Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Bavarese di fragole e mandorle.

bavarese di fragole e mandorle 4Olio eccellente che ha molto entusiasmato per i marcati sentori di mandorle che hanno fatto subito pensare spontaneamente alla realizzazione di un dessert, una dimostrazione alta della grandissima abbinabilità dell'olio di olive in pasticceria.
In questa bavarese di fragole l'armonia organolettica dell'olio viene ulteriormente spostata sulla mandorla usando la stessa frutta secca e legandola al grasso grazie al coadiuvante del miele, tre elementi naturali fantastici. Al gusto il dolce sorprende in positivo con un aroma del tutto unico a cui l'eccellente olio contribuisce in maniera determinante.

Bisogna sottolineare come l'aver usato un buon olio di olive come questo ha consentito di eliminare la presenza dei tipici grassi animali, come la panna montata, mantenendo un equilibrio nutrizionale molto più curato.

L'Azienda

bavarese di fragole e mandorle 3L’Azienda Agricola Doria opera sin dai primi del ‘900, ma è dal 1974 che opera come società agricola producendo in particolare oli di oliva di elevata qualità e cura.
Si trova nella Piana di Sibari in Calabria e oltre agli uliveti ha installato nei suoi terreni impianti di pescheti e agrumeti che completano il quadro della produzione.
Numerosi le varietà di oli ottenuti dalle piante presenti a iniziare dalle Monocultivar Nocellara Messinese, Nocellara Etnea, Cipressino, Carolea e Grossa di Cassano, fino ad arrivare ai Blend "1315", "Anno 2011", "Sole", "Terra", "Sud".

L’azienda cerca di rispettare i valori della natura e dell’ecosistema per offrire prodotti di alta qualità, aderisce al disciplinare di lotta integrata. Dal 2005, per quanto riguarda gli uliveti, ha abolito l’utilizzo di erbicidi, pesticidi e concimi chimici e dal 2010 è in conversione al regime di agricoltura biologica.

Sito internet: www.agricoladoriasrl.it

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

bavarese di fragole e mandorleBavarese di fragole e mandorle

Mettere 200 ml di acqua, lo zucchero di canna e la vaniglia divisa a metà in una casseruola e portare gradualmente a ebollizione, abbassare la fiamma e cuocere per 2-3 minuti.

Aggiungere l'agaragar e mescolando con una frusta proseguire per altri 2-3 minuti, sciogliere la maizena in poca acqua a temperatura ambiente e unirla allo sciroppo, continuare la cottura per pochi minuti...

Leggi la ricetta

calamarata cipolle rosse forno fagiolini peperoncino olive nere 2

Calamarata con cipolle rosse al forno, fagiolini al peperoncino, olive nere. 

Con un olio suadente e profondamente "Sud" il collegamento spontaneo è stato a elementi naturali quasi trovabili in strada, o per meglio dire nei campi, e una declinazione in apparenza "povera" di quel monumento nazionale Italiano che è la pasta. Quest'olio ha reso il minimalista incrociarsi degli abbinamenti un fortunata combinazione di aromi conquistatori e in questo si vede tutta la straordinaria forza di un buon olio extravergine di oliva e una riprova di quanto sia necessario porre in rilievo questa potente funzione aromatica in cucina, funzione profondamente sottovalutata.

calamarata cipolle rosse forno fagiolini peperoncino olive nere 4

L'Azienda

L’Azienda Agricola Doria opera sin dai primi del ‘900, ma è dal 1974 che opera come società agricola producendo in particolare oli di oliva di elevata qualità e cura.
Si trova nella Piana di Sibari in Calabria e oltre agli uliveti ha installato nei suoi terreni impianti di pescheti e agrumeti che completano il quadro della produzione.
Numerosi le varietà di oli ottenuti dalle piante presenti a iniziare dalle Monocultivar Nocellara Messinese, Nocellara Etnea, Cipressino, Carolea e Grossa di Cassano, fino ad arrivare ai Blend "1315", "Anno 2011", "Sole", "Terra", "Sud".
L’azienda cerca di rispettare i valori della natura e dell’ecosistema per offrire prodotti di alta qualità, aderisce al disciplinare di lotta integrata. Dal 2005, per quanto riguarda gli uliveti, ha abolito l’utilizzo di erbicidi, pesticidi e concimi chimici e dal 2010 è in conversione al regime di agricoltura biologica.

Sito internet: www.agricoladoriasrl.it

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

calamarata cipolle rosse forno fagiolini peperoncino olive nere

La ricetta

Calamarata con cipolle rosse al forno, fagiolini al peperoncino, olive nere

Mondare i porri da gran parte delle cime verdi, lavarli bene, affettarli finemente e metterli in una padella insieme a 3-4 cucchiai di olio e le foglie di salvia lavate e ugualmente affettate, salare, coprire e lasciare brasare a fuoco basso per 10-15 minuti circa bagnando con poca acqua solo se necessario...

