarli in padella per 5 minuti circa.
  6. Formare nei piatti uno strato di riso nero, uno intermedio di ceci e uno finale di zucca servendo subito e decorando a piacere.
Altro in questa categoria: Ravioli natalizi verdi ad alberello »

Ultimi articoli

L'enorme importanza di consumare giornalmente alte porzioni di fibre

L'enorme importanza di consumare giornal…

22-03-2019 Alimentazione

Sono di nuovo le fibre protagoniste in positivo de...

Fagioli preziosi alleati della salute, ma come facilitarne la digestione?

Fagioli preziosi alleati della salute, m…

09-03-2019 Alimentazione

I fagioli rimangono tra gli alimenti da privilegia...

Avena, fibra solubile e controllo dei livelli LDL

Avena, fibra solubile e controllo dei li…

01-03-2019 Colesterolo

Un gustoso aiuto per contrastare il colesterolo L...

Libri in Primo Piano

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Invito alla Lettura

La mente al servizio della cucina

La mente al servizio della cucina

17-12-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro ricco di consigli utili per aprire la men...

Antiossidanti nel piatto

Antiossidanti nel piatto

26-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Ci possono essere tan...

banner