Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa questa pagina

La nuova biologia della salute

Letto 3419 volte
Vota questo articolo
(4 Voti)
Etichettato sotto

Riconquista il controllo della tua salute e della tua vita!

Un libro che è un altro tassello prezioso per la conoscenza approfondita e non più superficiale su cosa è possibile fare per invertire la tendenza a risolvere i problemi di salute solo tramite l’intervento farmacologico.
Che in determinati casi è essenziale e vitale, ma nella maggior parte delle situazioni di squilibrio fisico manifestato tramite malattie e patologie varie è solo un palliativo che non risolve alla radice le cause vere del disagio mostrato con chiarezza dal corpo.

L’alimentazione in questo quadro ha un ruolo enorme e sempre più autori la portano al centro dei loro lavori e delle loro teorie e cure, forse il difficile è capire tra la massa di libri, indirizzi di pensiero, strategie pratiche, discipline e terapie alternative quale è la strada per se migliore da percorrere.
Per questo parlavamo di un altro tassello, perché crediamo che poi spetta a ognuno di noi valutare secondo la propria specifica situazione, necessariamente diversa da quella di qualsiasi altro, quali percorsi intimi vanno seguiti.

E personalmente consigliamo di fare proprio questo, acquisire una propria raccolta di libri da consultare periodicamente intrecciando tesi e indirizzi terapeutici per poi cercare di avere un quadro che consenta di guardare da più angolazioni possibili le diverse questioni che si vogliono affrontare.
Nel caso specifico l’autore riconduce a un’unica causa madre i motivi degli squilibri fisici riconducibili alle malattie, in pratica una sola e specifica malattia: l’acidosi.
Che come si intuisce è un eccesso di acidità all’interno dell’organismo, acidità che non è tanto quella che percepiamo a livello del palato attraverso il gusto, ma quella che il consumo squilibrato di determinati alimenti produce nel momento in cui il corpo deve trasformarli in energia.

Tanto è vero che nel libro si trovano pratiche tabelle che classificano gli alimenti in base alla loro acidità e il limone, giusto per fare un esempio tangibile, risulta tra i cibi più alcalini malgrado appena messo in bocca dia una sensazione del tutto opposta.
Questo per dire che molte nostre convinzioni empiriche hanno bisogno di essere chiarite e focalizzate meglio e solo la lettura e la conoscenza incrociata può realmente aiutarci in questo.
Il volume è in ogni caso ricco di molte informazioni alimentari, preventive, nutrizionali e salutistiche, parla dei farmaci senza timore di schierarsi contro lobby e aziende farmaceutiche, analizza e porta in primo piano il ruolo dell’ossigeno, dell’acqua e della mente intrecciandoli con la nutrizione vera e propria, raccoglie e racconta molte testimonianze dirette.
Come per molti altri libri di cui abbiamo scritto è da conservare e consultare con una buona frequenza, se vi interessa lo trovate in vendita comodamente qui.
Di seguito la nota redazionale che accompagna il volume.

Matt Traverso, esperto mondiale di coaching e formazione motivazionale, con questo libro intende innanzitutto “svegliarci” da quella che definisce “ipnosi culturale”. In altre parole, le scelte quotidiane che noi facciamo soprattutto in materia di alimentazione e di cura della malattia, sono sostanzialmente viziate da un’informazione di parte e pervasiva che di fatto ci nasconde quelle conoscenze che ci servirebbero per stare in salute senza farmaci.

La consapevolezza e la conoscenza di ciò che sta alla base della salute e della malattia, di cosa succede quando ci alimentiamo in un certo modo o prendiamo un farmaco, è la condizione necessaria per un cambiamento radicale della nostra vita verso la salute e la longevità.
In questo modo l’autore ci riconduce a quelle conoscenze in positivo dei meccanismi per i quali il nostro organismo funziona o si ammala, invecchia precocemente o naturalmente.

Ci sorprende di ritrovare, finalmente, il sentiero della scuola igienista del secolo scorso, di cui l’autore, pur con i suoi contributi originali e attuali, si dimostra pur sempre un ottimo discepolo.
Una ricca raccolta di fonti bibliografiche, anche online, permette a chiunque di approfondire tutti i temi che l’autore tratta in modo necessariamente sintetico.

Acquista il libro on-line