Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa questa pagina

Spirali bicolori al forno

Spirali bicolori al forno Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Dolci e Dessert
Letto 2824 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 25 g di burro,
  • 1 arancia,
  • 80 g di farina 0,
  • 70 g di farina integrale,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 2 cucchiaio abbondanti di miele d'agrumi,
  • 1 uovo,
  • 1 cucchiaino raso di cacao amaro,
  • poco zucchero a velo

Preparazione

  1. Tagliare il burro in piccoli pezzetti e lasciarlo ammorbidire, lavare e asciugare l'arancia, grattugiare un cucchiaio abbondante della buccia e spremere il succo filtrandolo con cura.
  2. Mescolare insieme le due farine, il lievito setacciato, un pizzico di sale e la buccia d'arancia, fare una fontana sul piano di lavoro e nel mezzo mettere il miele (leggermente scaldato a bagnomaria se troppo denso), il burro morbido e l'uovo.
  3. Iniziare a impastare gli ingredienti versando quel poco di succo d'arancia necessario ad amalgamarli e ottenere un impasto morbido e liscio, dividerlo subito a metà e in una parte mescolare il cacao amaro setacciato fino a farlo assorbire e ottenere un colore marrone uniforme.
  4. Avvolgere in pellicola trasparente i due impasti e lasciarli riposare in frigorifero per 30 minuti, quindi stenderli sottilmente e separatamente formando due sfoglie rettangolari lunghe molto sottili e di uguale dimensione, appoggiare la sfoglia bianca su quella marrone e avvolgerle strettamente formando un unico rotolo.
  5. Appoggiarlo su un tagliere e con un coltello largo ottenere delle sottili fette a spirale da appoggiare in una teglia rivestita da carta da forno, cuocerle a 170 gradi per 10 minuti abbondanti, raffreddarle e servirle cospargendole di un poco di zucchero a velo.