Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Tortini di mais ai carciofi con salsa cremosa di cavolo rosso al finocchio

Tortini di mais ai carciofi con salsa cremosa di cavolo rosso al finocchio Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Secondi
Letto 3047 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 carciofi spinosi,
  • ½ limone,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 250 g di cavolo rosso,
  • 1 piccola patata a pasta bianca,
  • 100 g di fagioli cannellini lessati,
  • 1 cucchiaino scarso di buon dragoncello secco,
  • 1,5 l circa di brodo vegetale,
  • 15 semi di finocchio,
  • 150 g di farina per polenta precotta,
  • 1 cucchiaino di semi di papavero,
  • olio extra vergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Pulire i carciofi dalle punte e dalle foglie più esterne conservando il solo cuore tenero e un pezzo del gambo, dividerli a metà, eliminare la barbetta interna, affettarli e metterli in acqua allungata con succo di limone.
  2. Sbucciare e tritare l’aglio, preparare lo zenzero e il prezzemolo, mescolare gli aromi con tre cucchiai di olio, scolare i carciofi a fette, metterli in una larga padella, condirli con l’olio aromatico e un pizzico di sale, coprirli e trifolarli per 10-15 minuti circa.
  3. A parte pulire il cavolo rosso e affettarlo, metterlo in una pentola insieme a 1 bicchiere abbondante di brodo, aggiungere la patata sbucciata tagliata a pezzi, il dragoncello e poco sale, coprire e cuocere per 20 minuti circa, se necessario versare altro brodo.
  4. Alcuni minuti prima della fine cottura unire anche i fagioli, frullare il tutto versando l’altro brodo necessario a ottenere una fluida salsina, aromatizzarla con i semi di finocchio pestati finemente e mescolati a 2 cucchiai di olio.
  5. Portare a ebollizione 700 ml di brodo, aggiungere la farina per polenta precotta e cuocere 5 minuti circa, tritare grossolanamente i carciofi cotti, aggiungerli alla polentina pronta, riempire 4 stampini semplicemente bagnati e lasciare consolidare per 10 minuti.
  6. Sformare i tortini al centro di 4 piatti e circondarli con la salsina di cavolo rosso, decorare con i semi di papavero e servire subito.

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di cancro del colon-retto nei giovani Americani

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina a crudo

L’evoluzione del percorso per una cuci…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Invito alla Lettura

Il diabete visto dalla cucina

Il diabete visto dalla cucina

23-09-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Veloci ricette per chi è diabetico Il diabete è...

Erbe istruzioni per l'uso

Erbe istruzioni per l'uso

20-02-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Recensiamo con un par...

banner