Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 19, 2019 Last Updated 6:16 AM, Jun 16, 2019

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata,
  • 4 trance o filetti di salmone fresco,
  • 300 g di pomodori pachino,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 10 foglie di menta fresca,
  • curcuma in polvere,
  • pepe,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g circa di cavolfiore bianco,
  • 2 cipolline borretane i simili,
  • 1 cucchiaino circa di curcuma in polvere,
  • 2 carote medie,
  • 1-2 cucchiai di semi di sesamo nero,
  • 200 g circa di spinacini,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 10 /12 persone:

  • 2 cucchiai di farina di riso,
  • 1 cucchiaino di maizena,
  • 400 ml di latte di mandorle (senza zucchero) o soia,
  • 3-4 foglie di alloro fresche,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 3 cucchiai di zucchero di canna integrale,
  • curcuma in polvere

Ingredienti per 4 persone:

  • 15 g di maizena,
  • 10 g di farina di riso,
  • la punta di un cucchiaino di curcuma in polvere,
  • 250 ml di bevanda vegetale all'avena,
  • 1 cucchiaio di olio di riso o girasole,
  • 40 g di zucchero di canna,
  • 1 cucchiaino di buccia di arancia grattugiata,
  • 4 cucchiai di liquore all'arancia,
  • 250 g di uva fragola,
  • 50 g di pistacchi non salati,
  • 1 cucchiaino di zucchero a velo

Preparazione

  1. Mettere la maizena, la farina di riso e la curcuma in una ciotola di vetro mescolandolo bene insieme, dosare la curcuma in base al colore giallo che si desidera ottenere tenendo presente che maggiore sarà più tendere alla sfumatura arancio.
  2. Su questa base secca versare gradualmente un poco di bevanda all'avena mescolando con una frusta fino a ottenere una cremina senza grumi e dal colore uniforme.
  3. Frullare ora il latte rimasto insieme all'olio, lo zucchero e la buccia di arancia, versare sulla cremina di base mescolando fino a diluire il tutto, quindi trasferire in una pentola e porre sul fornello a calore medio mescolando attentamente con una frusta alternata a un cucchiaio grande.
  4. Appena la crema si rapprende lasciare cuocere brevemente a fuoco basso, trasferirla in una ciotola, coprire e far raffreddare.
  5. Staccare i chicchi di uva, lavarli con cura e tagliarli a metà eliminando i semi, sgusciare e tritare grossolanamente i pistacchi.
  6. Frullare la crema con il liquore e stenderla sul fondo dei piatti, adagiarvi sopra l'uva a metà, cospargere prima con i pistacchi e dopo con lo zucchero a velo.

Ingredienti per 8 persone:

  • 2 g di lievito di birra,
  • 200 ml circa di acqua,
  • 325 g di farina bianca,
  • 1 cucchiaino colmo di curcuma in polvere,
  • 3-4 zucchine medie,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 1 mazzo di basilico,
  • 400 g di pomodorini,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida e impastare la farina insieme alla curcuma, 2 cucchiai di olio, una macinata di pepe e un pizzico di sale fino a formare un impasto morbido da far lievitare per almeno 5-6 ore in base alla temperatura ambiente.
  2. Stendere la pasta a uno spessore medio di 1 cm, lasciare lievitare per almeno altri 30 minuti, cuocerla a 200 gradi per 20-25 minuti circa e raffreddare.
  3. Tagliare a rondelle sottili le zucchine e rosolarle insieme all'aglio tritato e poco olio per 10 minuti circa salandole alla fine, frullarle insieme a 1 mazzetto di basilico ben pulito.
  4. Tritare grossolanamente i pomodorini e condirli con poco olio, sale e la buccia di limone.
  5. Dividere la focaccia in piccoli pezzi, sezionarla a metà, farcirla con la crema di zucchine, ricomporla e completarla in superficie con i pomodorini.

 

 

Ultimi articoli

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Il latte e i suoi derivati potrebbero essere un aiuto per affrontare meglio il diabete

Il latte e i suoi derivati potrebbero es…

14-05-2019 Diabete

Tra i tanti alimenti che possono svolgere un qualc...

Prevenzione dell'ipertensione, il grande aiuto dello yoga

Prevenzione dell'ipertensione, il grande…

05-05-2019 Ipertensione

Non solo il cibo e l’alimentazione possono esser...

Libri in Primo Piano

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Invito alla Lettura

La pratica del digiuno curativo

La pratica del digiuno curativo

22-10-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Consigli, regole, indicazioni.  Parlare di d...

La mente al servizio della cucina

La mente al servizio della cucina

17-12-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro ricco di consigli utili per aprire la men...

banner