Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 26, 2022 Last Updated 9:36 AM, Jun 25, 2022

Ingredienti per 4 persone:

  • 50 g circa di zenzero fresco,
  • 20 ravanelli,
  • 1 limone,
  • ½ pesca bianca molto matura,
  • 200 g circa di rucola fresca,
  • 1 cucchiaino scarso di curcuma in polvere,
  • 32 olive nere morbide tipo kalamata,
  • 2 cucchiai abbondanti di semi di canapa,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare lo zenzero e tagliarlo in scagliette molto sottili, lavare i ravanelli, asciugarli, dividerli a metà e tagliarli in sottili mezze fette.
  2. Lavare con cura il limone, grattugiare ½ cucchiaino della buccia e spremere il succo, schiacciare la polpa di pesca morbida con una forchetta o in alternativa grattugiatala trasferendola in una ciotola e bagnandola subito con il succo del limone.
  3. Aggiungere la buccia di limone grattugiata, un pizzico di sale e 4 cucchiai d’olio, mescolare a lungo fino a formare un emulsione.
  4. Pulire con cura la rucola e spezzettarla, mettere l’emulsione sul fondo dei piatti e coprire con un letto di rucola colorandola con una spruzzata di curcuma in polvere, nel mezzo disporre i ravanelli e tutto intorno le scagliette di zenzero fresco.
  5. Completare decorando con le olive nere e cospargendo il tutto con i semi di canapa, nel servire indicare di mescolare con cura il tutto raccogliendo l’emulsione presente sul fondo dei piatti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 carote,
  • 400 g di Broccoletti,
  • 16 noci intere,
  • 1 mela verde tipo Granny Smith,
  • 1 limone,
  • 150 g di valerianella,
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo,
  • 60 g di olive nere kalamata,
  • 1 cucchiaio di foglie di prezzemolo,
  • 125 g di yogurt di soia,
  • 2 cucchiai di semi di canapa,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire le carote e tagliarle in mezze rondelle, stenderle in un cestello e cuocerle a vapore per 5 minuti abbondanti.
  2. Mondare il broccolo dividendolo in cimette piccole e uguali, lavarlo, togliere le carote dal cestello e al loro posto mettere i broccoletti, cuocerli per 7-8 minuti circa conservandoli croccanti e sodi.
  3. Nel frattempo sgusciare le noci e tritarle grossolanamente, sbucciare la mela, dividerla in 8 parti eliminando i semi interni, affettarla e condirla subito con una parte del succo di limone, poco olio e un pizzico di sale.
  4. Mondare la valerianella dalla radice finale, lavarla, con l’aiuto di una centrifuga sgrondarla dall'acqua in eccesso e stenderla sul fondo di 4 grandi piatti.
  5. Pestare o macinare i semi di coriandolo, snocciolare le olive nere e tritarle insieme al prezzemolo, amalgamare insieme in una ciotola gli ingredienti e aggiungere 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva, lo yogurt e un pizzico di sale rimescolando a lungo il tutto.
  6. Disporre sulla valerianella le cimette di broccoletti, le fettine di mela, le carote e le noci tritate mettendo nel mezzo la salsina alle olive, completare spargendo sull'insalata i semi di canapa e portando in tavola altro olio per chi lo desidera.

La preparazione che presentiamo a seguire si basa su una combinazione molto semplice in cui un prodotto della terra come i sani e verdi spinaci sono abbinati a un lavorato che porta con se nobili proteine vegetali, rafforzate anche dalla presenza dei nobili semi di canapa.

La presenza di un condimento pregiato e dal notevole profilo nutrizionale come l’olio extravergine d’oliva porta poi quel tocco di equilibrio che rende il piatto perfetto, mentre a sollecitare l’aspetto organolettico ci pensa il profumato zenzero fresco.

Il tutto per una ricetta super veloce che può essere utilizzata sia come apri pasto nelle dosi previste in origine, sia anche come sostituto di un vero e proprio secondo piatto aumentando il dosaggio e completando magari con una buona fetta di pane integrale!

