Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Mar 26, 2019 Last Updated 10:18 AM, Mar 23, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di lenticchie piccole verdi,
  • 2 foglie di alloro fresco
  • 500 g di broccoletti verdi,
  • 3 carote medie,
  • 20-25 semi di anice,
  • 180 g di orzo perlato,
  • 1 cucchiaino circa di curry,
  • 1 cipolla rossa,
  • 1 cucchiaio di foglioline di timo fresco o ½ di secco,
  • 60 g di mandorle tostate,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sciacquare le lenticchie verdi e metterle in una pentola con 1 l circa di acqua fredda, aggiungere le foglie di alloro, portare a ebollizione e a calore molto basso senza aggiungere sale lessarle per 25 minuti circa.
  2. Dividere i broccoletti in piccole cimette, lavarli con cura e lessarli in acqua bollente leggermente salata per soli 5 minuti in modo da tenerli croccanti, scolarli con una schiumarola su un vassoio a raffreddare e conservare l’acqua di cottura.
  3. Pulire le carote e tagliarle in sottili striscioline o a julienne corta, tritare o macinare i semi di anice, metterli in un larga casseruola con 2-3 cucchiai di olio e lasciare insaporire brevemente, aggiungere le carote e lasciarle rosolare per 5 minuti.
  4. Aggiungere l’orzo sciacquato e lasciarlo insaporire alcuni minuti, unire il curry e versare gradualmente l’acqua di cottura dei broccoletti cuocendo l’orzo per 25-30 minuti circa come fosse un risotto.
  5. Sbucciare la cipolla rossa e tritarla grossolanamente, metterla in una padella insieme a 2 cucchiai abbondanti di olio, coprirla e rosolarla per 10 minuti scarsi, aggiungere le lenticchie scolate dall’acqua e il timo, lasciarle insaporire con l’erba aromatica per 10 minuti sempre a fuoco basso.
  6. Tritare o frullare finemente le mandorle tostate e aggiungerle all’orzo pronto lasciandolo della densità di un risotto, metterlo nei piatti con un buco centrale in cui disporre le lenticchie, accompagnare e decorare con le cimette di broccoletti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cipolle rosse medie,
  • 2 foglie di alloro fresche,
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna,
  • 1 cucchiaio di aceto,
  • 300 g circa di agretti,
  • 1 cucchiaio di foglioline di timo fresco,
  • 600 g di asparagi verdi,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • 40 g di nocciole tostate,
  • 1 cucchiaino di semi di papavero (facoltativi),
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 piccole patate,
  • 2 piccole cipolle bianche,
  • 2 foglie di alloro fresco,
  • 100 g circa di peperoni in conserva al naturale,
  • 150 g di pasta sfoglia pronta,
  • 60 g di provola, scamorza o altro formaggio simile,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2-3 cipollotti freschi,
  • 150 g di piselli sgusciati,
  • 2 foglie di alloro,
  • 100 g di pomodorini,
  • 150 g di spinaci freschi,
  • 100 g di ricotta soda di pecora,
  • 320 g di cavatelli,
  • buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di fave secche decorticate tenute a bagno dal giorno prima,
  • 4 foglie di alloro fresche,
  • 8 rametti di timo fresco,
  • 10 g di funghi porcini secchi,
  • 1 cucchiaio di farina di riso,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Scolare le fave dall'acqua di ammollo, sciacquarle bene, metterle in una pentola, aggiungere le foglie di alloro, la metà dei rametti di timo fresco e 750 ml circa di acqua.
  2. Portare a ebollizione e cuocere il tutto per 45 minuti circa, 15 minuti prima di fine cottura aggiungere i funghi secchi ripuliti con cura.
  3. Unire la farina di riso alle fave amalgamandola senza formare grumi, togliere i rametti spogli del timo insieme alle foglie di alloro e frullare fino a ottenere una salsa densa da profumare con il restante tino sfogliato.
  4. Diluire successivamente se usata per condire una pasta o dei cereali in chicchi.

Ultimi articoli

L'enorme importanza di consumare giornalmente alte porzioni di fibre

L'enorme importanza di consumare giornal…

22-03-2019 Alimentazione

Sono di nuovo le fibre protagoniste in positivo de...

Fagioli preziosi alleati della salute, ma come facilitarne la digestione?

Fagioli preziosi alleati della salute, m…

09-03-2019 Alimentazione

I fagioli rimangono tra gli alimenti da privilegia...

Avena, fibra solubile e controllo dei livelli LDL

Avena, fibra solubile e controllo dei li…

01-03-2019 Colesterolo

Un gustoso aiuto per contrastare il colesterolo L...

Libri in Primo Piano

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

Le ricette del mese

Risotto integrale speziato in giallo con crema di curcuma e asparagi verdi

Risotto integrale speziato in giallo con…

23-03-2019 Primi

Ingredienti per 4 persone: 600 g di asparagi ve...

Strudel salato al rosmarino e aglio con ripieno di carciofi al prezzemolo

Strudel salato al rosmarino e aglio con …

17-03-2019 Focaccie, Snack e Torte salate

Ingredienti per 4 persone: 2 spicchi d’aglio...

Orzotto alle carote, mandorle e curry con lenticchie al timo e broccoletti

Orzotto alle carote, mandorle e curry co…

15-03-2019 Primi

Ingredienti per 4 persone: 150 g di lenticchie ...

Invito alla Lettura

Gestire il (poco) tempo in cucina

Gestire il (poco) tempo in cucina

13-11-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro che affronta con praticità la mezz'ora c...

Erbe istruzioni per l'uso

Erbe istruzioni per l'uso

20-02-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Recensiamo con un par...