Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 05, 2020 Last Updated 5:24 PM, Aug 3, 2020

Crocchette alle doppie patate e barbabietola

Crocchette alle doppie patate e barbabietola Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Secondi
Letto 4367 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g circa di patate a pasta bianca di piccole dimensioni,
  • 75 g di gorgonzola,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 125 g di barbabietola cotta,
  • 2 patate medie a pasta gialla,
  • abbondante olio d'arachide,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Preparazione:

  1. Lavare le patate a pasta bianca, metterle in una pentola coperte d'acqua e lessarle per 15 minuti circa, scolarle e sbucciarle subito, schiacciarla con una forchetta e mescolandole più volte scioglierci dentro il gorgonzola a pezzi fino a ottenere una purea unica da lasciare completamente raffreddare.
  2. Preparare lo zenzero e il prezzemolo, sbucciare la barbabietola e tagliarla in bastoncini lunghi 4 cm e spessi almeno ½, metterli in una ciotola e condirli con poco sale, 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva, lo zenzero e il prezzemolo, coprirli e lasciarli marinare a temperatura ambiente.
  3. Scaldare l'olio di arachide, sbucciare e lavare le patate a pasta gialla, tagliarle in fine julienne aiutandosi eventualmente con una grattugia a 4 facce, asciugarle e friggerle molto velocemente nell'olio caldo, scolarle su carta assorbente e salarle poco.
  4. Bagnandosi le mani con poca acqua prendere un poco di impasto al formaggio alla volta, appiattirlo, mettere nel mezzo un bastoncino di barbabietola e richiudendo l'involucro su se stesso formare una crocchetta ripiena, quando tutte pronte impanarle nelle patate a fiammifero fritte e stenderle in una pirofila in terracotta.
  5. Scaldarle nel forno caldo a 200 gradi per 5 minuti e servirle accompagnandole da un insalatina di stagione a scelta o della verdura in pinzimonio.

Ricetta tratta dal Libro Friggere bene

Ultimi articoli

Orzo cereale antico di sorprendente modernità

Orzo cereale antico di sorprendente mode…

21-07-2020 Mangiare sano

L’orzo è stato uno dei primi cereali ad essere ...

Basilico, la pianta regale per eccellenza

Basilico, la pianta regale per eccellenz…

16-07-2020 Erbe aromatiche

La pianta regale per eccellenza, tale è il signif...

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Libri in Primo Piano

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

Invito alla Lettura

Tutto sul pane fatto in casa

Tutto sul pane fatto in casa

17-10-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Parliamo volentieri d...

Più sani senza grano

Più sani senza grano

25-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Nuove prospettive e conoscenze su: allergie ai pro...

banner