Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 28, 2020 Last Updated 9:15 PM, May 28, 2020

Sformati di castagne e verza alla Lombarda

Sformati di castagne e verza alla Lombarda Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Secondi
Letto 2618 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di castagne secche tenute a bagno dal giorno prima o 300 g di castagne fresche,
  • 2 foglie di alloro,
  • 200 g di cuore di cavolo verza (la parte più interna) e 12 foglie intere grandi,
  • 3 spicchi d'aglio,
  • 1 cucchiaio di rosmarino tritato,
  • 3 uova,
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 250 ml di latte fresco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale,
  • pepe

Preparazione:

  1. Se utilizzate le castagne secche scolatele dall'acqua di ammollo e mettetele in una pentola insieme alle foglie di alloro, copritele con abbondante acqua, portatela a ebollizione, salate leggermente e cuocete per almeno 1 ora, se usate quelle fresche lavatele, eliminate la buccia esterna e cuocetele allo stesso modo ma solo per 30 minuti scarsi.
  2. Nel frattempo lavate e affettate molto sottili le foglie di verza, sbucciate l'aglio, tritatelo e in una padella rosolatelo velocemente insieme al rosmarino e 4 cucchiai di olio, aggiungete la verza, salate, pepate, coprite e cuocete a fuoco basso per 30-40 minuti bagnando con poca acqua se necessario.
  3. Lavate le foglie di verza intere, scottatele per 1 minuto scarso in poca acqua bollente, scolatetele travasandole in una ciotola piena di acqua fredda e dopo qualche minuto asciugatele superficialmente, eliminate la dura costa bianca centrale da ogni foglia e adagiatene 4 in altrettante formine da 10 cm circa di diametro in terracotta leggermente oliate rivestendole completamente.
  4. In una ciotola sbattete e mescolate insieme le uova, il latte, il parmigiano e un pizzico di sale, scolate le castagne, intiepiditele, privatele dalla pellicina marrone, tenete da parte le 8 più belle e schiacciate il resto con una forchetta, unitele alla verza e lasciate insaporire il tutto per 5 minuti facendo in seguito intiepidire.
  5. Versate il composto di uova amalgamandolo bene, distribuite il composto nelle formine rivestite, cuocete nel forno caldo a 180 gradi per 25-30 minuti circa, lasciate assestare qualche minuto e capovolgete in 4 piatti piani ricoperti con le restanti foglie di cavolo decorando con le castagne intere.

Ultimi articoli

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco di opportunità in cucina

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco …

04-05-2020 Mangiare sano

Se siamo alla ricerca di buone proteine vegetali p...

Libri in Primo Piano

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Invito alla Lettura

Primo soccorso per i bambini

Primo soccorso per i bambini

03-04-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute In apparenza un libro di questo t...

La dieta secondo il metabolismo

La dieta secondo il metabolismo

10-03-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute È un libro molto int...

banner