Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 17, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 400 g di tofu al naturale,
  • 500 g di zucca mantovana,
  • 100-150 g di sesamo per l’impanatura,
  • carta da forno,
  • olio extravergine d’oliva siciliano,
  • sale

Preparazione:

  1. Lavare e asciugare il rosmarino fresco, mescolarlo con 4 cucchiai di olio e metterlo in una larga pirofila o vassoio con bordi, tagliare in fettine spesse 2-3 mm il tofu e condirlo con l’olio al rosmarino stendendolo in uno strato unico senza sovrapposizioni.
  2. Coprire e lasciare marinare per 2-3 ore, nel frattempo pulire la zucca dai semi e filamenti interni, sbucciarla, tagliarla in piccoli pezzi e cuocerla a vapore per 10-15 minuti fino a renderla morbida, rivestire una teglia bassa con carta da forno.
  3. Scolare in parte il tofu dall’olio aromatico e impanarlo nei semi di sesamo, metterlo nella teglia e gratinarlo nel forno caldo a 170 gradi per 10-15 minuti circa fino a renderlo croccante.
  4. Frullare la zucca cotta a vapore con l’olio al rosmarino rimasto e regolarla di sale, stenderla molto calda sul fondo dei piatti, adagiarvi sopra il tofu al sesamo, decorare con dei fagioli rossi lessati e servire.

Ingredienti per 4 persone:

  • 5-600 g circa di cavolo verza,
  • 2 porri,
  • 150 g di tofu,
  • 300 g di ceci lessati,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 200 g di passata di pomodoro,
  • 4 cespi di indivia belga,
  • 1 cucchiaino di timo sfogliato,
  • la punta di un cucchiaino di curcuma in polvere,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Staccare le foglie di cavolo verza eliminando la parte di coste più dure, sbollentare le singole foglie in acqua bollente per 2-3 minuti e travasarle in acqua ghiacciata, scegliere le 5-6 foglie più grandi e tenerle da parte, tritare grossolanamente le restanti.
  2. Mondare con cura i porri dalla parte verde, inciderli in due per il lungo fermandosi prima della radice finale e lavarli con cura, affettarli e metterli in una padella con 2-3 cucchiai di olio rosolandoli a calore medio basso per 10 minuti.
  3. Tagliare il tofu in cubetti grandi come i ceci e aggiungere i due ingredienti insieme allo zenzero al soffritto di porri, salare poco e continuare la cottura per altri 10 minuti.
  4. Nel frattempo sbucciare e tritare l'aglio, rosolarne la metà con poco olio in un pentolino, aggiungere la passata di pomodoro, salare e cuocere 5 minuti abbondanti, rosolare il restante aglio in una padella con 1-2 cucchiai di olio, aggiungere l'indivia belga tagliata a striscioline, il timo, poco pepe e la curcuma, cuocere per 3-4 minuti.
  5. Aggiungere alla base di tofu e ceci il cavolo tritato e continuare la cottura per 5 minuti, intiepidire e frullare finemente lasciando completamente raffreddare, con le mani formare delle piccole polpette piatte e adagiarle in un cestino per la cottura a vapore ricoperto con le foglie di cavolo tenute da parte.
  6. Coprire e cuocere a vapore per 5 minuti abbondanti utilizzando l'acqua di sbollentatura delle foglie di cavolo, togliere il coperchio, aspettare altri 5 minuti per lasciare leggermente asciugare le polpette, stendere a nido l'indivia belga nei piatti, adagiarvi sopra le polpettine di cavolo e completare con la salsa di pomodoro decorando a piacere.

Ingredienti per 4 persone:

per il dolce:
  • 100 g di uvetta,
  • 75 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 2 cucchiai di buccia di limone grattugiata,
  • 50 g di tofu,
  • 150 ml di latte di soia,
  • 80 ml di olio di riso,
  • 100 g di zucchero,
  • 125 g di farina bianca,
  • 75 g di frumina,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • cannella in polvere,
  • zucchero a velo.
per la crema al limone:
  • 500 ml di latte di soia,
  • 6 cucchiai di malto di riso,
  • 5 cucchiai di olio di riso,
  • 40 g di farina bianca,
  • 20 g di maizena,
  • la punta di un cucchiaino di curcuma in polvere,
  • gocce di cioccolato.

Questa intrigante ricetta ha avuto l’onore di diventare la copertina del libro “Semplicità in cucina” dove si racconta di come la magia di un piatto possa nascere anche da una manciata di ingredienti e la composizione semplice sia concetto di alto profilo in un’impostazione di cucina del benessere, gusto e gioia di consumare il cibo a tavola.

Ma oltre a questo è la dimostrazione di come il tofu, spesso incompreso prodotto ricco di virtù, può diventare un autentica golosità in abbinamento ai migliori ortaggi di stagione come i piselli!

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g circa di piselli freschi sgusciati (2 kg circa di piselli interi),
  • 400 g di tofu,
  • 2 cucchiai di pinoli,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 20-30 g di zenzero fresco,
  • 1 mazzetto di basilico,
  • 8 ravanelli,
  • bevanda vegetale di soia o riso,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare i piselli, lessarne la metà per soli 5 minuti e scolarli, lessare i restanti per 10 minuti abbondanti in modo da tenerli molto teneri e conservarli momentaneamente nella loro acqua di cottura.
  2. Tagliare il tofu in piccoli cubetti e mescolarli con i piselli cotti 5 minuti e i pinoli, sbucciare e tritare finemente l'aglio insieme allo zenzero sbucciato, condire il tofu unendo anche un pizzico di sale e 2 cucchiai di olio, cuocere in una padella per 10 minuti circa lasciando il composto molto asciutto, solo se serve unire un poco di acqua.
  3. Far intiepidire e frullare il tutto insieme in modo da ottenere una massa asciutta facilmente lavorabile, formare con le mani delle piccole polpettine tonde e adagiarle in un cestello per la cottura a vapore.
  4. Scolare dall'acqua i piselli cotti più a lungo e frullarli insieme al basilico sfogliato e lavato unendo la sola bevanda vegetale necessario a formare una profumata e verde salsina da regolare di sale e stendere nei piatti, scaldare brevemente a vapore le polpettine e metterle sulla salsina verde decorando con i ravanelli tagliati a fantasia unendo se si desidera alcune gocce di olio a crudo.

Ingredienti per 10 persone:

  • 300 g di farina tipo 2 o semintegrale,
  • 8 g di lievito per dolci,
  • 1 cucchiaino di buccia di arancia,
  • 125 g di zucchero di canna,
  • 8 cucchiai di olio di oliva,
  • 100 g di pinoli,
  • 300 g di tofu,
  • latte di soia,
  • vin santo

Ultimi articoli

I profumi euforici dell’ottima noce moscata

I profumi euforici dell’ottima noce mo…

10-06-2021 Spezie

Imbrigliata allo stato naturale nella sua caratter...

Scarola quanto sei buona, tutti i pregi a tavola di questa eccellente indivia!

Scarola quanto sei buona, tutti i pregi …

09-06-2021 Mangiare sano

Una delle migliori verdure a foglia verde in assol...

La preziosa menta tra mito e profumati vantaggi aromatici in cucina

La preziosa menta tra mito e profumati v…

17-05-2021 Erbe aromatiche

La leggenda più diffusa e conosciuta racconta del...

Libri in Primo Piano

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Pesce e Verdure

Pesce e Verdure

Agosto 01, 2006

Un'unione gustosa e salutare Descrizione: 28 pes...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

Invito alla Lettura

Fantasia di zuppe

Fantasia di zuppe

15-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Cucinare naturalmente per la salute Le zuppe e le...

100 Baby Pappe

100 Baby Pappe

17-11-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Ricette per bimbi 0-1 anno Succede in molti casi ...

banner