Leggi la ricetta

Sformati di cavolfiore e porri con crosta croccante di funghi.

sformati di cavolfiore e porri con crosta croccante di fungh 2È un olio che al primo assaggio ci ha subito colpito per la grandissima personalità forte e autorevole, non facile da interpretare e capire, ma molto affascinante per gli abbinamenti in cucina.
Le note marcate ci hanno subito riportato all'autunno e alla combinazione funghi, cavoli, formaggio, ma le mente organolettica ha poi spaziato in molte direzioni, a iniziare dalla pastosità dei legumi e alla grana dei cereali in chicchi.

Molto positiva è anche la possibile strada degli abbinamenti in pasticceria in cui un olio così forte ben dosato saprebbe esprimersi al meglio. Qui la ricetta ricorda le prime impressioni di abbinamento autunnale.

L'Azienda

sformati di cavolfiore e porri con crosta croccante di fungh 3L'azienda si trova ad Abrega vicino a Parenzo-Porec in Istria in una zona particolarmente votata alla crescita di ulivi e alla produzione di ottimo olio.
Il tutto testimoniato da siti archeologici di epoca Romana inerenti la lavorazione di anfore per la conservazione dell'olio e tracce di antichi frantoi.

La filosofia che ispira la produzione dell'olio è incentrata sulla massima limitazione dei prodotti chimici per un regime che si avvicina alla filosofia biologica.
Si producono 3 tipi di olio, dal fruttato intenso e penetrante, in base alle cultivar presenti: Leccino 100%, misto Ascolana, Frantoio e Pendolino, con varietà autoctone Busa e Carbonazza.

Facebook: www.facebook.com

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

sformati di cavolfiore e porri con crosta croccante di funghiSformati di cavolfiore e porri con crosta croccante di funghi

Mettere a bagno i funghi in una tazza di acqua tiepida per 20 minuti circa, scolarli, tritarli finemente e mescolarli con 3 cucchiai di olio, aggiungere la farina e impastare versando un pizzico di sale e l'acqua sufficiente a ottenere una pasta liscia e uniforme, avvolgerla in un panno e lasciarla riposare per 30 minuti...

Leggi la ricetta

Vellutata con patate dolci, cipolle rosse trifolate al rosmarino, cavolo nero e fiocchi di sale colorato alle erbe e olio extravergine d'oliva Poldo Monovarietale di Coratina     

Vellutata con patate dolci cipolle rosse cavolo nero e fiocchi di sale colorato slide4Nell'ultima versione di questo ottimo olio sapientemente interpretato da Lorenzo, mente e braccio dell'azienda Poldo, troviamo una piacevole maturità organolettica che si esprime al meglio con un pronunciato aroma di oliva fin dall'apertura della bottiglia.

Al palato si ritrovano i piacevoli sentori di carciofi e mandorle che abbracciano altre note più vegetali erbacee, l'amaro e il piccante sono di media intensità con un rinnovato equilibrio complessivo rispetto alle prime versioni degustate.

In questa singolare zuppa con granelli di sale colorati naturalmente l'olio ha dato un contributo determinante per l'ottima riuscita finale, sia nella vellutata a base di patate dolci perfettamente bilanciate dall'olio stesso, sia nella valorizzazione del salutare e buono cavolo nero.

L'Azienda

Vellutata con patate dolci cipolle rosse cavolo nero e fiocchi di sale colorato slide2Poldo Service

Poldo Service nasce come azienda specializzata nella realizzazione e nella manutenzione di aree verdi. In seguito, il fondatore Lorenzo Polacco, potatore professionista, spinto dall'amore per la natura decide di approfondire la conoscenza dell'ulivo, dei suoi frutti e del loro derivato più prezioso: l'olio extra vergine di oliva. Nel 2012, diventa assaggiatore professionista di olio extra vergine e decide di raccogliere il testimone lasciato dal suocero, recuperando la gestione dell'uliveto di famiglia per produrre un olio di altissima qualità.

L'Olio realizzato vanta elevate caratteristiche organolettiche e nutritive al pari delle migliori produzioni di qualità e grazie a questo è forte il desiderio di divulgare a più persone possibili la cultura dell'olio extra vergine di oliva di eccellenza.

L'olio da semplice condimento si trasforma in vero e proprio alimento: diventa un prezioso alleato della salute grazie al suo notevole contenuto polifenolico e un valore aggiunto su ogni piatto per l'unicità del gusto dei monovarietali.

L'uliveto si estende sulle colline tra Castelfidardo, Loreto e Recanati ed è costituito da cinque cultivar: Raggia, Leccino, Coratina, Pichioline e Ascolana tenera.

Gli ulivi vengono potati con il metodo a vaso policonico che asseconda la naturale fisiologia della pianta e contribuisce alla continuità del loro ciclo di vita, infatti residui organici della potatura vengono trinciati e uniti al compost che li nutre.

