Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 09, 2022 Last Updated 6:39 PM, Dec 8, 2022

Un vero e proprio concentrato di vitamine, sali minerali e tantissime altre sostanze benefiche in questo colorato frullato che ha fatto parte della piccola sezione dolci del libro “Senza Sale” giusto per concludere in dolcezza e piacere un pasto a basso tenore di sodio.

I frutti protagonisti sono albicocche, pesche e mirtilli che creano una bella sinergia di gusto supportati da un ortaggio insolito nei dolci, ma estremamente valido, la barbabietola.

Completano il tutto il limone che difende dall’ossidazione gli ingredienti utilizzati e equilibra meglio i sapori con la sua naturale componente acida, i pinoli per un tocco di croccantezza e il cioccolato per una chicca di golosità in più che non fa mai male!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone biologico,
  • 1 cucchiaio di pinoli,
  • 200 g di barbabietola cruda,
  • 2 pesche medie,
  • 4 albicocche,
  • 80 g di mirtilli freschi,
  • 2-3 cucchiai di sciroppo d’acero,
  • 1 cucchiaio di gocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Lavare e asciugare il limone, grattugiare una parte della buccia tagliando la restante in sottili striscioline, spremere poi il succo e in una piccola padella tostare leggermente i pinoli a calore basso.
  2. Sbucciare e sciacquare velocemente la barbabietola, tagliarla in piccoli pezzi e metterla in un bicchiere alto da frullatore bagnandola subito con il succo del limone spremuto.
  3. Lavare le pesche e le albicocche, sbucciarle, eliminare il nocciolo interno e tagliarle a pezzi piccoli, lasciare a bagno i mirtilli in acqua fredda per circa 15 minuti lasciando depositare gli eventuali residui di terra.
  4. Aggiungere tutta questa frutta alla barbabietola insieme allo sciroppo d’acero e un poco della buccia di limone grattugiata (regolare la quantità secondo i gusti personali).
  5. Frullare il tutto fino a ottenere una crema densa rosso intenso, distribuirla in coppette di vetro e completarla con i pinoli tostati, le gocce di cioccolato e la buccia di limone a striscioline.

Ingredienti per 4 persone circa:

  • 2 cucchiai rasi di zucchero,
  • un pezzetto di vaniglia nera (circa 1/5 di baccello) o 10 foglie di menta fresca,
  • 2 pesche,
  • 6 albicocche,
  • 1 pera,
  • 40 g di cioccolato fondente,
  • ½ limone

Preparazione

  1. Sciogliere lo zucchero con 3-4 cucchiai di acqua fino a formare uno sciroppo, aggiungere la vaniglia (o la menta), spegnere e lasciare in infusione.
  2. Lavare con cura la frutta, tagliarla in sottili fette dopo aver tolto i semi, bagnarla con poco succo di limone e disporla in un vassoio.
  3. Condirla con lo sciroppo e lasciarla marinare, coperta, per circa mezz'ora in frigorifero.
  4. Prima di servire cospargere con il cioccolato fondente ridotto in piccole scaglie e a piacere decorare con qualche foglia di menta fresca.

Ingredienti per 8 /10 persone:

  • 500 g di anguria,
  • ½ baccello di vaniglia,
  • 1 limone,
  • 2 cucchiai di miele d’acacia,
  • 6 albicocche,
  • 3 pesche,
  • ¼ di melone estivo,
  • 30 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 30 g di cioccolato fondente

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 pesche noci,
  • 8 albicocche,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • 1 limone,
  • ½ baccello di vaniglia,
  • 1 piccolo cocomero,
  • 1 seme di anice stellato,
  • 200 g di mirtilli,
  • ½ cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • acqua gasata

Le possibilità offerte dalle albicocche in pasticceria sono innumerevoli, questo frutto dal bel colore arancio porta in dono per altro notevoli contenuti di salute che possono essere tutelati anche nella preparazione dei dolci.

In particolare nei dessert, l’attenzione va riposta nella scelta di cotture brevi, se presenti, nell’abbinamento con dosi di zuccheri e dolcificanti minime, nel limitare intelligentemente le quantità di grassi aggiunti.

Ne è un ottimo esempio questa crema speciale dove le albicocche sono valorizzate dalle mandorle in doppia veste, dal limone e dal cioccolato fondente!

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di albicocche,
  • 2 cucchiai di zucchero di canna,
  • 30 g di mandorle tostate,
  • 2 g di agaragar (1 cucchiaino raso),
  • 200 ml di latte di mandorle,
  • 1 cucchiaino scarso di buccia di limone grattugiata,
  • 50 g di cioccolato fondente,
  • 4 amaretti

Preparazione

  1. Lavare con cura le albicocche, dividerle a metà eliminando il nocciolo interno, affettarle e disporle in una casseruola con lo zucchero.
  2. Cuocerle a calore vivace per 5 minuti, frullarle ancora bollenti riducendole in crema fine e unirvi dentro le mandorle tostate finemente tritate o frullate.
  3. In un pentolino sciogliere l’agaragar nel latte di mandorle freddo, portare lentamente a ebollizione il composto lasciandolo cuocere 1 minuto mescolando sempre.
  4. Versare il latte nella crema di albicocche profumando il tutto con la buccia di limone, trasferire in 4 stampini a propria scelta leggermente bagnati all’interno e lasciare consolidare in frigorifero per almeno 2 ore.
  5. Sformare la crema al centro di piattini da dessert e accompagnarla con il cioccolato tagliato in sottili scaglie e gli amaretti sbriciolati.

Ultimi articoli

Flavonoli i difensori della memoria!

Flavonoli i difensori della memoria!

06-12-2022 Alimentazione

Anche la nostra mente e le sue molteplici funzioni...

Pera Abate, bontà e creatività in cucina

Pera Abate, bontà e creatività in cuci…

23-11-2022 Mangiare sano

  Conosciamo meglio una delle varietà di pe...

Ridurre i rischi di diabete mangiando meno carboidrati

Ridurre i rischi di diabete mangiando me…

15-11-2022 Diabete

È una regola conosciuta da tempo e che ancora un ...

Libri in Primo Piano

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Invito alla Lettura

Paura

Paura

23-07-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Supera la tempesta con saggezza La recensione di ...

La mente al servizio della cucina

La mente al servizio della cucina

17-12-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro ricco di consigli utili per aprire la men...

banner