Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 23, 2019 Last Updated 6:33 AM, Oct 18, 2019

Sformati di castagne e verza alla Lombarda

Sformati di castagne e verza alla Lombarda Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Secondi
Letto 2493 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di castagne secche tenute a bagno dal giorno prima o 300 g di castagne fresche,
  • 2 foglie di alloro,
  • 200 g di cuore di cavolo verza (la parte più interna) e 12 foglie intere grandi,
  • 3 spicchi d'aglio,
  • 1 cucchiaio di rosmarino tritato,
  • 3 uova,
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 250 ml di latte fresco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale,
  • pepe

Preparazione:

  1. Se utilizzate le castagne secche scolatele dall'acqua di ammollo e mettetele in una pentola insieme alle foglie di alloro, copritele con abbondante acqua, portatela a ebollizione, salate leggermente e cuocete per almeno 1 ora, se usate quelle fresche lavatele, eliminate la buccia esterna e cuocetele allo stesso modo ma solo per 30 minuti scarsi.
  2. Nel frattempo lavate e affettate molto sottili le foglie di verza, sbucciate l'aglio, tritatelo e in una padella rosolatelo velocemente insieme al rosmarino e 4 cucchiai di olio, aggiungete la verza, salate, pepate, coprite e cuocete a fuoco basso per 30-40 minuti bagnando con poca acqua se necessario.
  3. Lavate le foglie di verza intere, scottatele per 1 minuto scarso in poca acqua bollente, scolatetele travasandole in una ciotola piena di acqua fredda e dopo qualche minuto asciugatele superficialmente, eliminate la dura costa bianca centrale da ogni foglia e adagiatene 4 in altrettante formine da 10 cm circa di diametro in terracotta leggermente oliate rivestendole completamente.
  4. In una ciotola sbattete e mescolate insieme le uova, il latte, il parmigiano e un pizzico di sale, scolate le castagne, intiepiditele, privatele dalla pellicina marrone, tenete da parte le 8 più belle e schiacciate il resto con una forchetta, unitele alla verza e lasciate insaporire il tutto per 5 minuti facendo in seguito intiepidire.
  5. Versate il composto di uova amalgamandolo bene, distribuite il composto nelle formine rivestite, cuocete nel forno caldo a 180 gradi per 25-30 minuti circa, lasciate assestare qualche minuto e capovolgete in 4 piatti piani ricoperti con le restanti foglie di cavolo decorando con le castagne intere.

Ultimi articoli

Ultime statistiche, indicazioni e consigli sulla celiachia

Ultime statistiche, indicazioni e consig…

01-07-2019 Celiachia

Secondo l’ultima relazione messa a punto dal min...

L’umami nei pomodori

L’umami nei pomodori

14-06-2019 Cucina e condimenti a Crudo

Con l’arrivo dei pomodori finalmente di stagione...

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Libri in Primo Piano

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Invito alla Lettura

Più sani senza grano

Più sani senza grano

25-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Nuove prospettive e conoscenze su: allergie ai pro...

Paura

Paura

23-07-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Supera la tempesta con saggezza La recensione di ...

banner