Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 12, 2022 Last Updated 9:17 AM, Aug 12, 2022

Ingredienti per 6 persone:

  • 100 ml di latte,
  • 1 cucchiaio di malto d'orzo,
  • ¼ di cubetto di lievito di birra,
  • 100 g di farina 00,
  • 60 g di burro,
  • 3-4 cucchiai di marmellata di mandarini,
  • 2 tuorli d'uovo,
  • 150 g di farina manitoba,
  • 2 pere decana,
  • 2 cucchiai di zucchero di canna,
  • 200 g di ricotta o 150 g di panna montata,
  • 60 g di cioccolato fondente,
  • 50 ml di liquore all'arancia,
  • burro e farina per gli stampi

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 kiwi mediamente maturi,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • ½ limone,
  • 1 cucchiaino di buccia di arancia grattugiata,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 80 g di cioccolato fondente,
  • 250 g di ricotta fresca,
  • 2 cucchiai abbondanti di miele di arancia

Preparazione:

  1. Lavare e asciugare bene i kiwi, dividerli a metà in verticale in modo da ricavare 2 mezze scodelline, con un cucchiaino scavare delicatamente la polpa interna lasciando intatti i mezzi frutti vuoti e tritarla con un coltello.
  2. Condirla subito con lo zucchero, poche gocce di succo di limone e la buccia di arancia grattugiata, a parte tostare nel forno caldo a 160 gradi o in un pentolino dal fondo spesso le mandorle per 5 minuti circa, raffreddarle e tritarle.
  3. Grattugiare o ridurre in piccole scaglie con un coltello la metà del cioccolato fondente, sciogliere a bagnomaria la restante metà, in una ciotola mescolare la ricotta con il miele leggermente scaldato, aggiungere i kiwi tritati e il cioccolato grattugiato.
  4. Riempire le scodelline di kiwi e disporle nei piatti, far colare sopra il cioccolato fondente sciolto, decorare con altre mandorle intere e servire.

Ingredienti per 4 persone

Per le sfoglie:

  • 50 g di farina 0,
  • 30 g di farina integrale,
  • 40 g di farina di riso,
  • 2 cucchiai di zucchero di canna,
  • 2 cucchiai abbondanti di o
  • 50-60 ml circa di vinsanto,
  • un pizzico di cannella,
  • sale

Per le creme:

  • 25 g di farina bianca,
  • la punta di un cucchiaino di curcuma in polvere,
  • 10 g di maizena,
  • 50 g di zucchero,
  • 300 ml di bevanda alla soia,
  • 3 cucchiai di olio di girasole,
  • 150 g di panna di soia da montare,
  • 40 g di nocciole tostate,
  • 40 g di cioccolato fondente,
  • 1 cucchiaino di buccia di mandarino grattugiata,
  • 1 piccola melagrana,
  • vaniglia in polvere,
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Impastare la farina bianca con la farina integrale e di riso, l'olio, la cannella, un pizzico di sale, lo zucchero di canna e il poco vinsanto necessario a formare un impasto omogeneo da coprire e lasciare riposare al fresco per circa 30 minuti.
  2. Nel frattempo preparare la crema mettendo in un pentolino la farina bianca, la curcuma e la maizena setacciati, versare poca bevanda alla soia fino a formare un cremina senza grumi.
  3. Frullare insieme la restante bevanda vegetale, l'olio, lo zucchero e un pizzico di vaniglia in polvere, unire alla cremina di base e mescolare con cura, mettere sul fuoco e portare lentamente a ebollizione lasciandola ben addensare, coprirla con un velo di pellicola trasparente e lasciarla raffreddare.
  4. Stendere sottilmente l'impasto riposato e ricavare 12 quadrati da 10x10 cm di lato, metterli in una teglia rivestita da carta da forno, bucarli con una forchetta e cuocerli nel forno caldo a 180 gradi per meno di 10 minuti.
  5. Tritare finemente le nocciole, ridurre in piccole scaglie il cioccolato fondente, preparare la buccia di mandarino e sgranare la melagrana.
  6. Montare la panna di soia e mescolarla con la crema fredda dividendola in 3 parti separate, aromatizzare una con le nocciole, una con il cioccolato e una con la buccia di mandarino.Mettere un poco di crema al mandarino sul fondo dei piatti e metterci sopra una sfoglia, farcirla con un bello strato di crema alle nocciole, proseguire con una seconda sfoglia e farcirla con la crema al cioccolato, terminare con la terza sfoglia ricoperta interamente con la crema al mandarino.
  7. Decorare la parte finale con i chicchi della melagrana unendo un poco di zucchero a velo finale




Ingredienti per 4 persone:

  • 1 grande arancia biologica,
  • ½ cucchiaino di vaniglia nera in polvere,
  • 50 g di zucchero,
  • 60 g di cioccolato fondente

Creare dolci biscotti proteici è diventato molto più facile da quando l’industria alimentare ha messo a disposizione di tutti con facilità le eccellenti farine di legumi.

Portano con se tutti i pregi dei legumi rimanendo però molto più pratiche e dando lo spunto per la creazione di numerose ricette dove è possibile aumentare utilmente la quota proteica e diminuire fra tutti l’invadente carico glicemico che spesso deriva dall’utilizzo delle classiche farine di cereali.

Non solo questo perché i vantaggi sono molti altri, qui ne vediamo un ottimo esempio tramite l’utilizzo della farina di piselli per preparare gustosi biscotti proteici impreziositi come tocco finale dal cioccolato fondente, assolutamente da provare!!!

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 1 limone,
  • 1 uovo,
  • 50 g di zucchero di canna,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 40 g di farina di piselli,
  • 60 g di farina 0,
  • 50 g di farina di riso,
  • 50-60 g di cioccolato fondente,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare il limone e grattugiare la buccia mescolandola subito con 4 cucchiai di olio d'oliva.
  2. In una ciotola sbattere a lungo l’uovo con lo zucchero di canna, aggiungere l'olio profumato al limone e continuare a sbattere in modo da ottenere una base cremosa soffice.
  3. Unire un pizzico di sale, il lievito per dolci setacciato, la farina di piselli, la farina bianca e la farina di riso, continuare a mescolare con un cucchiaio di legno e successivamente con le mani fino a ottenere una massa compatta.
  4. Dividerla in pezzi uguali grandi come una piccola noce, arrotondarli e schiacciarli leggermente, mettere i biscotti in una teglia rivestita con carta da forno teglia e cuocerli a 170 gradi per 10 minuti circa.
  5. Raffreddarli e accompagnarli con il cioccolato fondente in scaglie o sciolto a bagnomaria e colato sopra.