Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 23, 2019 Last Updated 1:08 PM, Sep 22, 2019

Tortini primaverili di carote e fave al timo

Tortini primaverili di carote e fave al timo Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Secondi
Letto 3051 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carote medie,
  • 250 g di ricotta,
  • 4 uova,
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 500 g di fave piccole già sgusciate,
  • 1 mazzetto di timo fresco,
  • noce moscata,
  • carta da forno,
  • olio,
  • sale

Preparazione:

  1. Spazzolate e sciacquate le carote, dividetele in rondelle e cuocetele a vapore o lessatele per 10 minuti circa, intiepiditele e mettetele in un frullatore insieme alla ricotta, frullate finemente gli ingredienti e aggiungete le uova sbattute con il parmigiano, un pizzico di sale e una macinata di noce moscata.
  2. Rivestite una tortiera tonda o rettangolare da 22-24 cm circa con un foglio di carta da forno, unite la crema di carote e cuocete nel forno caldo a 175 gradi per 30 minuti circa.
  3. Nel frattempo lessate le fave per 15 minuti in acqua bollente salata, scolatele e travasatele in una terrina colma di acqua fredda, dopo 5 minuti sbucciatele conservando la polpa verde tenera da parte, lavate, asciugate e sfogliate il timo.
  4. Fate consolidare per 10 minuti a temperatura ambiente lo sformato e con uno stampo tondo o quadrato ricavate 8 forme, trifolate in padella le fave con il timo, poco sale e 1-2 cucchiai d'olio per 5 minuti.
  5. Disponete al centro dei piatti lo stesso stampo usato per ritagliare le forme e alternate uno strato di sformato di carote con uno di fave trifolate, ancora uno di carote e un ultimo di fave pressando bene con un cucchiaio il legume.
  6. Sfilate delicatamente lo stampo dai piatti e servite il tortino accompagnandolo, per rendere la ricetta ancora più ricca, con dei filetti di triglia o di orata cotti in padella con olio di oliva, erbe aromatiche tritate e poco vino bianco.
Altro in questa categoria: Spumata di verdura Sansostene »

Ultimi articoli

Ultime statistiche, indicazioni e consigli sulla celiachia

Ultime statistiche, indicazioni e consig…

01-07-2019 Celiachia

Secondo l’ultima relazione messa a punto dal min...

L’umami nei pomodori

L’umami nei pomodori

14-06-2019 Cucina e condimenti a Crudo

Con l’arrivo dei pomodori finalmente di stagione...

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Libri in Primo Piano

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Invito alla Lettura

Prodotti naturali, conoscere per fare

Prodotti naturali, conoscere per fare

17-09-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Mangiare con gusto e far da se.  Un altro ot...

La mente al servizio della cucina

La mente al servizio della cucina

17-12-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro ricco di consigli utili per aprire la men...

banner