Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 21, 2020 Last Updated 8:48 AM, Sep 18, 2020

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 spicchio piccolo di cipolla rossa (circa 1/8 di una intera),
  • 1 avocado grande,
  • 1 limone,
  • 2 piccoli finocchi,
  • 4 arance,
  • 150 g di scamorza affumicata,
  • ¼ di melagrana,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare il limone, asciugarlo e grattugiare ½ cucchiaino della buccia spremendo il succo, sbucciare la cipolla rossa e tritarla molto finemente.
  2. Pelare l'avocado, dividerlo in due parti e eliminare il nocciolo, tagliarlo in dadini piccoli e bagnarlo subito con poco succo del limone, condirlo con la cipolla rossa, poco sale e 2-3 cucchiai d'olio e lasciarlo marinare al fresco.
  3. Mondare i finocchi dalle sommità barbose, eliminare la foglia esterna più dura, lavarli e affettarli, metterli in un frullatore con un pizzico di sale e il succo del limone rimasto, frullare alla massima potenza fino a ottenere una crema semi liquida da profumare con la buccia di limone.
  4. Sbucciare le arance eliminando più pellicina bianca possibile e tagliarle in dadini della grandezza simile all'avocado, allo stesso modo tagliare la scamorza affumicata, sgranare i chicchi della melagrana.
  5. Mescolare insieme avocado, arance e scamorza e metterle in 4 ciotole o coppette, affogarla parzialmente nella crema di finocchio e decorare con i chicchi rossi di melagrana.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 2 kiwi,
  • 2 arance,
  • 1 grande pera abate,
  • 1 cucchiaio di miele d'acacia,
  • cannella in polvere,
  • vaniglia nera in polvere,
  • 2 cucchiai di chicchi di melagrana

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carciofi,
  • 1 piccola melagrana,
  • 1 limone,
  • 1 mela verde,
  • 2 carote,
  • 100 g di valeriana,
  • 60 g di noci sgusciate,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare con cura dalle foglie esterne e da gran parte del gambo i carciofi, dividerli a metà eliminando l'eventuale barbetta interna e affettare sottilmente proteggendoli con un poco di succo di limone.
  2. Sgranare con attenzione la melagrana eliminando ogni traccia di pellicina bianca amara, frullare la metà dei chicchi, filtrarli e raccogliere il succo in una ciotola.
  3. Formare un emulsione aggiungendo un poco di succo di limone, 2-3 cucchiai d'olio e un pizzico di sale, mescolare a lungo.
  4. Pulire le carote e tagliarle in sottili julienne o striscioline, sbucciare e affettare le mele bagnandole con poco succo di limone, mescolarle con i carciofi e le carote.
  5. Sciacquare la valeriana e stenderla sul fondo di 4 piatti piani, adagiarvi sopra il mix di carciofi, carote e mela, aggiungere le noci tritate grosse e i chicchi di melagrana condendo con l'emulsione.

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ ananas fresco,
  • ½ bicchiere circa di succo di mela,
  • 2 semi di anice stellato,
  • 2 kiwi,
  • 40 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • ½ melagrana,
  • cannella in polvere

Preparazione

  1. Sbucciare e pulire con cura l’ananas, affettarlo finemente disponendolo in un vassoio, recuperare le 3-4 fettine laterali più brutte e frullarle molto finemente con l’anice stellato e poco succo di mela.
  2. Filtrare la cremina con cura in modo da ottenere un profumato liquido con cui condire l'ananas lasciandolo marinare al fresco per 2 ore.
  3. Nel frattempo sbucciare i kiwi, frullarli leggermente con il restante succo di mela evitando di frantumare troppo i semini neri.
  4. Tritare a mano le nocciole abbastanza fini e mescolarle con un poco di cannella in polvere, sgranare la melagrana.
  5. Stendere in quattro piattini da dessert le fettine di ananas, ricoprirle con la salsina verde di kiwi, cospargere con le nocciole e decorare i chicchi di melagrana.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 pere decana,
  • 3-4 cucchiai di succo di mela,
  • 2 semi di anice stellato,
  • 2 banane,
  • 40 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • ½ melagrana

Preparazione

  1. Lavare le pere, sbucciarle, dividerle a metà e eliminare i semi interni, affettarle e metterle in una casseruola con l'anice stellato e il succo di mela.
  2. Cuocerle a calore medio basso per 10 minuti circa mescolandole spesso, raffreddarle, a scelta eliminare del tutto l'anice stellato o lasciarne alcuni pezzettini, quindi frullare le pere e ridurle in salsa cremosa.
  3. Sbucciare le banane, affettarle e metterle in 4 coppette ricoprendole con la crema di pere.
  4. Tritare grossolanamente le nocciole e sgranare la melagrana eliminando ogni pellicina bianca, disporre i due ultimi ingredienti nelle coppette in maniera decorativa e servire subito.

Ultimi articoli

Topinambur prossimamente sulle nostre tavole

Topinambur prossimamente sulle nostre ta…

18-09-2020 Mangiare sano

Questo curioso tubero non è un alimento stravagan...

Semi di lino, salute e gusto a tavola

Semi di lino, salute e gusto a tavola

16-09-2020 Mangiare sano

I semi di lino non devono mai mancare nella propri...

Tante fibre, poco dolore al ginocchio

Tante fibre, poco dolore al ginocchio

15-09-2020 Reumatismi

Uno studio osservazionale di alcuni anni fa ancora...

Libri in Primo Piano

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Senza Sale

Senza Sale

Marzo 14, 2020

Scoprire vere e proprie emozioni di gusto grazie a...

Invito alla Lettura

Tutto sul pane fatto in casa

Tutto sul pane fatto in casa

17-10-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Parliamo volentieri d...

La cucina a crudo in un bel libro

La cucina a crudo in un bel libro

21-11-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

La cucina crudista nei suoi tanti pregi.  Tr...

banner