Sito internet: http://www.oliopoldo.it/

La ricetta

Vellutata con patate dolci cipolle rosse cavolo nero e fiocchi di sale colorato 970x600CSVellutata con patate dolci, cipolle rosse trifolate al rosmarino, cavolo nero e fiocchi di sale colorato alle erbe

Sbucciare le patate dolci e lavarle, tagliarle a cubetti e metterle in una pentola con 1 l di acqua e le foglie di alloro fresco ben lavate, coprire, portare a ebollizione e cuocere per 20 minuti circa.

Nel frattempo sbucciare le cipolle rosse e affettarle finemente mettendole in una casseruola con 3 cucchiai di olio e il rosmarino fresco tritato, coprirle e rosolarle a calore dolce per 15 minuti circa...........

Leggi la ricetta

Nastri di pasta fresca con crema di cavolfiore alle mandorle. 

nastri pasta fresca con crema cavolfiore mandorle 2È questo il piatto che ha dato il via al progetto di una rubrica su olio, produttori e ricette. La partenza è stata la naturale conoscenza personale con il produttore, la passione che trasmetteva nel raccontare il suo olio (eccellente), il desiderio di dare riconoscenza a chi lavorando con sudore la terra nobilitava la qualità del nostro vivere alimentare e la professione di cucina. Un desiderio poi esteso agli altri produttori della rubrica.

L'olio con cui si è iniziata la conoscenza con Petrini meriterebbe un premio a priori per l'alto messaggio salutistico e preventivo che si porta dietro, un'idea encomiabile. Ma quando poi si assaggia non si può che rimanere gratificati e quindi l'istinto ha direttamente portato a creare questa ricetta di pasta dove l'ottimo olio si sposa con ingredienti che ne ricordano la forte personalità: le mandorle, le olive madri, l'arancia e un sorprendente cavolfiore che con l'olio ha solo in apparenza poco a che fare. Un piatto esemplare per valorizzare l'olio buono.

L'Azienda

nastri pasta fresca con crema cavolfiore mandorle 4La Fattoria Petrini è un'azienda a conduzione familiare che produce pregiati oli di oliva extra vergini biologici con le olive provenienti dagli uliveti di proprietà nel comune di Monte San Vito,a circa 20 km da Ancona.
L'azienda è situata sul colle "SAN VITO", noto fin dai tempi degli antichi Romani per il suo clima e la sua posizione particolarmente favorevoli alla coltivazione dell'ulivo.
Varietà e qualità elevata contraddistinguono gli oli di questa azienda ottenuti partendo dalle cultivar Raggia, Frantoio, Leccino, Maurino, Moraiolo, Carboncella, Rosciola e Pendolino.

Tutti prodotti e certificati secondi i parametri del metodo biologico con un sistema di raccolta che prevede la brucatura a mano e la lavorazione delle olive nelle 24 ore successive.
Tra le tante qualità si distingue per il notevole progetto alla base l'olio "Petrini Plus" arricchito con le vitamine D3, K1 e B6, atte a favorire l'assorbimento e l'utilizzazione del calcio da parte dell'organismo.

Sito internet: www.fattoriapetrini.it

Sito internet: www.petriniplus.it

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

nastri pasta fresca con crema cavolfiore mandorleNastri di pasta fresca con crema di cavolfiore alle mandorle

Impastare la farina con le uova, un pizzico di sale e 1 cucchiaio di olio fino a formare una massa dal colore uniforme e morbida, avvolgerla in un panno umido e lasciarla riposare per 1 ora al fresco.

Mondare il cavolfiore eliminando il torsolo centrale, dividerlo a cimette e lessarlo in abbondante acqua bollente salata per 10 minuti circa...

Leggi la ricetta

Come nasce questa rubrica

ulivo

 

Creare ricette partendo dalla multidirezionalità dell'olio di olive

Questa rubrica prestigiosa nasce dalla conoscenza diretta di alcuni selezionati produttori di oli consigliati dal "Maestro Oleologo" Luigi Caricato ed è stata la spontanea conseguenza dell'arricchimento umano e professionale che il confronto con persone avvolte nella terra che coltivano e amano hanno saputo dare con estrema semplicità.

 

Libri in Primo Piano

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Le ricette del mese

Minestrone di cipolle e verza alla curcuma con riso rosso

Minestrone di cipolle e verza alla curcu…

09-12-2018 Minestre e Zuppe

Ingredienti per 4 persone: ½ cavolo verza, 12...

Gratin di cavolini di Bruxelles con farcia croccante alle olive

Gratin di cavolini di Bruxelles con farc…

06-12-2018 Antipasti

Ingredienti per 4 persone: 400 g di cavolini di...

Insalata alle noci con broccoletti, salsina alle olive e canapa

Insalata alle noci con broccoletti, sals…

04-12-2018 Insalate

Ingredienti per 4 persone: 2 carote, 400 g di ...

Invito alla Lettura

Olio Puro succo di oliva

Olio Puro succo di oliva

07-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Guida illustrata agli extra vergini d'Italia e del...

Viva, viva le verdure

Viva, viva le verdure

15-10-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un buon libro per avvicinare con intelligenza il b...

banner