Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jan 19, 2022 Last Updated 3:05 PM, Jan 19, 2022

Ingredienti per 4 persone:

  • 240 g di farina tipo 1,
  • 1 cucchiaino di maggiorana secca,
  • un pizzico di bicarbonato ( circa 1 g),
  • 100 ml di acqua,
  • 4 carciofi,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 80 g di mandorle tostate,
  • 100 g di rucola fresca pulita,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mescolare insieme la farina con la maggiorana e il bicarbonato e disporre a fontana, emulsionare in un bicchiere 2 cucchiai abbondanti d’olio con l’acqua e un pizzico di sale, impastare con la farina fino a ottenere un impasto omogeneo, coprirlo con un panno e lasciarlo riposare 40 minuti.
  2. Pulire con cura i carciofi eliminando le foglie esterne e parte del gambo, dividerli a metà, togliere l'eventuale barbetta interna e affettarli.
  3. Sbucciare l’aglio e frullarlo velocemente con la metà delle mandorle tostate, condire i carciofi insieme a 2-3 cucchiai di olio e un pizzico di sale, mettere in una padella dal fondo spesso, coprire e trifolare per 10 minuti circa.
  4. Spezzettare la rucola con le mani, metterla in un frullatore con le mandorle rimaste e cominciare a frullare a impulsi per qualche secondo, aggiungere il parmigiano e 2-3 cucchiai di olio, continuare a frullare brevemente fino a ottenere un pesto grezzo.
  5. Stendere la pasta riposata a 2-3 mm di spessore e formare una serie di rettangoli di 6x12 cm, farcirli per metà con i carciofi tiepidi, richiudere formando dei quadrati e con una forchetta sigillare i bordi disponendoli in una teglia.
  6. Cuocerli nel forno caldo a 180 gradi per 15-20 minuti circa e servirli caldi con sopra un poco del pesto di rucola.

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 2-3 scalogni,
  • 400 g di zucca già pulita,
  • 1 cucchiaino di maggiorana secca,
  • 750 g di erbette fresche,
  • 250 g di ricotta fresca,
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,
  • 40 g di pinoli,
  • 3-4 cucchiai di latte,
  • noce moscata,
  • 1 cucchiaino di semi di papavero o sesamo nero per decorare,
  • 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cipolla,
  • 200 g di ceci lessati,
  • 1 cucchiaino di dragoncello secco,
  • 400 g di pomodori pelati,
  • 250 g di broccoletti verdi,
  • 350 g di paccheri,
  • 60 g di olive nere morbide,
  • 40 g di pangrattato,
  • 40 g di parmigiano grattugiato,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare la cipolla e tritarla grossolanamente, rosolarla per 10 minuti circa a calore medio basso con 3-4 cucchiai di olio, aggiungere i ceci e il dragoncello, coprire e cuocere per 10 minuti a calore medio.
  2. Unire i pomodori pelati passati, salare, alzare la fiamma al massimo e continuare la cottura per 5 minuti circa.
  3. Mondare i broccoletti, lavarli e dividerli in cimette molto piccole, lessarli in abbondante acqua bollente salata per 2-3 minuti, scolarli e trasferirli in acqua fredda, nell’acqua di cottura lessare i paccheri al dente mescolandoli spesso.
  4. Nel frattempo snocciolare le olive e tritarle finemente, mescolarle subito con il pangrattato, il formaggio grattugiato e la buccia di limone.
  5. Mettere la salsa rossa di ceci nei piatti e adagiarvi nel mezzo i paccheri caldi, cospargerli con la farcia alle olive e decorarli con le cimette di broccoletti.

Ingredienti per 6 persone:

  • 2 grandi uova,
  • 100 g di farina bianca,
  • 40 g di farina di castagne,
  • 350 ml di latte fresco,
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 1 grande cipolla rossa,
  • 600 g di funghi di bosco misti,
  • 125 g di funghi cantarelli o finferli,
  • 200 g di castagne,
  • 1 foglia di alloro,
  • 600 ml di besciamella,
  • olio extravergine d'oliva,
  • olio d'arachide,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di carote,
  • 4-5 rametti di timo fresco,
  • 150 g di farina di fave,
  • 60 g di parmigiano grattugiato,
  • 1 cespo di insalata verde a scelta,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 20 olive nere grandi,
  • 1 limone,
  • olio extra vergine di oliva,
  • sale

Preparazione

  • Per prima cosa pulire con cura le carote e tritarle grossolanamente o frullarle ma senza ridurle in poltiglia, condirle con 2 cucchiai circa di olio e il timo ben lavato e sfogliato.
  • Metterle in una padella e rosolarle a calore alto per meno di 5 minuti salandole poco.
  • Mettere in una larga ciotola la farina di fave insieme a un pizzico di sale, stemperarla versando gradualmente 375 ml di acqua mescolando con una frusta, continuare a mescolare per qualche minuto.
  • Trasferire il composto in una casseruola e portare lentamente a ebollizione, abbassare la fiamma e cuocere per 5 minuti lasciando compattare la farina.
  • Una volta diventata molto densa spegnere il fornello e unire le carote trifolate insieme al parmigiano, mescolare energicamente con un cucchiaione e stendere su un vassoio rivestito con carta da forno allo spessore di 1 cm scarso, per facilitare l'operazione usare un cucchiaio o una paletta bagnati ripetutamente in acqua fredda.
  • Raffreddare e con uno stampo ad anello tondo formare quattro tamponi del diametro di circa 10-12 cm, rosolarli in padella con uno poco di olio profumato con altro timo 3-4 minuti per lato.
  • Servirli con l'insalata verde affettata sottilmente e condita con olio, sale, succo di limone, la menta fresca e le olive nere.

Ultimi articoli

La carenza di ferro e altri nutrienti come possibile segnale di un problema con il glutine

La carenza di ferro e altri nutrienti co…

13-01-2022 Celiachia

La carenza di alcuni sali minerali e vitamine potr...

Primi vegetali delle feste 2021, alternative chic e porta fortuna!

Primi vegetali delle feste 2021, alterna…

20-12-2021 Alimentazione

La nostra selezione 2021 di primi piatti che posso...

Rafano, l’ancestrale wasabi Europeo!!

Rafano, l’ancestrale wasabi Europeo!!

15-12-2021 Erbe aromatiche

Il Rafano ha una storia di utilizzo in cucina abba...

Libri in Primo Piano

La Cucina a Crudo

La Cucina a Crudo

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Senza Sale

Senza Sale

Marzo 14, 2020

Scoprire vere e proprie emozioni di gusto grazie a...

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Invito alla Lettura

La dieta del bambino vista da un'altra angolazione

La dieta del bambino vista da un'altra a…

24-09-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L'influenza dei cinque elementi e l'applicazione a...

Meditazione, psiche e cervello

Meditazione, psiche e cervello

20-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Il libro è un percor...

banner