Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 24, 2018 Last Updated 7:56 AM, Sep 23, 2018

Tortelli di cavolo nero al limone con salsina di nocciole profumata all'arancia

Tortelli di cavolo nero al limone con salsina di nocciole profumata all'arancia Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Primi
Letto 528 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina bianca,
  • 100 g di farina di grano duro,
  • 1 grande uovo e 1 tuorlo,
  • 300 g di cavolo nero,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 2 rametti di timo fresco,
  • 125 g di ceci lessati,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 200 g di ricotta,
  • 100 ml circa di latte,
  • ½ cucchiaino di buccia di arancia grattugiata,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Impastare le due farine con un pizzico di sale, l'uovo intero, il tuorlo e l'acqua necessaria a formare un composto sodo e omogeneo, coprirlo e lasciarlo riposare 30 minuti.
  2. Pulire il cavolo nero dalla costa centrale mantenendo solo le foglie verdi, lavarlo con cura e lessarlo in poca acqua per 10 minuti circa, scolarlo, intiepidirlo, strizzarlo e tritarlo grossolanamente.
  3. Sbucciare l'aglio, tritarlo finemente con il timo sfogliato e rosolarlo brevemente in una padella con 2 cucchiai di olio, aggiungere i ceci lessati e lasciarli insaporire 5 minuti, unire il cavolo nero, salarlo e lasciarlo in padella per altri 5 minuti, quindi frullare fino a ridurre in crema e aromatizzare con la buccia di limone.
  4. Frullare le nocciole tostate prima da sole fino a ridurle in polvere, poi insieme alla ricotta, un pizzico di sale e pepe, la buccia di arancia e il latte sufficiente a creare una salsina fluida.
  5. Stendere la pasta all'uovo in sottili sfoglie e ricavare delle forme quadrate di 7-8 cm circa di diametro, porre in centro il ripieno e chiudere a forma di triangolo sigillando e rivoltando con attenzione i lembi dei bordi in modo da creare dei tortelli in verticale.
  6. Lessarli in abbondante acqua bollente salata per 4-5 minuti, nel frattempo scaldare la salsina di nocciole e ricotta, scolare con una schiumarola i tortelli e metterli direttamente nei piatti, condirli con la salsina profumata all'arancia, completare con un filo d'olio d'oliva e decorare con il prezzemolo tritato.

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Naturalmente dolci

Agosto 29, 2014

Le guide di Natura e Salute Il ruolo dei dolcific...

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Invito alla Lettura

Equo e Solidale

07-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un ricettario per tutti i giorni È un libro molto...

Bambini a Tavola

11-11-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

In cucina con Slow Food. Un recente libro ben ill...

banner