Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nov 16, 2018 Last Updated 9:04 PM, Nov 10, 2018

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 200 g di pomodori datterino,
  • 1-2 avocadi maturi,
  • 1 limone succoso,
  • 200 g di farina integrale,
  • 2 piccole patate,
  • 2 zucchine medie,
  • zenzero in polvere,
  • origano secco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 2 avocadi medi maturi,
  • 1 mazzo di erba cipollina,
  • 6 uova,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Spremere il succo di limone e metterlo in una ciotola, sbucciare gli avocadi eliminando il grosso nocciolo centrale e la pellicina marrone eventualmente rimasta attaccata alla polpa, tagliarli in piccoli pezzi e metterli subito nella ciotola del limone mescolandoli in modo da evitare l’ossidazione.
  2. Lavare l’erba cipollina e con una forbice tagliuzzarla il più finemente possibile, aggiungerne la metà agli avocadi insieme a un pizzico di sale e 1 cucchiaio abbondante di olio, frullare fino a ottenere una crema consistente.
  3. Sbattere le uova con un pizzico di sale e l’erba cipollina rimasta, in una piccola padella formare quattro sottili frittatine e intiepidirle.
  4. Dividere ogni frittatine in 4 triangolini e arrotolarli su se stessi, spremere la mousse di avocado nel centro dei piatti e circondarla con gli involtini di frittatina.
  5. Per una presentazione più accattivante tagliare 4 fette alte 2 cm circa dalla parte più bombata di altri avocadi eliminando poi con delicatezza il nocciolo in modo da ricavare naturalmente un buco centrale da riempire con la mousse.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 finocchi,
  • 250 g di ricotta fresca di pecora,
  • 3 uova,
  • 250 ml di latte,
  • 40 g di pecorino stagionato,
  • 1 limone,
  • 1 grande avocado molto maturo,
  • 1 piccola fettina di cipolla rossa,
  • 8-10 pomodori secchi sottolio,
  • 1 cucchiaio di semi di zucca sgusciati,
  • maggiorana,
  • farina di mais,
  • pepe in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 piccole patate,
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata,
  • 150 g di barbabietola cotta al forno o a vapore,
  • 1 arancia,
  • 1 limone,
  • 1 grande avocado,
  • piccoli bignè,
  • pomodori sottolio,
  • olio extravergine d'oliva,
  • pepe,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle in piccoli cubetti tutti uguali, disporli in un cestello e cuocerli a vapore per 5 minuti circa, devono essere cotti ma ancora sodi e compatti.
  2. Appena pronti raffreddarli subito in acqua fredda e condirli con 1 cucchiaio abbondante di olio mescolato con l'erba cipollina unendo anche un pizzico di sale e pepe.
  3. Pulire la barbabietola e tagliarla in dadini simili alle patate, lavare l'arancia grattugiare ½ cucchiaino della buccia e spremere il succo, marinare la barbabietola nel succo d'arancia e solo al momento dell'uso scolarla e condirla con la buccia dell'arancia mescolata a 1 cucchiaio abbondante d'olio.
  4. Lavare il limone, grattugiare 1 cucchiaino della buccia e spremere il succo, sbucciare l'avocado, dividerlo a metà eliminando il nocciolo e tagliarlo a dadini condendolo subito con 1-2 cucchiai d'olio, il succo del limone e la buccia.
  5. Formare in piccoli bicchierini trasparenti uno strato di patate, uno di barbabietola e uno di avocado e accompagnare con piccoli bignè farciti di pomodoro sottolio o altro a scelta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 limoni,
  • 3-4 avocadi molto maturi,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 200 g di pasta sfoglia pronta,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Spremere il succo dei limoni, sbucciare gli avocadi, dividerli e metà eliminando il grosso seme, tagliarli a pezzi e bagnarli subito con parte del succo dei limoni.
  2. Ritagliare una serie di fili di erba cipollina lunghi circa 7-8 cm e conservarli, tritare finemente i restanti, aggiungerli all'avocado insieme a un pizzico di sale e 2-3 cucchiai d'olio.
  3. Frullare fino a ottenere una soffice crema unendo a piacere altro succo di limone e regolando di sale.
  4. Stendere sottilmente la pasta sfoglia e ricavare 12 piccole sfoglie rettangolari, cuocerle nel forno caldo a 200 gradi per 10 minuti circa e lasciarle raffreddare.
  5. Comporre nei piatti le millefoglie sovrapponendo una sull'altra tre sfoglie spalmate con la crema di avocado, decorare infine con i filini di erba cipollina tenuti da parte.

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di cancro del colon-retto nei giovani Americani

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina a crudo

L’evoluzione del percorso per una cuci…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Invito alla Lettura

Liberi dal dolore senza farmaci

Liberi dal dolore senza farmaci

04-09-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Come prevenire e curare il dolore muscolo-scheletr...

Curare il diabete con le piante medicinali

Curare il diabete con le piante medicina…

31-05-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Medicina Naturale È un libro estremamente intere...

banner