Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 22, 2019 Last Updated 7:18 AM, May 22, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 15 g di funghi porcini secchi,
  • 4 cipolle bianche medie,
  • 4 foglie di alloro,
  • 250 g di ceci lessati,
  • 200 g di semolino,
  • 1 carota,
  • 2 coste singole di sedano verde,
  • 1 grande rametto di rosmarino fresco,
  • 1 cucchiaio abbondante di farina bianca,
  • 125 ml di vino bianco,
  • 4 carciofi,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • abbondante brodo vegetale,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carote medie,
  • 2-3 coste singole di sedano,
  • 2 piccole patate,
  • 2 foglie di alloro fresco,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • 200 g di ricotta,
  • 1 cucchiaio abbondante di erba cipollina tritata,
  • 125 g di pomodorini,
  • 8 foglie di basilico fresco,
  • coriandolo in grani,
  • semi di papavero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 coste di sedano verde,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 80 g di olive neri al naturale,
  • 1 limone o 1 arancia,
  • un bicchiere di vino bianco secco,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 12 piccole fette di pane casereccio raffermo,
  • olio extravergine d’oliva,
  • pepe da macinare,
  • sale.

Preparazione:

  1. Pulire il sedano conservando anche le foglie, lavarlo e tritarlo, sbucciare l’aglio e schiacciarlo, snocciolare le olive e metterle in una piccola casseruola dal fondo spesso insieme alla buccia del limone (arancia se inverno) sbucciata sottilmente evitando la parte bianca.
  2. Aggiungere l’aglio schiacciato, il sedano tritato e 3 cucchiai d’olio d’oliva lasciando rosolare il tutto per 10 minuti a fuoco basso.
  3. Alzare la fiamma, bagnare con il vino bianco lasciandolo evaporare, pepare a piacere, lasciare intiepidire, eliminare la buccia d’agrume insieme all’aglio e passare al setaccio o frullare il tutto.
  4. Preparare il prezzemolo tritato e aggiungerlo alle olive, lasciare al naturale o tostare a piacere le fette di pane e spalmarle con questa farcia, servire i crostini decorando a piacere.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cipolle bianche medio grandi
  • 1 fusto intero di sedano verde,
  • 5-6 foglie di alloro fresco o timo,
  • 2-3 pomodori perini maturi,
  • 150 g di riso nero,
  • 1 mazzo di basilico fresco,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sfogliare il basilico lavandolo solo se strettamente necessario, in questo caso una volta lavato cercare di asciugarlo delicatamente dall’acqua.
  2. Metterlo in un vasetto con 5-6 cucchiai di olio facendo in modo che tutte le foglie siano coperte, chiudere il vasetto e lasciare riposare 1-2 giorni al fresco, quindi frullare finemente.
  3. Mettere il riso in una piccola pentola e coprirlo con 500 ml scarsi di acqua, portarlo a ebollizione e cuocerlo a calore basso per 30 minuti abbondanti fino a far assorbire tutto il liquido.
  4. In ultimo salare un poco e stendere su un vassoio sgranando con una forchetta.
  5. Nel frattempo sbucciare e affettare finemente le cipolle, metterle in una pentola e rosolarle delicatamente per 10 minuti insieme a un poco di olio e l’alloro o il timo a scelta.
  6. Pulire il sedano conservando alcune foglie e affettarlo, aggiungerlo alla base di cipolle e lasciarlo insaporire 10-15 minuti salandolo un poco.
  7. Unire i pomodori lavati, privati di semi e tagliati in piccoli dadini o tritati grossolanamente, dopo 5 minuti circa coprire con 1 l di acqua o brodo vegetale e cuocere per 30 minuti.
  8. Una volta pronta la zuppa di sedano regolarla di sale e pepare secondo i propri gusti, mettere nei piatti con in mezzo il riso nero caldo e macchiare con alcune gocce di olio al basilico (il rimanente potete conservalo in frigorifero per alcuni giorni).

Ingredienti per 4 persone:

  • circa 16 pomodorini piccadilly,
  • 80 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • circa 30 foglie di menta fresca a seconda della varietà,
  • 1 manciata di foglie di prezzemolo,
  • 10 coste di sedano verde o bianco a scelta,
  • 1 limone,
  • olio extravergine d'oliva Doria Monocultivar Nocellara Etnea,
  • sale.

Preparazione:

  1. Lavare i 2/3 dei pomodori e tagliarli a fette, condirli semplicemente con poco sale e metterli in un colino raccogliendo in un tazza l'acqua di colatura.
  2. Lasciarli in questo modo per circa 1 ora, strizzarli con le mani e usare la polpa rimasta per una salsa, nell'acqua raccolta mettere a bagno le mandorle, le foglie di menta lavate e asciugate, 2-3 cucchiai di olio, coprire e lasciare in infusione per almeno 8 ore o preferibilmente una notte.
  3. All'ultimo momento pulire il prezzemolo e tritarlo, metterlo in un frullatore insieme a tutti gli ingredienti marinati e frullare versando l'altro olio necessario a ottenere un denso pesto chiaro, conservarlo al fresco coperto con un leggero velo d'olio.
  4. Pulire il sedano da tutte le foglie e lavarlo, tagliarlo in fine julienne o sottili striscioline aiutandosi con un pelapatate, metterlo man mano in una ciotola colma di acqua ghiacciata acidulata con poco succo di limone lasciandolo riposare per almeno un'ora.
  5. Tagliare a metà o spicchi i pomodori rimasti, scolare il sedano oramai arricciato dall'acqua e con una centrifuga per insalate asciugarlo il più possibile, metterlo al centro di un vassoio o un insalatiera e salarlo appena.
    Nel mezzo mettere il pesto di menta, decorare con i pomodori tagliati e altre foglie di menta fresca, portare in tavola, condire mescolando più volte e a scelta versare un altro poco d'olio.

Ultimi articoli

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Il latte e i suoi derivati potrebbero essere un aiuto per affrontare meglio il diabete

Il latte e i suoi derivati potrebbero es…

14-05-2019 Diabete

Tra i tanti alimenti che possono svolgere un qualc...

Prevenzione dell'ipertensione, il grande aiuto dello yoga

Prevenzione dell'ipertensione, il grande…

05-05-2019 Ipertensione

Non solo il cibo e l’alimentazione possono esser...

Libri in Primo Piano

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Invito alla Lettura

Antiossidanti nel piatto

Antiossidanti nel piatto

26-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Ci possono essere tan...

Bambini a Tavola

Bambini a Tavola

11-11-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

In cucina con Slow Food. Un recente libro ben ill...

banner