Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Feb 06, 2023 Last Updated 1:17 PM, Feb 3, 2023

Pere sciroppate con zucchero mascobado, anice stellato e alloro

Pubblicato in Conserve e Salse
Letto 379 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)

Un altro modo di apprezzare le pere portandole a una lunga conservazione soprattutto quando ne abbiamo di buone e in abbondanza è quello di farle sciroppate, un metodo che consente di consumarle nella loro polpa consistente e morbida essendo divise in semplici spicchi se non a metà quando piccole.

In questa proposta inserita dallo Chef Giuseppe Capano nel suo libro recente “Cibi in conserva” le pere sono profumate dal fantastico anice stellato e dall'alloro mentre come dolcificante si è scelto uno zucchero dal carattere decisamente forte e intenso, il mascobado!

Uno zucchero indubbiamente particolare, se preferite optate per uno zucchero di canna più neutro tipo Picaflor o demerara e usate le buone pere sciroppate per accompagnare, come descritto a fine ricetta, una grande varietà di pietanze!!

Ingredienti per 2 vasetti da 350 ml circa:

  • ½ kg di pere williams biologiche,
  • ½ l di acqua,
  • 100 g di zucchero mascobado,
  • 2 capsule di anice stellato,
  • il succo di 1 limone,
  • 2-3 foglie di alloro fresco

Preparazione

  1. Lavare i vasetti, immergerli in una pentola con acqua fredda, portarla e ebollizione e sanificare i vasetti per 20 minuti insieme ai tappi, quindi travasarli capovolti in un canovaccio pulito e lasciarli asciugare.
  2. In un pentola portare a ebollizione l’acqua con lo zucchero e l’anice stellato, nel frattempo lavare bene e asciugare le pere, dividerle in 4 spicchi eliminando i semi interni e bagnarle subito con il succo di limone.
  3. Abbassare l’acqua aromatica al minimo, aggiungere le pere in spicchi, coprirle e cuocerle per almeno 5-10 minuti fino a renderle tenere ma ancora leggermente consistenti all’interno.
  4. Scolarle con una schiumarola e trasferirle nei vasetti sanificati, lasciare ridurre di circa la metà il loro liquido di cottura e una volta pronta versarlo nei vasi con le pere.
  5. Aggiungere delle belle foglie di alloro ben lavate recuperando anche i semi di anice stellato, chiudere i vasetti molto bene, metterli in una pentola coperti di acqua fredda, portarla a ebollizione e da questo momento calcolare 20 minuti di pastorizzazione a calore medio e pentola coperta.
  6. Una volta pronti raffreddare i vasi nella stessa acqua di sterilizzazione, asciugarli con cura e conservarli preferibilmente in frigorifero o in un luogo molto fresco fino a 3 mesi.
  7. Lasciare riposare le pere sciroppate per 2 settimane circa prima di consumarle, una volta aperte vanno tenute rigorosamente in frigorifero e consumate nel giro di 2 giorni accompagnandole con palline di gelato o insieme a formaggi forti e stagionati per un antipasto aperitivo.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Conserve e Salse
  • Stagione: Autunno
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 30'
  • Tempi di cottura: 25' + la preparazione dei vasi
Altro in questa categoria: Gelatina di melagrana »

Ultimi articoli

Puntarelle, il croccante della catalogna

Puntarelle, il croccante della catalogna

12-12-2022 Mangiare sano

Una volta assaggiata difficilmente si dimentica la...

Camomilla, a sorpresa anche in cucina

Camomilla, a sorpresa anche in cucina

10-12-2022 Erbe aromatiche

Un erba considerata spesso solo come pianta curati...

Flavonoli i difensori della memoria!

Flavonoli i difensori della memoria!

06-12-2022 Alimentazione

Anche la nostra mente e le sue molteplici funzioni...

Libri in Primo Piano

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Invito alla Lettura

Cibo, mente, equilibrio, salute

Cibo, mente, equilibrio, salute

12-02-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

La reciproca influenza di cibo e mente. È uscito...

The China Study

The China Study

24-09-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita...

banner