Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 14, 2019 Last Updated 7:36 AM, Oct 12, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di farina di ceci,
  • 400 g circa di peperone rosso,
  • 1 mazzetto piccolo di basilico fresco,
  • 300 g di barbabietola lessata,
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. In una ciotola ampia sbattere con una frusta la farina di ceci versando gradualmente 600 ml di acqua fino a formare una pastella senza grumi, salarla leggermente e coprirla.
  2. Mondare il peperone dal picciolo dividendolo in quarti e scartando i semi interni, lavarlo con cura e affettarlo finemente, condirlo con 2-3 cucchiai di olio e un pizzico di sale.
  3. Trasferirlo in una padella, coprirlo e rosolarlo per 5 minuti abbondanti mescolandolo con frequenza, una volta pronto intiepidirlo e profumarlo con il basilico pulito spezzettato finemente con le mani.
  4. Unire i peperoni alla pastella di ceci e in una padella da 20-22 cm circa leggermente oliata mettere un mestolino circa del composto lasciandolo stendere su tutta la superficie della padella.
  5. Coprire con un coperchio (elemento importante) e cuocere a calore medio alto per 2-3 minuti, girare la tortina aiutandosi eventualmente con una paletta e dorare per un altro minuto.
  6. Pulire e tagliare la barbabietola cotta in striscioline, condirla con poso sale, poco coriandolo macinato, 1-2 cucchiai di olio e l'erba cipollina, tagliare in spicchietti le frittate e disporle nei piatti con vicino l'insalata di barbabietole completate con le nocciole tritate grossolanamente.

Ingredienti per 4 persone:

  • 125 g di farina di ceci,
  • 250-300 ml di acqua,
  • 600 g di puntarelle,
  • il succo di 1 limone,
  • 100 g di radicchio verde,
  • 50 g di zenzero fresco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Setacciare la farina di ceci in una ciotola, mescolando con una frusta versare l'acqua e formare una liscia pastella da coprire e far riposare 1 ora.
  2. Eliminare tutte le foglie esterne dal cespo di puntarelle evidenziando bene i duri e croccanti germogli, separarli singolarmente e lavarli con cura eliminando eventualmente anche la pellicina esterna lucida.
  3. Tagliarli in sottili striscioline o a julienne e metterli man mano in una ciotola colma di acqua ghiacciata acidulata con poco succo di limone lasciandoli riposare lo stesso tempo della pastella.
  4. Aggiungere alla pastella la metà circa delle puntarelle, mettere l'impasto a cucchiaiate in abbondante olio caldo e friggere le frittelle 2-3 minuti per lato scolandole su carta assorbente.
  5. Lavare e affettare il più finemente possibile il radicchio verde mescolandolo con le altre puntarelle scolate dall'acqua, grattugiare lo zenzero, pressare la fibra raccogliendo solo il succo e mescolarlo al limone insieme a un pizzico di sale e poco olio, condire l'insalatina e accompagnare le frittelle calde.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 bustina di zafferano,
  • 100 g di farina di ceci,
  • 300 g circa di topinambur,
  • 1 cucchiaino di timo sfogliato,
  • rosmarino o salvia tritati,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 patate rosse medie,
  • 90 g di farina di ceci,
  • 120 g di farina di mais fioretto,
  • 1 cucchiaino di maggiorana secca,
  • 150 g di cicoria catalogna lessata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di riso basmati o varietà jasmine Thay,
  • 2 foglie di alloro,
  • ½ cucchiaino raso di curcuma in polvere,
  • 120 g di farina di ceci,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • olio extravergine d'oliva,
  • pepe,
  • sale

Preparazione

  1. Sciacquare ripetutamente il riso e metterlo in una casseruola insieme alle foglie di alloro lavate, coprirlo con 200 ml abbondanti di acqua calda in cui si sarà sciolta la curcuma e portarlo a ebollizione.
  2. Abbassare la fiamma salando leggermente, coprire e far assorbire tutto il liquido, a fine cottura eliminare l'alloro, stendere il riso su un vassoio e sgranarlo con una forchetta.
  3. In una grande ciotola mettere la farina di ceci e mescolarla con una frusta versando l'acqua sufficiente a ottenere una pastella mediamente densa.
  4. Lavare l'erba cipollina e tagliuzzarla finemente aggiungendola alla pastella insieme al riso alla curcuma e una macinata abbondante di pepe.
  5. Continuare a mescolare regolando di sale, si deve ottenere un composto morbido non troppo compatto, se necessario versare un'altra poca di acqua.
  6. In una padella mettere un poco di olio e distribuire a cucchiaiate il composto appiattendolo un poco, cuocere a calore medio per 3-4 minuti, girare le frittelline e dorarle per altri due minuti dal lato opposto.

 

Ultimi articoli

Ultime statistiche, indicazioni e consigli sulla celiachia

Ultime statistiche, indicazioni e consig…

01-07-2019 Celiachia

Secondo l’ultima relazione messa a punto dal min...

L’umami nei pomodori

L’umami nei pomodori

14-06-2019 Cucina e condimenti a Crudo

Con l’arrivo dei pomodori finalmente di stagione...

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Libri in Primo Piano

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

Invito alla Lettura

Prodotti naturali, conoscere per fare

Prodotti naturali, conoscere per fare

17-09-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Mangiare con gusto e far da se.  Un altro ot...

Il potere delle spezie

Il potere delle spezie

17-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Di libri sulle spezie...

banner