Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 19, 2019 Last Updated 6:16 AM, Jun 16, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 20 foglie di salvia fresca,
  • 400 g di patate,
  • 500 ml di latte,
  • 2 foglie di alloro,
  • 150 g di formaggio morbido a scelta,
  • 150 g di fagiolini verdi,
  • coriandolo in grani,
  • 320 g di conchigliette o altra pasta a scelta,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di farina 0,
  • 125 g di farina tipo manitoba,
  • 75 g di farina di grano saraceno,
  • 15 g di lievito di birra,
  • 1 cucchiaio di zucchero,
  • 1 cucchiaino scarso di sale fino,
  • 225 ml circa di acqua,
  • 6 cucchiai d'olio extravergine d'oliva,
  • 4 cipolle,
  • 350 g di noci intere,
  • abbondanti foglie di salvia fresca

Preparazione:

  1. Se possibile procedere con l’impasto utilizzando un impastatrice, in alternativa seguire queste indicazioni per la lavorazione a mano.
  2. Mescolare insieme le tre farine e metterle a fontana su una spianatoia lasciando un largo buco centrale, mescolare il lievito nell’acqua tiepida fino a scioglierlo completamente unendo anche lo zucchero, versare il liquido all’interno del buco e raccogliendo man mano la farina dalla parte interna impastare gli ingredienti a lungo utilizzando le dita e i palmi delle mani.
  3. Ottenuto un impasto uniforme e morbido (versare un alto poco di acqua se necessario) inciderlo con una croce superficiale e metterlo in un largo e alto contenitore con coperchio, potrebbe andare bene anche una pentola in terracotta o acciaio, avvolgerlo con un panno e lasciarlo lievitare per almeno 90 minuti.
  4. Nel frattempo sbucciare le cipolle e affettarle finemente, lavare le foglie di salvia, mettere in una padella l’olio, la salvia, le cipolle e poco sale, coprire e cuocere a calore medio basso per 15 minuti abbondanti.
  5. Sgusciare le noci, ripulirle con cura e tritarle finemente, riprendere l’impasto lievitato e dividerlo in 16 pezzi di eguale pezzatura dandogli una forma tonda a palla.
  6. Stenderli sottilmente e farcirli con la cipolla e le foglie di salvia cotti, cospargere con una parte delle noci e arrotolare incurvando i bordi per simulare una brioche.
  7. Sistemare su una placa e lasciare lievitare per almeno altri 30-45 minuti, bagnare leggermente e delicatamente le brioches lievitate con il fondo di cottura delle cipolle eventualmente rinforzato con altro olio e cospargere con altre noci tritate.
  8. Riscaldare il forno fino a 200 gradi e cuocere le brioches per 15-20 minuti circa, intepidire e servire.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 piccole uova,
  • 80 g di pangrattato,
  • 60 g di barbabietola lessata e pulita,
  • 350 g di ricotta fresca compatta e poco cremosa,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 125 g di farina bianca,
  • 1 cucchiaio di semi di papavero,
  • 20 foglie di salvia fresca,
  • farina bianca e pangrattato di riserva,
  • olio extravergine d'oliva,
  • pepe,
  • sale

Preparazione

  1. Sbattere le uova con poco sale e pepe, il pangrattato e la barbabietola frullata e ridotta in crema, aggiungere la ricotta e dopo averla amalgamata incorporare la farina e il parmigiano formando un impasto morbido ma sodo e asciutto, se dovesse risultare ancora troppo molle per via di una ricotta ricca d'acqua unire un altro poco di farina o pangrattato.
  2. Infarinando le mani con poca farina prelevare poco impasto per volta e formare dei piccoli gnocchi rotondi da sistemare su un vassoio.
  3. In una larga padella tostare prima i semi di papavero per 2-3 minuti, metterli in disparte e successivamente scaldare a calore basso per altri 2-3 minuti con 4-5 cucchiai d'olio le foglie di salvia lavate.
  4. Lessare in abbondante acqua bollente salata gli gnocchi per circa 5 minuti circa a seconda della consistenza, scolarli con una schiumarola e lasciarli insaporire brevemente nella padella con olio, salvia e papavero.

Ingredienti per 4 persone:

  • una striscia di 5-6 cm circa di alga kombu,
  • 150 g di fagioli piattini o altra qualità di cannellini lasciati a bagno per 24 ore,
  • 120 g di farina di grano saraceno,
  • 80 g di farina bianca,
  • 3 cipolle bianche,
  • 12 foglie di salvia fresca,
  • 120 g di pomodori datterino,
  • abbondante timo fresco,
  • noce moscata,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di sedano rapa,
  • 450 g di zucca tipo mantovana,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 8 foglie di salvia fresca,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di papavero,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Sbucciare il sedano rapa, tagliarlo a cubetti e cuocerlo a vapore o lessarlo per 15 minuti circa fino a renderlo molto morbido, scolarlo su un vassoio e lasciarlo completamente raffreddare.
  2. Pulire la zucca dalla buccia e dai filamenti esterni, tagliarla a dadini, sbucciare l’aglio e tritarlo, metterlo in una padella insieme alle foglie di salvia pulite e spezzettate e 3-4 cucchiai di olio, rosolarlo velocemente e aggiungere la zucca, salare e cuocere per 10 minuti circa a calore medio.
  3. Raffreddare anche la zucca e in una ciotola unirla al sedano rapa, schiacciare il tutto con una forchetta fino a ottenere una massa omogenea di colore.
  4. Bagnandosi le mani con poca acqua formare prima delle palline, poi schiacciarle e disporle su una teglia rivestita con carta da forno, cospargere sopra i semi di papavero e gratinare in forno caldo a 180 gradi per 10 minuti circa.

Ultimi articoli

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Il latte e i suoi derivati potrebbero essere un aiuto per affrontare meglio il diabete

Il latte e i suoi derivati potrebbero es…

14-05-2019 Diabete

Tra i tanti alimenti che possono svolgere un qualc...

Prevenzione dell'ipertensione, il grande aiuto dello yoga

Prevenzione dell'ipertensione, il grande…

05-05-2019 Ipertensione

Non solo il cibo e l’alimentazione possono esser...

Libri in Primo Piano

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

Invito alla Lettura

Alimentazione naturale dallo svezzamento all'adolescenza

Alimentazione naturale dallo svezzamento…

15-09-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

I prodotti biologici sulla tavola del bambino Il ...

Giovani si diventa!

Giovani si diventa!

30-12-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute È il libro dell’anno, almeno s...

banner