Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 17, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Parlando di lenticchie l’associazione immediata è con i preziosi legumi e subito dopo con le fondamentali proteine vegetali che rispetto a quelle animali sono in assoluto da preferire.

Le lenticchie nelle ricette proteiche all’interno dei secondi piatti recitano sempre un ruolo di primo piano, sono per lo più secondi piatti sfiziosi che meritano grande attenzione e riescono a soddisfare pienamente una dieta sana rispettando i canoni di un alimentazione corretta.

Ne è un esempio questa nostra proposta dove le lenticchie diventano un goloso tortino accompagnato dalla sempre ottima scarola e da una speciale salsa speziata!

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ cespo circa di scarola,
  • 400 g circa di lenticchie di Colfiorito già lessate,
  • 1 cipolla medio piccola,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 4 uova,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 500 g di ricotta fresca,
  • 1 cucchiaio di pinoli,
  • cannella,
  • cardamomo,
  • noce moscata e zenzero in polvere,
  • 100 ml circa di latte,
  • poco burro e farina di mais,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con cura e affettare finemente la scarola, sbucciare la cipolla e l'aglio e tritarli finemente insieme al rosmarino sfogliato, rosolarli in una padella insieme a 2-3 cucchiai di olio per 10 minuti circa a fuoco basso, unire prima la scarola e dopo pochi minuti le lenticchie cotte, cuocere per 10 minuti circa.
  2. Sbattere le uova con il parmigiano, il pepe e un pizzico di sale, aggiungere 350 g circa di ricotta e dopo averla amalgamata scarola e lenticchie intiepidite.
  3. Mettere il composto in uno stampo da plumcake da 20x10 cm circa di diametro imburrato e cosparso di farina di mais, cuocere nel forno caldo a 160 gradi per almeno 30 minuti.
  4. Nel frattempo in un mortaio pestare i pinoli con un pizzico di cannella, cardamomo, noce moscata e zenzero in polvere regolando le spezie secondo i propri gusti, frullare la ricotta rimasta con il latte fino a creare una salsina da profumare con la polvere speziata e scaldare.
  5. Lasciare consolidare a temperatura ambiente per 10 minuti circa il tortino, tagliarlo a fette e servirlo con la cremina speziata.

Ingredienti per 4 persone:

  • 6-700 g di cardo gobbo,
  • 2 foglie di alloro,
  • 2 limoni,
  • 250 g di topinambur,
  • 3 cucchiai di farina bianca,
  • 400 ml di latte,
  • 4 piccole patate a pasta bianca,
  • 250 g di filetti di merluzzo,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 175 g di ricotta soda e asciutta,
  • 4 uova,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di riso selvaggio canadese,
  • 1,2 l di brodo vegetale,
  • 2-3 cucchiai di formaggio grattugiato,
  • 2-3 peperoni rossi,
  • 3 patate medie a pasta bianca,
  • 2 cipolle rosse,
  • spicchi d'aglio,
  • olio extra vergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 6 persone:

  • 2 grandi uova,
  • 100 g di farina bianca,
  • 40 g di farina di castagne,
  • 350 ml di latte fresco,
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 1 grande cipolla rossa,
  • 600 g di funghi di bosco misti,
  • 125 g di funghi cantarelli o finferli,
  • 200 g di castagne,
  • 1 foglia di alloro,
  • 600 ml di besciamella,
  • olio extravergine d'oliva,
  • olio d'arachide,
  • sale

La farina bianca per polenta è soprattutto utilizzata in alcune regioni del nord Italia per la relativa classica preparazione, un vero peccato perché le possibilità creative che offre in cucina sono molte di più e andrebbe conosciuta meglio.

Qui ne vediamo un eccellente esempio, riprendendo il procedimento tradizionale dei gnocchi di semola se ne sono realizzati degli analoghi a base di farina bianca per polenta, le rosso viola barbabietole ricche di elementi benefici, tante e buone erbe aromatiche e un intrigante e leggera salsina a base di ricotta profumata con il delizioso alloro!

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di barbabietola rossa,
  • 900 ml di latte fresco,
  • 200 g di farina bianca per polenta precotta,
  • 50 g di parmigiano grattugiato,
  • 150 g di ricotta fresca,
  • 2 foglie di alloro fresco,
  • 1 mazzetto aromatico misto composto da rosmarino, menta, timo e salvia freschi,
  • 1 cucchiaino di pepe rosa,
  • olio extravergine d'oliva,
  • pepe,
  • sale

Preparazione

  1. Tagliare in piccoli pezzi la barbabietola e frullarla con 750 ml di latte, un pizzico di sale e una macinata di pepe fino a ottenere un liquido colorato da portare gradualmente a ebollizione.
  2. Ridurre al minimo la fiamma, aggiungere la farina di polenta precotta, mescolare e cuocere per circa 4-5 minuti sempre mescolando.
  3. Unire il parmigiano, stendere l’impasto con l'aiuto di un coltello o una spatola bagnata su un foglio di carta da forno all'altezza di circa 1 cm e lasciare raffreddare.
  4. A parte frullare la ricotta con il latte rimasto fino a formare una salsina fluida, aggiungere le foglie di alloro lavate e spezzettate, lasciare scaldare e profumare a bagnomaria per almeno 15-20 minuti.
  5. Con un coltello bagnato o dei taglia pasta ricavare dall’impasto delle formine quadrate di 3 cm di lato, disporle in una teglia e scaldarle nel forno caldo per 5 minuti a 200 gradi.
  6. Tritare molto finemente le erbe del mazzetto aromatico sfogliate e pulite, distribuire nei piatti i gnocchi caldi, colarvi sopra la salsina bianca senza alloro, cospargere il tutto con le erbe aromatiche e completare con il pepe rosa macinato.

Ultimi articoli

I profumi euforici dell’ottima noce moscata

I profumi euforici dell’ottima noce mo…

10-06-2021 Spezie

Imbrigliata allo stato naturale nella sua caratter...

Scarola quanto sei buona, tutti i pregi a tavola di questa eccellente indivia!

Scarola quanto sei buona, tutti i pregi …

09-06-2021 Mangiare sano

Una delle migliori verdure a foglia verde in assol...

La preziosa menta tra mito e profumati vantaggi aromatici in cucina

La preziosa menta tra mito e profumati v…

17-05-2021 Erbe aromatiche

La leggenda più diffusa e conosciuta racconta del...

Libri in Primo Piano

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

Pesce e Verdure

Pesce e Verdure

Agosto 01, 2006

Un'unione gustosa e salutare Descrizione: 28 pes...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Invito alla Lettura

100 baby ricetta

100 baby ricetta

25-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L'alimentazione naturale da 1 ai 3 anni Il testo ...

Alimentazione naturale dallo svezzamento all'adolescenza

Alimentazione naturale dallo svezzamento…

15-09-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

I prodotti biologici sulla tavola del bambino Il ...

banner