Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 06, 2020 Last Updated 7:56 AM, Jul 5, 2020

Ingredienti per 4 persone:

  • 20 foglie circa di menta fresca,
  • 20 foglie circa di basilico fresco,
  • 4 zucchine medie,
  • 80 g circa di farina gialla per polenta precotta,
  • 30 grammi di formaggio grattugiato,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 60 g circa di semi di sesamo,
  • 60 grammi di pane grattugiato,
  • buon olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Lavare con cura le foglie di menta e di basilico tenendole separate e cosa importante asciugarle con attenzione, tritare prima il basilico mescolandolo subito in una ciotola con 2 cucchiai abbondanti di olio e successivamente tritare anche la menta mescolandola con altri 2 cucchiai abbondanti di olio.
  2. La velocità di triturazione e di protezione delle erbe con l’olio impedirà un ossidazione precoce con perdita eccessiva di profumi e aromi.
  3. Lavare le zucchine, tagliarne 2 prima a metà e poi in fette per il lungo spesse 2-3 mm e 2 a rondelle tonde o ovali sempre dello stesso spessore, condire le fette lunghe con l’olio al basilico e le rondelle con l’olio alla menta, disporle in un piatto, coprire e farle marinare 2-3 ore.
  4. Impanare le fette lunghe nelle farina gialla di mais mescolata al formaggio e alla buccia di limone pressando con delicatezza e stenderle in una teglia rivestita con carta da forno, passare le rondelle nei semi di sesamo mescolate al pangrattato impanandole e stendendole nella teglia allo stesso modo.
  5. Cuocerle nel forno caldo a 190 gradi per 10 minuti circa fino a dorarle in superficie e come per i fritti salarle solo in ultimo o preferibilmente lasciarle senza sale ben croccanti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g di fusilli,
  • 200 g di ricotta vaccina,
  • 30 g di grana,
  • 30 ml di olio extravergine d'oliva,
  • 150 g di pomodorini,
  • 250 g di piselli,
  • 1 mazzetto di basilico,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cespi di radicchio rosso,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 1 cucchiaio di maggiorana secca,
  • 4 cucchiai di pinoli,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 4 piccole mele qualità Topaz,
  • 1 limone,
  • scaglie di grana (facoltativo),
  • aceto di mele,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Sfogliare, lavare e affettare il radicchio, sbucciare e tritare l’aglio, rosolarlo velocemente insieme a 3-4 cucchiai d’olio in una larga padella dal fondo spesso.
  2. Aggiungere il radicchio, la maggiorana, i pinoli, lo zucchero e un pizzico di sale, saltarlo a calore vivace per pochi minuti bagnandolo in ultimo con poche gocce di aceto.
  3. Lavare con cura le mele, dividerle in 4 spicchi eliminando i semi e tagliarle in maniera decorativa, semplicemente a fette o in alternativa in cubetti, bagnarle in ogni caso subito con il succo di limone.
  4. Mettere il radicchio tiepido sul fondo dei piatti, aggiungere le mele disponendole ai lati, guarnire con delle scaglie di grana a piacere e servire accompagnando da pane integrale o di segale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 foglia di alloro fresca,
  • 500 g di Broccolo di Torbole,
  • 10 Noci del Bleggio,
  • 1 cucchiaio scarso di foglie di prezzemolo,
  • 50 g di grana trentino,
  • 1 piccolo cespo di lattughino di campo, 1 mela tipo Granny Smith,
  • 1 piccolo limone,
  • pepe bianco in grani,
  • olio extravergine d'oliva del Garda,
  • sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 80 g di pistacchi sgusciati,
  • 50 g di foglie di lattughino già pulite,
  • 40 g di formaggio grana in un unico pezzo,
  • 1 piccolo mazzetto di basilico fresco,
  • ½ cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • poco latte parzialmente scremato,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale grosso

Preparazione:

  1. Mettere i pistacchi in un pentolino dal fondo spesso e a calore molto basso tostarli leggermente per 2-3 minuti, raffreddarli, sfregarli fra le mani per far cadere la pellicina marrone che si stacca da se e metterli in un frullatore.
  2. Sfogliare e lavare con cura il basilico, tagliare in piccoli pezzi il formaggio, aggiungere i due ingredienti nel frullatore insieme alla buccia di limone, pochi grani di sale grosso e la metà del lattughino.
  3. Cominciare a frullare a velocità media, una volta ridotto il volume unire il restante lattughino e 3 cucchiai di olio.
  4. Continuare a frullare versando il poco latte sufficiente a ottenere una verde crema della densità di un normale pesto.
  5. Utilizzarla per condire paste secche e fresche, per conservarla metterla in frigorifero ricoperta da un filo d’olio per non più di 4-5 giorni.

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Invito alla Lettura

Olio di lago Garda DOP

Olio di lago Garda DOP

12-10-2010 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L’anima mediterranea abbraccia la biodiversità ...

Il potere delle spezie

Il potere delle spezie

17-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Di libri sulle spezie...

banner