Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 12, 2020 Last Updated 9:07 PM, Jul 8, 2020

Ingredienti per circa 2 vasi di vetro da conserve da 300 ml:

  • 4 cipollotti freschi,
  • 6 foglie di alloro,
  • 1,5 l di acqua,
  • 2 cucchiaini di sale fino,
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero,
  • 1,8 kg di fave fresche da sgranare (circa 500 g sgranate),
  • 1 mazzetto di maggiorana fresca

Preparazione

  1. Mondare i cipollotti e affettarli, lavare le foglie di alloro, portare a ebollizione l'acqua con questi ingredienti, salarla, unire lo zucchero e cuocere per 10 minuti, a parte sgranare e lavare le fave.
  2. Filtrare il brodo e lessarvi dentro per 5 minuti le fave, travasarle con una schiumarola in una ciotola di acqua ghiacciata e quando fredde eliminare la pellicina esterna e sistemarle nei vasetti insieme alla maggiorana sfogliata, versare il solo brodo di cottura necessario a coprirle completamente, chiudere bene e sterilizzare per 1 ora.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 melanzana,
  • 1 zucchina,
  • 1 peperone rosso,
  • 1 mazzetto di basilico, menta, maggiorana e erba cipollina,
  • 125 g di mozzarella,
  • 280 g di pasta a scelta,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone circa:

  • 2 cipolle rosse,
  • 4 foglie di cavolo rosso,
  • 6-700 g di cavolfiore viola,
  • 2 piccole patate,
  • 4 foglie di alloro fresco,
  • 4 fette di pane toscano,
  • 2 cucchiai di semi di canapa decorticati,
  • maggiorana secca,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare le cipolle rosse e affettarle finemente mettendole in una casseruola con 3 cucchiai di olio, coprirle e rosolarle a calore dolce per 10 minuti circa.
  2. Aggiungere le foglie di cavolo rosso lavate tagliate a fette e continuare la cottura a calore basso e pentola coperta per 5 minuti abbondanti.
  3. Nel frattempo pulire il cavolfiore viola dividendolo in piccole cimette o tagliandolo in pezzi, lavarlo con molta cura, pelare le patate, lavarle e tagliarle in fette spesse.
  4. Aggiungere le due verdure alla base insieme alle foglie di alloro fresco, lasciare insaporire altri 5 minuti, coprire con 1 l di acqua e cuocere in tutto per altri 25 minuti unendo poco sale.
  5. Tagliare il pane in cubetti, condirlo con un poco di olio e la maggiorana, stenderlo in una teglia e dorarlo nel forno caldo a 180 gradi per 10 minuti circa mescolandolo ogni tanto.
  6. Togliere le foglie di alloro dalle verdure cotte e frullare finemente fino a ottenere una crema vellutata da allungare eventualmente con altra acqua e regolare di sale.
  7. Distribuire nei piatti cospargendo la superficie con i semi di canapa e accompagnare con i crostini di pane dorati.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 ml di brodo vegetale,
  • 200 g di couscous di farro,
  • 8-10 pomodori sottolio,
  • 400 g di asparagi verdi,
  • 1 cucchiaino scarso di maggiorana secca,
  • 2 cucchiai di mandorle in scaglie,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaio abbondante di maggiorana fresca sfogliata,
  • 500 g di asparagi verdi,
  • 50 g di mandorle in scaglie,
  • 50 g di germogli di crescione o rucola ,
  • 8-10 pomodorini,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine, tagliarle a cubetti e condirle con 2-3 cucchiai d'olio, l'aglio sbucciato tritato molto finemente e la maggiorana.
  2. Metterle in una padella e trifolarle per 10 minuti circa, infine frullarle riducendole in crema.
  3. Mondare gli asparagi dalla parte finale dura, lavarli con cura e tagliarli in striscioline per il lungo, scottarli a vapore per 3-4 minuti e raffreddarli.
  4. Tostare le scaglie di mandorle in un pentolino per pochi minuti a calore basso, raffreddarle e frullarne i 4/5, condire con questa polvere di mandorle gli asparagi insieme a un pizzico di sale e 2-3 cucchiai d'olio.
  5. Stendere la crema di zucchine calda sul fondo dei piatti, adagiarvi nel mezzo a nido gli asparagi ugualmente caldi e circondare il tutto con i germogli, decorare con dei pomodorini divisi a metà e le mandorle in scaglie rimaste.

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

Senza Sale

Senza Sale

Marzo 14, 2020

Scoprire vere e proprie emozioni di gusto grazie a...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Invito alla Lettura

Olio di lago Garda DOP

Olio di lago Garda DOP

12-10-2010 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L’anima mediterranea abbraccia la biodiversità ...

Più sani senza grano

Più sani senza grano

25-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Nuove prospettive e conoscenze su: allergie ai pro...

banner