Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Feb 06, 2023 Last Updated 1:17 PM, Feb 3, 2023

Prima che con l’arrivo dell’autunno sia le massicce melanzane che i gustosi peperoni dai tanti colori non siano più di stagione proviamo a realizzare questi gustosi involtini non a caso chiamati di fine estate.

Aiutano a valorizzare il tutto gli ottimi funghi regalati dai boschi qui in versione secca per praticità e resa, ma non sfigurerebbero affatto dei buoni porcini freschi magari appena colti!!

La salsina al limone serve, invece, per dare una nota di freschezza accentuata ad un piatto veramente ricco di aromi, profumi, colori e belle suggestioni che consigliamo di accompagnare con i crostini ricavati da un sano e appagante pane integrale!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 melanzane di tipo lungo,
  • 2 patate rosse medie,
  • 15 g di funghi secchi,
  • 1 scalogno,
  • 2 peperoni rossi medi,
  • 250 g di fagiolini verdi,
  • 2-3 cucchiai di succo di limone,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le melanzane, asciugarle, tagliarle per il lungo in fette spesse 2-3 mm e grigliarle man mano su una piastra calda 2 minuti circa per lato lasciandole in seguito raffreddare.
  2. Sbucciare le patate, lavarle, tagliarle in spicchi e cuocerle a vapore per 15-20 minuti fino a intenerirle, ridurle poi in purea con lo schiaccia patate.
  3. Mettere i funghi a bagno in una tazza di acqua tiepida, sbucciare e tritare lo scalogno, pulire i peperoni e tagliarli a cubetti, mondare i fagiolini, lavarli e cuocerli a vapore per meno di 10 minuti.
  4. In una padella rosolare lo scalogno per 5 minuti abbondanti insieme a 2-3 cucchiai d'olio, aggiungere i peperoni, salare e cuocere per 10 minuti, unire i funghi tritati e un poco della loro acqua, cuocere per altri 5 minuti e completare con i fagiolini tagliati a cubetti regolando di sale.
  5. Scegliere le 12 fette di melanzane più belle e tritare finemente le altre, mescolarle con la purea di patate insieme a un poco del fondo di cottura dei peperoni, pepare, spalmare la farcia sulle fettine di melanzane e richiuderle a involtino disponendole in un piatto.
  6. Mettere in un vasetto il succo di limone, aggiungere 2 cucchiai d'olio, un pizzico di sale e il prezzemolo tritato, chiudere e agitare a lungo.
  7. Disporre nei piatti peperoni, funghi e fagiolini, adagiarvi sopra gli involtini, condirli con la salsina al limone e prezzemolo e accompagnarli con crostini di pane.

La fortuna di avere in Italia donne e uomini di terra appassionati di prodotti agricoli è rilevante e bisognerebbe più di ogni altra cosa dare merito, valore e sostegno a chi ha intrapreso con coraggio e sacrifico questa strada magari producendo eccellenti oli derivati dalle olive e le loro infinite cultivar.

Ma non solo oli di qualità perché in questo caso la bravissima produttrice ha saputo diversificare la sua filiera arrivando a coltivare grano ottimo con cui realizzare pasta ancora più ottima in un vortice ammirevole.

Ne abbiamo voluto celebrare il valore assoluto in questa ricetta in cui gli stratosferici tagliolini sono conditi con una salsa al prezzemolo che si delizia del sensuale olio della stessa azienda, dei pomodorini freschi, delle mandorle croccanti e della profumata buccia di limone!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco da 50 g abbondanti,
  • ½ spicchio d’aglio,
  • 200 g di pomodorini,
  • 50 g di mandorle sgusciate,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 250 g di tagliolini all’uovo Agricola Doria,
  • olio extravergine d'oliva “Lei” Agricola Doria,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare il prezzemolo conservando solo le foglie, si dovrebbero ottenere circa 30 g di foglie senza rami da lavare con cura e lessare in un poco di acqua bollente per meno di 1 minuto mescolando bene.
  2. Scolare e trasferire subito in acqua ghiacciata, dopo 5 minuti scolare le foglie con una schiumarola lasciandole moderatamente bagnate e umide, trasferirle nel bicchiere di un frullatore e unire l’aglio affettato e un poco di sale, iniziare a frullare gli ingredienti e man mano versare 4 cucchiai abbondanti di olio “Lei” Agricola Doria fino a creare una salsina omogenea e densa da regolare di sale.
  3. A parte tostare in una piccola padelle le mandorle per 5 minuti circa a calore basso e una volta fredde tagliarle in scagliette, lavare i pomodorini, dividerli a metà eliminando i semi interni e tagliare la polpa in filettini.
  4. Lessare i tagliolini al dente e scolarli non troppo asciutti (per sicurezza conservare un poco della loro acqua di cottura) in una zuppiera condendoli con la salsina al prezzemolo e aglio, la buccia di limone grattugiata e i filettini di pomodoro lievemente salati.
  5. Distribuire nei piatti completando con le scaglie di mandorle tostate e un ultimo filo di olio “Lei” Agricola Doria.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina bianca,
  • 100 g di farina di grano duro,
  • 1 grande uovo e 1 tuorlo,
  • 300 g di cavolo nero,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 2 rametti di timo fresco,
  • 125 g di ceci lessati,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 200 g di ricotta,
  • 100 ml circa di latte,
  • ½ cucchiaino di buccia di arancia grattugiata,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 porri,
  • 2 carote medie,
  • 2 patate medie,
  • 4 foglie di alloro fresco,
  • 200 g di barbabietola rossa cotta,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 1 mazzetto di prezzemolo,
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare con cura i porri dalla parte verde, inciderli in due per il lungo fermandosi prima della radice finale, lavarli con cura e affettarli, pulire le carote, sbucciare e lavare le patate, tagliare il tutto a in pezzi grandi come piccoli dadi.
  2. Mettere i tre ortaggi in una casseruola insieme a 3 cucchiai di olio e rosolarli a calore medio basso per 10 minuti, versare 1 l abbondante di acqua, unire le foglie di alloro e portare a ebollizione, salare poco, abbassare la fiamma e cuocere per 30 minuti circa.
  3. Nel frattempo tagliare in piccoli cubetti la barbabietola cotta, sbucciare l'aglio e tritarlo finemente con il prezzemolo mettendo il ricavato in una padella con poco olio.
  4. Rosolare velocemente, aggiungere la barbabietola e insaporirla per 5 minuti unendo in ultimo una macinata di coriandolo, mettere il minestrone nei piatti accompagnando con la barbabietola calda.

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di farina bianca,
  • 50 g di farina di castagne,
  • 1 patata media a pasta bianca,
  • 250 ml di latte,
  • 1 foglia di alloro,
  • 150 g di taleggio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 4 cespi di radicchio rosso di Verona,
  • 400 g di ricotta fresca,
  • 1 uovo,
  • curcuma in polvere,
  • carta da forno,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale