Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Mar 18, 2019 Last Updated 11:35 PM, Mar 17, 2019

Vellutata di cavolfiore, cannellini e patate alla salvia con cimette al papavero

Vellutata di cavolfiore, cannellini e patate alla salvia con cimette al papavero Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Minestre e Zuppe
Letto 2890 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g di cavolfiore bianco,
  • 2 patate medie a pasta bianca,
  • 12 foglie di salvia,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di papavero,
  • 250 g di fagioli cannellini lessati,
  • brodo vegetale,
  • olio extra vergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare il cavolfiore eliminando il torsolo centrale ma recuperando le foglie più tenere, dividerlo a cimette, separare 150 g circa di quelle più piccole e lessarle in poca acqua bollente per 2-3 minuti.
  2. Scolare le piccole cimette e raffreddarle, nella stessa acqua mettere tutto il restante cavolfiore insieme alle patate sbucciate, lavate e tagliate a pezzi.
  3. Coprire, salare poco e cuocere per 20 minuti circa bagnando con altra acqua se necessario.
  4. Nel frattempo lavare le foglie di salvia e tritarle finemente insieme all'aglio sbucciato, in una piccola padella tostare prima le mandorle a calore basso per 3-4 minuti togliendole e lasciandole in seguito raffreddare, quindi scaldare 2 cucchiai di olio, aggiungere le cimette di cavolfiore piccole lessate e i semi di papavero, saltare a calore medio per 3-4 minuti e conservare al caldo.
  5. Nella stessa padella rinforzata con altri 2 cucchiai di olio rosolare velocemente il trito di salvia e aglio, aggiungere i fagioli cannellini e lasciarli cuocere per almeno 5 minuti unendoli in ultimo alla base di cavolfiore e patate lessate.
  6. Frullare finemente compensando con il brodo vegetale caldo sufficiente a ottenere una consistenza cremosa da correggere di sale, distribuirla nei piatti e accompagnarla con le cimette al papavero, le mandorle tritate grosse e un altro filo d'olio.

Ultimi articoli

Fagioli preziosi alleati della salute, ma come facilitarne la digestione?

Fagioli preziosi alleati della salute, m…

09-03-2019 Alimentazione

I fagioli rimangono tra gli alimenti da privilegia...

Avena, fibra solubile e controllo dei livelli LDL

Avena, fibra solubile e controllo dei li…

01-03-2019 Colesterolo

Un gustoso aiuto per contrastare il colesterolo L...

Alimentazione e aumento dei casi di cancro del colon-retto nei giovani Americani

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

Libri in Primo Piano

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

Invito alla Lettura

Mangiare vegetariano

Mangiare vegetariano

27-11-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Ci possono essere mol...

Tutto sul pane fatto in casa

Tutto sul pane fatto in casa

17-10-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Parliamo volentieri d...

banner