Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 06, 2020 Last Updated 10:14 PM, Jun 4, 2020

La glicemia e i suoi risvolti sull'organismo

Letto 3244 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)
Etichettato sotto

La dinamica dei percorsi digestivi e metabolici è abbastanza articolata e segue dei processi fisiologici precisi, per chi non avvezzo a questioni mediche e nutritive può essere sufficiente sapere che dopo aver mangiato alimenti contenenti carboidrati la glicemia sanguigna all'interno dell'organismo si innalza.

Questo si verifica perché attraverso la digestione i carboidrati vengono trasformati in glucosio (zucchero puro), il principale carburante per il nostro organismo, zucchero che a sua volta, grazie all'ormone insulina, viene portato dal sangue nelle cellule per servire da carburante nella produzione di energia.
Un eccesso di cibi che stimolano in dosi massicce la glicemia (definiti ad alto Indice Glicemico) ha come conseguenza un aumento talmente alto di insulina da produrre un effetto anabolizzante sui depositi adiposi con un conseguente rafforzamento della massa grassa e dei chili in eccesso.

La conclusione a cui si è arrivati è che uno stile alimentare che eviti bruschi sali e scendi glicemici è di fatto il modo migliore per rimanere o tornare in forma.

Rivoluzionando in parte il concetto di porzione e consumo perché in questa ottica non si tratta tanto di modificare la quantità del cibo consumato, ma fare bene attenzione alla sua qualità in relazione al contenuto glicemico sommato ad altri contributi nutritivi importanti.

Per maggiori informazioni e schede più dettagliate consultare il libro "La cucina a basso indice glicemico "

Definizione e utilità dell’indice glicemico

definizione indice glicemico p

 

Il rialzo del livello di zucchero nel sangue (glicemia) è un fenomeno del tutto naturale quando si consuma del cibo e in particolare se questo cibo è prevalentemente composto da carboidrati. L'organismo reagisce tramite il pancreas compensando la situazione con una consistente produzione di insulina che si occupa di agevolare la distribuzione del glucosio...

 

Ultimi articoli

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Libri in Primo Piano

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Le ricette del mese

Coppette di ciliegie con yogurt profumato alla menta fresca e pistacchi

Coppette di ciliegie con yogurt profumat…

03-06-2020 Dolci e Dessert

Le rosse ciliegie uno dei pochi frutti che ancora ...

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio primaverile

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio pri…

28-05-2020 Antipasti

Un assaggio di benvenuto semplice e veloce per un ...

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spinaci con salsa di carote allo zenzero

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spi…

25-05-2020 Primi

Una tecnica molto speciale per questi originali gn...

banner