Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 10, 2020 Last Updated 9:07 PM, Jul 8, 2020

Arrosto vegetale ai funghi con salsa al vino e carciofi trifolati

Pubblicato in Secondi
Letto 1546 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 15 g di funghi porcini secchi,
  • 4 cipolle bianche medie,
  • 4 foglie di alloro,
  • 250 g di ceci lessati,
  • 200 g di semolino,
  • 1 carota,
  • 2 coste singole di sedano verde,
  • 1 grande rametto di rosmarino fresco,
  • 1 cucchiaio abbondante di farina bianca,
  • 125 ml di vino bianco,
  • 4 carciofi,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • abbondante brodo vegetale,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mettere a bagno i funghi in una tazza di acqua tiepida, sbucciare e affettare 3 cipolle, tagliarle in sottili spicchi e metterle in una padella con 2-3 cucchiai di olio e le foglie di alloro, coprirle, salarle e peparle, rosolarle per 10 minuti abbondanti.
  2. Aggiungere i ceci e i funghi ammollati ripuliti bene dalla terra e leggermente tritati, continuare la cottura per altri 5 minuti, togliere l'alloro, frullare finemente e mettere in una ciotola aggiungendo il semolino, insaporendo con poco pepe e regolando di sale.
  3. Disporre su un telo bianco o una garza l'impasto e con le mani dare la forma di un polpettone, arrotolarlo nel telo e legarlo con spago da cucina, cuocere per 20-25 minuti nel brodo bollente a calore medio basso, scolare e lasciare completamente raffreddare (è consigliabile preparare il polpettone il giorno prima).
  4. Sbucciare la cipolla rimasta, pulire la carota e il sedano, tagliare le tre verdure in piccoli cubetti, pulire e tritare le foglie del rosmarino fresco mescolandolo con 3 cucchiai circa di olio.
  5. In un tegame rosolare l'arrosto vegetale privato di telo e spago prima da solo con l'olio al rosmarino dorandolo da tutte le parti, aggiungere poi le verdure a cubetti e continuare la cottura per 10-15 minuti profumando e insaporendo bene l'arrosto.
  6. Separare l'arrosto dalle verdure e conservarlo al caldo, nel fondo di cottura aggiungere la farina, mescolare addensando il tutto e diluire con il vino bianco allungato con del brodo vegetale cuocendo brevemente fino a formare una salsina.
  7. Pulire i carciofi, dividerli a metà, togliere l'eventuale barba interna, tagliarli in 8 sottili spicchi, condirli subito con l'aglio finemente tritato, 1-2 cucchiai d'olio, il prezzemolo e poco sale, metterli in una padella e trifolarli a calore medio per 10 minuti circa.
  8. Tagliare l'arrosto a fettine e disporlo nei piatti coprendolo con la salsina di verdure al vino bianco e mettendo nel mezzo i carciofi trifolati.

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Invito alla Lettura

Colesterolo, un prezioso libro per capire meglio

Colesterolo, un prezioso libro per capir…

07-11-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Interessi economici, salute e sbagliate visioni.&n...

Giovani si diventa!

Giovani si diventa!

30-12-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute È il libro dell’anno, almeno s...

banner