Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 20, 2019 Last Updated 7:38 AM, Aug 16, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di farina di grano duro,
  • 2 cucchiai di semi di girasole,
  • ½ cucchiaino di origano,
  • 2 zucchine medie,
  • 1 limone,
  • 1 mazzetto di basilico,
  • 1 mazzetto di menta,
  • 300 g di ceci lessati,
  • 1 cucchiaio di tahina,
  • 2 piccoli spicchi d'aglio,
  • 4 grandi pomodori maturi,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Impastare insieme la farina, i semi di girasole leggermente tostati e frullati, l'origano, un pizzico di sale e mezzo bicchiere scarso di acqua fino a formare una pasta morbida da equilibrare eventualmente con altra acqua.
  2. Stenderla subito allo spessore di 1-2 mm, ricavare 12 soglie tonde da 10 cm circa, bucarle con una forchetta e cuocerle nel forno caldo a 180 gradi per 10-12 minuti lasciandole in seguito raffreddare.
  3. A parte lavare le zucchine e tagliarle a dadini, sbucciare l'aglio, tritarlo e rosolarlo velocemente insieme a 1-2 cucchiai di olio, aggiungere le zucchine, salare, coprire e cuocere per circa 10 minuti, raffreddare e insaporire con il basilico spezzettato finemente.
  4. Lavare il limone, asciugarlo, grattugiare gran parte della buccia e spremere il succo, schiacciare i ceci e frullarne circa 2 cucchiai con la tahina, la metà della buccia di limone, poco del suo succo e l'acqua sufficiente a ottenere una liscia salsina.
  5. Lavare la menta, asciugarla e tritarla, mescolarla con 2 cucchiai di olio appena caldo, filtrare con cura e condire il grosso dei ceci schiacciati correggendo di sale
  6. Lavare i pomodori, pelarli, eliminare i semi interni, tagliarli a dadini e condirli con la buccia di limone rimasta, un pizzico di sale e poco olio.
  7. Formare al centro dei piatti una serie di strati partendo da una sfoglia, una parte di zucchine, un'altra sfoglia, i ceci, una sfoglia e i pomodori finali.
  8. Decorare con semi di sesamo nero e macchiare i piatti con la salsina di ceci.

Ingredienti per 4 persone:

  • 40 g di pomodorini secchi,
  • 250 g di ceci lessati,
  • 80 g di noci sgusciate,
  • 1 cucchiaino di pesto al basilico,
  • 125 g di ricotta,
  • 3-4 cespi di indivia belga,
  • 2 cucchiai di semi di canapa,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Condire i pomodori secchi con 2 cucchiai di olio e 2 di acqua lasciandoli reidratare brevemente, trasferirli in un bicchiere da frullatore.
  2. Aggiungere i ceci lessati, le noci tritate grossolanamente, il pesto e la ricotta, frullare fino a ottenere una crema soffice da regolare di sale se necessario.
  3. Lavare l'indivia belga, tagliare i primi 5 cm delle punte e dividere in spicchi il resto, spremere la crema al centro dei piatti, circondarla dalle punte di belga e cospargere con i semi di canapa, consumare la crema degustandola con gli spicchi di belga o in alternativa spalmandola su buon pane.

Ingredienti per 8 persone:

  • 6 patate medie
  • 1 cucchiaino rosmarino fresco
  • 4 scalogno
  • 60 gr gherigli di noce
  • 2 foglie alloro
  • 100 gr tofu
  • 1 spicchio aglio
  • 250 gr ceci lessati
  • 300 ml salsa pomodoro
  • 1 cucchiaino prezzemolo tritato
  • 1 buccia limone grattugiata
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 90 g di ceci neri secchi messi a bagno per 36 ore e lessati per almeno 90 minuti,
  • 250 g d'orzo perlato,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 125 ml di buon vino bianco,
  • 4 foglie di alloro,
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere,
  • 2 l circa di buon brodo pronto,
  • 300 g di cavolo rosso,
  • 1 grande cipolla rossa,
  • 15 semi di finocchio,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • olio extra vergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 300-350 g circa di cavolo verza,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 200 g di ceci lessati,
  • 30 g di farina di grano saraceno,
  • 30 g di farina 0,
  • 150 ml di latte,
  • 1 cipolla rossa,
  • 1 cucchiaino raso di zucchero,
  • 1 cucchiaio abbondante d'aceto,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sfogliare e lavare la verza tagliandola in sottili striscioline, sbucciare l'aglio e tritarlo finemente insieme alle foglie del rosmarino, rosolare il trito con poco olio, aggiungere la verza, salare, coprire e cuocere per 10-15 minuti bagnando eventualmente con poca acqua.
  2. Nel frattempo togliere ai ceci la pellicina, lasciare asciugare il più possibile la verza e ancora calda frullarla finemente con i ceci fino a ottenere una crema densa, coprirla e conservarla al caldo.
  3. Mescolare insieme le due farine e gradualmente versare il latte mescolando con una frusta fino a formare una pastella liquida a cui unire un pizzico di sale e 1 cucchiaio d'olio.
  4. Scaldare una padella da 18-20 cm circa di diametro, oliarla leggermente e quando ben calda versarvi un mestolino di pastella, ruotare velocemente la padella in tutte le direzioni e cuocere a fuoco medio fino a quando il fondo non diventerà dorato, capovolgere e cuocere per un altro minuto scarso.
  5. Una volta pronte mettere le cialde in 4 stampi da crostatine da 10-12 cm di diametro e metterle nel forno caldo a 180 gradi per 5-10 minuti in modo da asciugarle, lasciarle raffreddare e toglierle dagli stampi, si otterranno così delle sorte di scodelline.
  6. Sbucciare e tagliare in 4 spicchi la cipolla rossa, metterla in una padella insieme a poco olio e un pizzico di sale, rosolarla a calore basso per 5 minuti, rivoltando gli spicchi a metà cottura, aggiungere lo zucchero e poco dopo l'aceto lasciando sul fornello il tutto per mezzo minuto.
  7. Scaldare la spuma di verza e spremerla con una sacca da pasticceria nel mezzo delle cialde messe nei piatti, sfogliare le cipolle rosse e usarle per decorare il piatto mettendo uno o più petali arrotolati in cima alla spuma.

Ultimi articoli

Ultime statistiche, indicazioni e consigli sulla celiachia

Ultime statistiche, indicazioni e consig…

01-07-2019 Celiachia

Secondo l’ultima relazione messa a punto dal min...

L’umami nei pomodori

L’umami nei pomodori

14-06-2019 Cucina e condimenti a Crudo

Con l’arrivo dei pomodori finalmente di stagione...

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Libri in Primo Piano

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

Le ricette del mese

Insalata di rucola con emulsione alla pesca, ravanelli, zenzero in scaglie e canapa

Insalata di rucola con emulsione alla pe…

16-08-2019 Insalate

Ingredienti per 4 persone: 50 g circa di zenzer...

Dessert di melone all’anice stellato

Dessert di melone all’anice stellato

12-08-2019 Dolci e Dessert

Ingredienti per 4 persone: 4 semi di anice stel...

Trenette integrali con cipolle rosse e pesto di anacardi e basilico

Trenette integrali con cipolle rosse e p…

09-08-2019 Primi

Ingredienti per 4 persone: 50 g di anacardi sgu...

Invito alla Lettura

Una via alternativa alla sola lotta contro i microbi

Una via alternativa alla sola lotta cont…

10-11-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Ascoltare il proprio corpo per migliorare il benes...

Guarire con il cibo

Guarire con il cibo

12-12-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

300 ricette di cucina e rimedi naturali Libro int...