Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 12, 2020 Last Updated 9:07 PM, Jul 8, 2020

Olio extra vergine d'oliva Tag-Cor Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Pubblicato in Olio di Oliva
Letto 127 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Crema vellutata di ceci alla maggiorana con olio extravergine di oliva Tag-Cor e grissini Reale Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Crema vellutata di ceci alla maggiorana con olio extravergine di oliva Tag-Cor e grissini Reale Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia Slide2I ceci sono forse il legume che si lega con più intimità all'olio extravergine d'oliva di qualità, la cucina Italiana delle regioni e dei paesi riporta numerosi esempi di questa bella e gustosa sinergia che ha dentro tanta anima del territorio e di un modo di alimentarsi sano e salutare.

Da questa premessa si è partiti per coniugare una particolare selezione del Mastro oleario Antonio Mela che ha riunito nello stesso prodotto due cultivar in apparenza poco conciliabili avendo profili sensoriali di diversa caratura.

Esperienza, capacità e intuito hanno consentito una perfetta sintesi armonica in cui si avverte una bella progressione che dal dolce iniziale passa grazie alla buona fluidità complessiva a un amaro e piccante ben dosati e equilibrati, sentori di mandorla verde e tendenza a gradevoli note erbacee con una punta leggera di carciofo.

Questa meraviglia di prerogative condenti ha accolto e lasciato fondere in se la cipolla togliendoli il brutto carattere iniziale e conservando solo la dolcezza unica esaltata dalle foglie di alloro fresco, ha poi abbracciato i ceci e le patate per essere rifinita con la splendida maggiorana e esaltata al massimo dallo stesso olio di partenza aggiunto a crudo e dagli eccellenti grissini prodotti con l'olio di qualità dello stesso frantoio.

Una conclusione originale che ha varcato i confini dei classici abbinamenti finali destinati a creme, zuppe e minestre portando quella nota di croccantezza unica e ricca di soddisfazione organolettica!

Crema vellutata di ceci alla maggiorana con olio extravergine di oliva Tag-Cor e grissini Reale Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia Slide 3Frantoio di Sant'Agata d'Oneglia

Sant’Agata d’Oneglia si trova a circa 290 m di altezza, sulla dorsale che separa la valle dell’Impero dalle piccole valli alle spalle di Porto Maurizio.

Un tipico borgo della Liguria occidentale con vista sul mare fatto di poche case e abitato da persone aperte e ospitali che, ripetendo da sempre gli stessi gesti sapienti, dedicano alla produzione dell’olio.

In questo contesto si trova il frantoio di S. Agata dove la famiglia Mela da più di 190 anni produce e coltiva le olive Taggiasche che sono tipiche della regione di ponente.

Gli alberi di olive sono curati a mano così come la raccolta che avviene poco prima della maturazione finale, prima della fine del giorno di raccolta le olive migliori vengono selezionate per procedere alla spremitura a freddo e creare così un olio profumato naturale e senza ossidanti.

Le tipologie d’olio prodotte dal frantoio sono molteplici e rispecchiano precise filosofie creative in modo da offrire un ampio ventaglio di possibilità degustative.

 

Frantoio di Sant'Agata d'Oneglia di Mela C. & C SAS
48, V. Dei Francesi
18100 IMPERIA (IM) / Italia
Tel.: +39 0183293 472

www.frantoiosantagata.com/it/benvenuti.html

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La ricetta

Crema vellutata di ceci alla maggiorana con olio extravergine di oliva Tag-Cor e grissini Reale Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Crema vellutata di ceci alla maggiorana con olio extravergine di oliva Tag-Cor e grissini Reale Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Sbucciare le cipolle e tagliarle in spicchi, metterle in una pentola per zuppe insieme a 2-3 cucchiai di olio Tag-Cor e le foglie di alloro ben lavate e spezzettate, cuocere a calore basso per 15 minuti versando 1-2 cucchiai di acqua ogni 3 minuti circa in modo di non alzare troppo la temperatura......

Leggi la ricetta

Come nasce questa rubrica

ulivo

 

Creare ricette partendo dalla multidirezionalità dell'olio di olive

Questa rubrica prestigiosa nasce dalla conoscenza diretta di alcuni selezionati produttori di oli consigliati dal "Maestro Oleologo" Luigi Caricato ed è stata la spontanea conseguenza dell'arricchimento umano e professionale che il confronto con persone avvolte nella terra che coltivano e amano hanno saputo dare con estrema semplicità.

 

Libri in Primo Piano

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Le ricette del mese

Pomodori ripieni di riso nero al profumo di limone e zucchine in gratin di mandorle e timo

Pomodori ripieni di riso nero al profumo…

08-07-2020 Antipasti

Con il riso nero si possono realizzare anche ottim...

Gnocchetti schiacciati di piselli con salsa rossa, formaggio di macadamia e nigella

Gnocchetti schiacciati di piselli con sa…

05-07-2020 Primi

L'innovazione abbastanza recenti delle farine di l...

Quinoa, carote e pistacchi con dressing di cannellini in agrodolce

Quinoa, carote e pistacchi con dressing …

30-06-2020 Primi

Pur non essendo un vero cereale la quinoa ormai è...

Invito alla Lettura

La pratica del digiuno curativo

La pratica del digiuno curativo

22-10-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Consigli, regole, indicazioni.  Parlare di d...

Viva, viva le verdure

Viva, viva le verdure

15-10-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un buon libro per avvicinare con intelligenza il b...

banner