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di spinaci freschi,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • 150 g di tofu affumicato,
  • 2 cucchiai di semi di canapa,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con molta cura gli spinaci, affettarli e metterli in una ciotola, mescolare lo zenzero con 1 cucchiaio abbondante di olio e condire gli spinaci mescolandoli ripetutamente.
  2. Tagliare il tofu affumicato in sottili striscioline e metterlo in una padella con 2-3 cucchiai di olio, rosolarlo per 3-4 minuti, aggiungere gli spinaci affettati, salare poco e cuocere a calore vivace per circa 5 minuti.
  3. Le foglie verdi di spinaci non devono cuocere troppo in modo che rimangano lievemente croccanti, regolarle di sale, trasferirle nei piatti e decorarle con i semi di canapa.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di broccoletti verdi,
  • 2 porri medio grandi,
  • 400 g di di sedano rapa,
  • 2 cucchiai di olio al peperoncino,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di canapa decorticati,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di sesamo nero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Dividere i broccoletti in cimette molto piccole, recuperare tutti i torsoli pelandoli eventualmente e tenere anche le foglie se presenti lavando il tutto.
  2. Lessare in 1,2 l circa di acqua bollente leggermente salata le sole cimette di broccoletti per 5 minuti scarsi e trasferirle subito in acqua fredda, conservare il liquido di cottura al caldo.
  3. Mondare i porri conservando parte del verde, lavarli con molta cura e tagliarli in grosse fette mettendoli direttamente in una casseruola con 2-3 cucchiai di olio.
  4. Salarli appena, mescolarli, coprirli e rosolarli a calore dolce per 10 minuti abbondanti nel frattempo sbucciare il sedano rapa, lavarlo a tagliarlo in piccoli pezzi.
  5. Aggiungere il sedano rapa e i torsoli dei broccoletti alla base di porri, lasciare insaporire 5 minuti, versare i liquido di sbollentatura delle cimette di broccoletti e lasciare cuocere per 25 minuti circa.
  6. Frullare la minestra ottenendo una vellutata cremosa da regolare di sale e distribuire in 4 ciotole, saltare a calore vivace le cimette di broccoletti con l’olio al peperoncino e trasferirle nelle ciotole della vellutata decorando con i semi di canapa e quelli di sesamo nero.

Se con l’arrivo della primavera approfittate del bel sole e delle giornate più lunghe per fare piacevoli passeggiate all’aperto ricordatevi di approfittare dei doni della natura.

Tra cui spiccano le tenere foglie del tarassaco dai bellissimi fiori gialli ancora da venire e per questo la tenerezza delle foglie le rende ideali non unicamente da cuocere, ma anche per preparare gustose e soprattutto salutari insalate.

Come questa che vi presentiamo qui ricca di gusto e colore dove si sommano le prerogative delle mele a quelle delle carote con il notevole contributo aromatico dello zenzero, quello di benessere dei semi di canapa e delle generose mandorle e il condimento finale con l’alleanza classica tra limone e olio extravergine d’oliva!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 4 piccole carote,
  • 150 g circa di foglioline tenere di tarassaco,
  • 1 mela renetta o golden,
  • 40 g circa di zenzero fresco,
  • 2 cucchiai di semi di canapa decorticati,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare il limone e asciugarlo, grattugiare una parte della buccia e spremere il succo, mescolare subito 3-4 cucchiai di olio con la buccia del limone e lasciare in infusione per 30 minuti.
  2. In una padellina tostare le mandorle a calore basso per 5 minuti circa, raffreddarle e tagliarle in scagliette, pulire le carote e tagliarle in mezze rondelle, lavare e asciugare delicatamente il tarassaco.
  3. Sbucciare la mela, eliminare semi e torsolo dividendola in 4 spicchi, affettarla e bagnarla subito con un poco di succo di limone.
  4. Pelare con cura e grattugiare lo zenzero raccogliendo il ricavato in una ciotola, aggiungere 2-3 cucchiai di succo di limone, l’olio profumato al limone e poco sale, mescolare a lungo.
  5. Riunire insieme in un’unica ciotola o in 4 più piccole tarassaco, carote, mela e mandorle, condirle con la salsina allo zenzero e completare con i semi di canapa.

Ultimi articoli

Ecco 6 gustose ricette di farro e la storia in breve di questo eccellente cereale

Ecco 6 gustose ricette di farro e la sto…

25-06-2022 I cereali in cucina

La breve, gloriosa e bella storia del farro, un ce...

Beta-glucani sempre più determinanti per contrastare naturalmente il colesterolo

Beta-glucani sempre più determinanti pe…

15-06-2022 Colesterolo

Ancora una volta una ricerca dimostra senza alcun ...

Dieta e cucina mediterranea per una buona gravidanza in salute

Dieta e cucina mediterranea per una buon…

02-06-2022 Cucina Mediterranea

L’enorme importanza di seguire uno stile aliment...

Libri in Primo Piano

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

Invito alla Lettura

Olio Puro succo di oliva

Olio Puro succo di oliva

07-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Guida illustrata agli extra vergini d'Italia e del...

Il gusto e la salute

Il gusto e la salute

20-11-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Mangiare sano per vivere bene. È un libro che si...

banner