Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Mar 01, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Varianti genetiche collegate al diabete e rischio ictus

Pubblicato in Diabete
Letto 3865 volte
Vota questo articolo
(5 Voti)
Etichettato sotto

Il ruolo positivo e preventivo della dieta mediterranea. 

Un'alimentazione a base di olio di oliva, pesce, legumi, ortaggi e frutta (fresca e secca), praticamente la dieta mediterranea nella sua dimensione di origine, riesce con efficacia a ridurre notevolmente l'incidenza genetica dell'ictus in relazione al diabete prevenendo infarto e emorragia cerebrale.

È uno studio portato avanti da un'equipe iberica del Centro di Nutrizione e Obesità Ciber in collaborazione con l'università di Tufts negli Stati Uniti a mettere in luce questo ulteriore aspetto positivo della dieta mediterranea e in particolare del binomio olio di oliva e frutta secca artefici insieme di un potente effetto anti-infiammatorio e antiossidante.

La ricerca si riprometteva di indagare la relazione tra dieta e il rischio genetico in pazienti affetti da due copie di una variante collegata al diabete tipo 2, il gene TCF7L2.

La scoperta è stata che a sorpresa la dieta mediterranea, tradizionalmente più articolata e ricca in grassi, ha bilanciato ottimamente la cattiva influenza genetica di coloro che erano a rischio ictus rispetto a un regime restrittivo a basso tenore di lipidi.

Lo studio ha coinvolto 7018 persone divise in due gruppi distinti, il primo ha seguito una dieta in stile mediterraneo, il secondo un regime alimentare a basso contenuto di grassi.
A esami di verifica finali il primo gruppo registrava i tipici valori sentinella del rischio cardiovascolare (colesterolo, trigliceridi, lipoproteine a bassa intensità, ecc) più bassi rispetto al gruppo a più stretto regime dietetico.

Un risultato che dovrebbe far riflettere molto sulle tante indicazioni empiriche che spesso vengono date a chi soffre di diabete e di molte delle patologie legate all'alimentazione.
Tanto da spingere il direttore della ricerca e professore di Nutrizione dell'Università di Tuftsa a dichiarare che ''l'alimentazione bassa in grassi va bene per alcuni, non offre benefici ad altri e può addirittura essere controproducente per certi individui''.

Decisamente incredibile se confrontato con le tante diete circolanti con l'ossessione delle calorie.
Lo studio è stato pubblicato dalla rivista medica 'Diabete Care' i cui riferimenti si possono trovare qui.

Altro in questa categoria: Un gustoso contrasto al diabete »

Cos’è il diabete

 diabete cat

 

Il diabete è una condizione patologica conosciuta da moltissimo tempo che altera una delle funzioni più importanti dell'organismo ovvero la capacità di utilizzare lo zucchero presente nel sangue per lo normali funzioni fisiologiche con il conseguente accumulo e il rialzo della glicemia.

 

Ultimi articoli

Spuma rinfrescante al finocchio con olio extravergine d’oliva Poldo Monovarietale di Coratina, ravanelli, menta e pepe

Spuma rinfrescante al finocchio con olio…

27-02-2021 Olio di Oliva

Olio extravergine d'oliva Poldo Monovarietale di C...

Patate dolci che gustosa sorpresa in cucina!

Patate dolci che gustosa sorpresa in cuc…

18-02-2021 Mangiare sano

Le patate dolci hanno ben poco a che fare con le n...

Frutta fresca, pressione regolare

Frutta fresca, pressione regolare

08-02-2021 Ipertensione

Favorire una buona pressione del sangue con un con...

Libri in Primo Piano

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Le ricette del mese

Spaghetti con salsa bianca agrumata al cavolfiore in scodelle di arancia

Spaghetti con salsa bianca agrumata al c…

27-02-2021 Primi

In questa ricetta vengono unite in maniera creativ...

Foglie di cavolfiore e patate viola in olio al limone, mandorle e pepe rosa

Foglie di cavolfiore e patate viola in o…

25-02-2021 Antipasti

L’utilizzo di parti alimentari di solito destina...

Spuma rinfrescante al finocchio con olio extravergine d’oliva, ravanelli, menta e pepe

Spuma rinfrescante al finocchio con olio…

21-02-2021 Antipasti

L’eccellente finocchio ricco di virtù del benes...

banner