Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 09, 2020 Last Updated 10:18 AM, Aug 7, 2020

Questa originale composizione è frutto di una geniale intuizione dettata dal desiderio di immaginare come la freschezza di un frutto come l'arancia dallo spiccato aroma agrumato si poteva sposare alle note sensoriali tipiche di un olio dalla personalità distinta e precisa come un monocultivar taggiasca in questo caso in versione biologica e quindi ancora più pregiata.

L'accostamento arance e olio di qualità ha suggerito la necessità di un terzo protagonista, lo yogurt, che abbracciasse con gusto e passione i primi due, con un ulteriore tocco magico finale dato dalla buccia dell'arancia e dalle straordinarie olive essiccate, un apoteosi tanto da coniare un nome del tutto esclusivo e inclusivo!

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 ml di succo fresco di arance tarocco (circa 4-5 arance),
  • 200 g di yogurt intero molto freddo,
  • 2 cucchiai di miele d’acacia,
  • 1 cucchiaino di buccia di arancia grattugiata,
  • 10 g di olive Taggiasca essicate,
  • 40 ml di olio extravergine bio monocultivar taggiasca Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Preparazione

  1. Preparare il succo di arancia spremendo al momento i frutti, disporlo in una ciotola e aggiungere il miele, mescolare fino a scioglierlo.
  2. In uno shaker o in alternativa in un comune vaso di vetro alto con coperchio mettere lo yogurt insieme all’olio e iniziare a mescolare con cura.
  3. Unire il succo di arancia, chiudere e agitare per almeno 10 secondi i composti formando un fluido cremoso omogeneo da versare subito nei bicchieri.
  4. Completare con la buccia di arancia grattugiata e le olive essiccate sbriciolate servendo subito l’orange oil drink.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cucchiaino circa di foglioline di rooibos,
  • 1 grande pera decana,
  • ½ limone,
  • 50 g di zucchero canna,
  • 120 g di farina tipo 1,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 40 ml di olio di girasole,
  • 1 cucchiaino di buccia d'arancia grattugiata,
  • cannella in polvere

Preparazione

  1. Preparare con 120 ml di acqua e un pizzico di foglioline un infuso di rooibos, filtrarlo parzialmente lasciando un poco delle minuscoli foglioline che lo compongono e intiepidire.
  2. Sbucciare la pera, dividerla in 4 spicchi e eliminare i semi, tagliarla in piccoli dadini e bagnarla subito con alcune gocce di succo di limone e un pizzico di cannella in polvere.
  3. In una ciotola mettere circa 90 ml di infuso di rooibos tiepido con lo zucchero di canna e sbattere leggermente con la frusta, aggiungere in sequenza la farina tipo 1 e in ultimo il lievito ben setacciato.
  4. Completare con l'olio e la buccia grattugiata dell'arancia, solo se l'impasto risulta troppo denso unire un altro poco di infuso, quindi incorporare tutta la pera a dadini e se si vuole accentuare l'aroma di rooibos un pizzico delle sue piccole foglioline rosse secche.
  5. Distribuire in 4 stampini per muffin leggermente oliati e infarinati, cuocere nel forno caldo a 180 gradi per 20-25 minuti circa, testare con uno stuzzicadenti la cottura e far completamente raffreddare, servire con una tisana calda di rooibos.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 piccole mele,
  • 1 limone,
  • 400 g di yogurt magro,
  • 2 albumi d’uovo molto fresco,
  • 4 cucchiai di miele di castagno,
  • 2 cucchiaini di buccia di arancia grattugiata,
  • cannella in polvere

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g circa di batata rossa,
  • 4 arance,
  • 60 g circa di olive nere morbide,
  • 1 carota,
  • 2 cucchiai di semi di sesamo nero,
  • buon origano secco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con molta cura la batata rossa, asciugarla e con un pelapatate o uno strumento simile tagliarla in sottili fettine disponendole nei piatti.
  2. Sbucciare a vivo le arance e tagliarle in spicchi raccogliendo buona parte del succo che rilasciano, mescolare questo succo don 3-4 cucchiai d'olio e un pizzico di sale fino a formare un emulsione con cui condire le fettine di batata e lasciarle marinare per 20 minuti circa.
  3. Snocciolare e tagliare a fettine le olive, pulire la carota e ridurla in sottili striscioline, tostare leggermente i semi di sesamo nero.
  4. Condire le fettine di batata rossa con le olive e abbondante origano, mettere di fianco gli spicchi di arancia e negli spazi rimasti decorare con le striscioline di carota, completare cospargendo i semi di sesamo e servire.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina bianca,
  • 100 g di farina di grano duro,
  • 1 grande uovo e 1 tuorlo,
  • 300 g di cavolo nero,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 2 rametti di timo fresco,
  • 125 g di ceci lessati,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 200 g di ricotta,
  • 100 ml circa di latte,
  • ½ cucchiaino di buccia di arancia grattugiata,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale