Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 09, 2022 Last Updated 6:39 PM, Dec 8, 2022

Tra i diversi modi per limitare il sale in cucina c’è quello di sfruttare le ottime prerogative dei semi oleosi ricchissimi di sostanze benefiche e protettive e che grazie a una leggera tostatura aumentano l’effetto sapido in maniera molto piacevole.

Lo chef Giuseppe Capano aveva già usato questa combinazione di semi di semi di zucca, sesamo, girasole e papavero per il libro sull’ipertensione per poi rinnovarla nella composizione in occasione del nuovo libro “Senza Sale”.

Il mix di semi può essere variato secondo i propri gusti, ma è sempre consigliabile tenere come base della frutta secca a guscio come gli anacardi sostituibili eventualmente con mandorle, nocciole o pinoli e usare la tostatura con grande effetto su insalate miste, verdure alla griglia o al vapore, pesce per chi lo consuma e gradisce e moltissimo altro!

Ingredienti per 100 g circa di tostatura finale:

  • 50 g di anacardi al naturale senza sale,
  • 20 g di semi di zucca sgusciati,
  • 10 g di semi di sesamo,
  • 10 g di semi di girasole sgusciati,
  • 10 g di semi di papavero,
  • ½ cucchiaino di sale fino integrale

Preparazione

  1. Tritare grossolanamente gli anacardi e metterli per primi in una padella dal fondo spesso, tostarli mescolandoli spesso per circa 5 minuti a calore basso, quindi trasferirli in un piatto e lasciarli raffreddare.
  2. Nella stessa padella mettere tutti i restanti semi insieme al sale fino, tostarli mescolandoli spesso come per gli anacardi, ci vorranno circa 4-5 minuti complessivi, una volta pronti raffreddarli.
  3. Mettere in un potente frullatore gli anacardi e i semi e frullare il tutto fino a ottenere una fine polvere uniforme, trasferire in un barattolo di vetro scuro ben chiuso e conservare per circa 10 giorni al fresco.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 1 mazzetto piccolo di timo fresco,
  • 600 g di filetti di pesce persico,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 4 pere william,
  • 1 cucchiaio di semi di papavero,
  • 100 g circa di semi di sesamo per impanare,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

Flavonoli i difensori della memoria!

Flavonoli i difensori della memoria!

06-12-2022 Alimentazione

Anche la nostra mente e le sue molteplici funzioni...

Pera Abate, bontà e creatività in cucina

Pera Abate, bontà e creatività in cuci…

23-11-2022 Mangiare sano

  Conosciamo meglio una delle varietà di pe...

Ridurre i rischi di diabete mangiando meno carboidrati

Ridurre i rischi di diabete mangiando me…

15-11-2022 Diabete

È una regola conosciuta da tempo e che ancora un ...

Libri in Primo Piano

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

La Cucina a Crudo

La Cucina a Crudo

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Le ricette del mese

Crema di noci al profumo di clementine

Crema di noci al profumo di clementine

08-12-2022 Conserve e Salse

Una trasformazione un po’ insolita per delle noc...

Spicchi di carciofi in pastella croccante e essenza ai capperi e limone

Spicchi di carciofi in pastella croccant…

07-12-2022 Antipasti

Questa ricetta ci piace molto perché del virtuoso...

Antico bagnetto verde alla piemontese versione vegetale

Antico bagnetto verde alla piemontese ve…

05-12-2022 Conserve e Salse

Questo autentico concentrato di prezzemolo con tut...

Invito alla Lettura

Gli estratti della salute

Gli estratti della salute

04-04-2016 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un modo sano e gustoso per assimilare al meglio le...

Vivere meglio e più a lungo

Vivere meglio e più a lungo

21-12-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Gli straordinari benefici delle sostanze antiossid...