Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 12, 2022 Last Updated 9:17 AM, Aug 12, 2022

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 piccole patate,
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata,
  • 150 g di barbabietola cotta al forno o a vapore,
  • 1 arancia,
  • 1 limone,
  • 1 grande avocado,
  • piccoli bignè,
  • pomodori sottolio,
  • olio extravergine d'oliva,
  • pepe,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle in piccoli cubetti tutti uguali, disporli in un cestello e cuocerli a vapore per 5 minuti circa, devono essere cotti ma ancora sodi e compatti.
  2. Appena pronti raffreddarli subito in acqua fredda e condirli con 1 cucchiaio abbondante di olio mescolato con l'erba cipollina unendo anche un pizzico di sale e pepe.
  3. Pulire la barbabietola e tagliarla in dadini simili alle patate, lavare l'arancia grattugiare ½ cucchiaino della buccia e spremere il succo, marinare la barbabietola nel succo d'arancia e solo al momento dell'uso scolarla e condirla con la buccia dell'arancia mescolata a 1 cucchiaio abbondante d'olio.
  4. Lavare il limone, grattugiare 1 cucchiaino della buccia e spremere il succo, sbucciare l'avocado, dividerlo a metà eliminando il nocciolo e tagliarlo a dadini condendolo subito con 1-2 cucchiai d'olio, il succo del limone e la buccia.
  5. Formare in piccoli bicchierini trasparenti uno strato di patate, uno di barbabietola e uno di avocado e accompagnare con piccoli bignè farciti di pomodoro sottolio o altro a scelta.

Avendo pubblicato in precedenza la ricetta di un ottimo insaporitore contenuto nel libro dello Chef Giuseppe CapanoSenza Sale”, la Farcia croccante di pane mediterranea, eravamo rimasti con la promessa di pubblicare anche una ricetta completa in cui utilizzarla.

La manteniamo con questa gustosa e estiva preparazione, sempre contenuta nel libro dello Chef, in cui l’insaporitore speciale si sposa in maniera gustosa e perfetta con un'interpretazione del celebre guacamole a base di avocado.

Molto semplice da realizzare sfrutta tutta la potenza sensoriale e di salute di questo magnifico frutto ora coltivato anche in alcune aree della splendida Sicilia unendosi alla profumata erba cipollina fresca, ricordiamo che la secca non vale praticamente nulla, e al vitaminico succo di limone!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 1-2 avocadi maturi in base alle varietà e dimensioni,
  • 1 limone succoso,
  • 4 cucchiai circa di farcia croccante mediterranea,
  • buon olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Mondare con cura l’erba cipollina dalle parti ingiallite o troppo fibrose, tagliuzzarla il più finemente possibile e mescolarla con 2-3 cucchiai d’olio d’oliva.
  2. Pelare l’avocado che deve essere molto maturo e morbido, eliminare il nocciolo, tagliarlo in piccoli pezzi e bagnarlo subito con il succo del limone.
  3. Trasferirlo in un frullatore a bicchiere tipo blender unendo anche l’olio all’erba cipollina e frullare finemente fino a creare una crema liscia e uniforme, in alternativa si può usare un comune frullatore a immersione mettendo l’avocado in un contenitore alto e stretto tipo caraffa.
  4. Traferire la crema in un contenitore e lasciarla raffreddare e profumare in frigorifero per almeno 30 minuti, quindi trasferirla in 4 coppette di vetro e aggiungervi sopra la farcia croccante mediterranea.
  5. Accompagnare preferibilmente con un’insalata di pomodori o delle verdure grigliate, si può anche cambiare erba aromatica sostituendo l’erba cipollina con menta fresca, timo, basilico o maggiorana in modo da personalizzare la versione che per un tocco più esotico potrebbe prevedere anche lo zenzero fresco!

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 cucchiaini di erba cipollina tritata,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • 250 g di tofu,
  • 200 g di fagioli cannellini lessati in precedenza,
  • 40 ml di bevanda di soia,
  • 2-3 carote medie,
  • 60 g circa di olive nere morbide,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaino di dragoncello secco,
  • 1 cucchiaio di zucchero,
  • 2-3 cucchiai di aceto,
  • poco succo di limone,
  • olio di mais,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di riso rosso integrale,
  • 3 carote medie,
  • 2 cetrioli,
  • 150 g di mandorle intere,
  • 1 piccolo mazzetto di erba cipollina,
  • 100 ml di yogurt di soia,
  • 200 g di fagioli freschi lessati,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie,
  • 1 mazzetto ciascuno di menta, basilico, maggiorana, erba cipollina e timo,
  • 250 g di couscous integrale,
  • 6 pomodori medi,
  • 1 piccola cipolla rossa,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaino di semi di nigella,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine, tagliarle in piccoli cubetti e metterle in una padella con poco olio e sale, trifolarle semplicemente così per 10 minuti, nel frattempo pulire tutte le erbe aromatiche e tritarle unendole alle zucchine solo a fine cottura.
  2. Una volta tiepide travasare le zucchine in una ciotola e nel fondo della padella mettere 250 ml di acqua, portarla a ebollizione, salarla appena, aggiungere il couscous, spegnere e coprire.
  3. Dopo 10 minuti trasferire il couscous in un vassoio e sgranarlo con una forchetta, unire le zucchine e mescolare con cura in modo da profumare intensamente il cereale.
  4. Scottare i pomodori in poca acqua bollente, pelarli, eliminare la parte interna con i semi e conservare la sola polpa.
  5. Sbucciare e tritare la cipolla rossa, metterla in un mortaio insieme alle mandorle e iniziare a pestare, unire gradualmente la polpa di pomodoro e poco sale, ottenuta una pasta semi fine completarla con 3-4 cucchiai di olio, servire il couscous con in mezzo il pesto rosso decorando con i semi neri di nigella.

Ultimi articoli

Cucinare e mangiare bene, un aiuto concreto contro i dolori articolari

Cucinare e mangiare bene, un aiuto concr…

11-08-2022 Reumatismi

Oltre al sole dell’estate che se non si eccede p...

Melanzane e alleati vegetali

Melanzane e alleati vegetali

28-07-2022 Mangiare sano

Celebriamo e raccontiamo brevemente in questo arti...

Unioni aromatiche: aglio e prezzemolo

Unioni aromatiche: aglio e prezzemolo

16-07-2022 Alimentazione

All’interno della nostra cucina grazie ai lascit...

Libri in Primo Piano

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Invito alla Lettura

La dieta del bambino vista da un'altra angolazione

La dieta del bambino vista da un'altra a…

24-09-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L'influenza dei cinque elementi e l'applicazione a...

Cibo, mente, equilibrio, salute

Cibo, mente, equilibrio, salute

12-02-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

La reciproca influenza di cibo e mente. È uscito...

banner