Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 28, 2022 Last Updated 8:46 AM, May 27, 2022

Ingredienti per 4 persone:

  • 125 g di farina tipo 2 o semintegrale,
  • 2 carote,
  • 120 g di seitan,
  • 100 g di piccole e tenere foglioline di tarassaco,
  • 50 ml circa di latte di soia,
  • 1 cipolla rossa,
  • 1-2 cucchiaini di salsa di soia,
  • 50 g di germogli misti a piacere,
  • buon timo secco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Riprendendo una tecnica usata più volte dallo Chef Giuseppe Capano presentiamo oggi una bella ricetta in cui vengono valorizzate in maniera più incisiva le comuni carote spesso relegate solo a comprimarie o elementi di puro supporto ad altri ingredienti più “prestigiosi”.

Qui invece sono protagoniste pure insieme alle stagionali zucchine che esaltano questi delicati gnocchetti arancioni trasformandosi in gustosa salsina dal bel colore verde chiaro.

Altro pregio la mancanza naturale di glutine che dona un primo piatto senza problemi a chi purtroppo soffre di celiachia, ma la ricetta è buonissima per tutti ve lo possiamo garantire con certezza!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 650 g circa di carote,
  • 110 g di fecola di patate,
  • 80 g di farina di riso,
  • 2 zucchine medio piccole,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 mazzetto di timo fresco,
  • 1 piccolo spicchio d'aglio,
  • semi di papavero,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire le carote, tagliarle in piccoli cubetti e disporle in una pentola con ½ l circa di acqua e un pizzico di sale, cuocerle fino a intenerirle per 15-20 minuti circa fino a renderla tenera, se necessario versare altri cucchiai di acqua.
  2. Ridurre le carote in purea (se è rimasto del liquido scolarlo, le carote finali devono rimanere più asciutte possibili), aggiungere una macinata di pepe, la fecola e la farina di riso, mescolare fino a ottenere una crema uniforme e trasferirla in un’altra casseruola, sempre mescolando cuocerla per circa 5 minuti a calore medio basso fino a ottenere una massa solida e compatta gelificata, l’ideale sarebbe non superare troppo i 70 gradi al cuore del composto.
  3. Per facilitare l’operazione basterà osservare il composto, appena formato una sorta di unico gnocco aggregato attorno al cucchiaio che mescola spegnere e trasferire in un vassoio a intiepidire.
  4. Nel frattempo lavare le zucchine, tagliarle in piccoli pezzi e cuocerle a vapore per 10 minuti abbondanti, frullarle insaporendoli con lo zenzero grattugiato, 1 cucchiaio di olio e l’acqua di cottura necessaria a ottenere una fluida salsina.
  5. Tritare insieme il timo sfogliato con l’aglio sbucciato e rosolare brevemente con 3 cucchiai di olio, dividere l'impasto di carote in parti più piccole, formare dei rotolini sul tavolo, infarinarli bene e tagliarli in pezzi lunghi 1 cm scarso ottenendo tanti piccoli gnocchi arancioni.
  6. Lessarli per 2-3 minuti, scolarli con una schiumarola mettendoli direttamente nei piatti ricoperti con la salsina di zucchine, condirli versando l’olio al timo e decorare con i semi di papavero.

Se con l’arrivo della primavera approfittate del bel sole e delle giornate più lunghe per fare piacevoli passeggiate all’aperto ricordatevi di approfittare dei doni della natura.

Tra cui spiccano le tenere foglie del tarassaco dai bellissimi fiori gialli ancora da venire e per questo la tenerezza delle foglie le rende ideali non unicamente da cuocere, ma anche per preparare gustose e soprattutto salutari insalate.

Come questa che vi presentiamo qui ricca di gusto e colore dove si sommano le prerogative delle mele a quelle delle carote con il notevole contributo aromatico dello zenzero, quello di benessere dei semi di canapa e delle generose mandorle e il condimento finale con l’alleanza classica tra limone e olio extravergine d’oliva!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 4 piccole carote,
  • 150 g circa di foglioline tenere di tarassaco,
  • 1 mela renetta o golden,
  • 40 g circa di zenzero fresco,
  • 2 cucchiai di semi di canapa decorticati,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare il limone e asciugarlo, grattugiare una parte della buccia e spremere il succo, mescolare subito 3-4 cucchiai di olio con la buccia del limone e lasciare in infusione per 30 minuti.
  2. In una padellina tostare le mandorle a calore basso per 5 minuti circa, raffreddarle e tagliarle in scagliette, pulire le carote e tagliarle in mezze rondelle, lavare e asciugare delicatamente il tarassaco.
  3. Sbucciare la mela, eliminare semi e torsolo dividendola in 4 spicchi, affettarla e bagnarla subito con un poco di succo di limone.
  4. Pelare con cura e grattugiare lo zenzero raccogliendo il ricavato in una ciotola, aggiungere 2-3 cucchiai di succo di limone, l’olio profumato al limone e poco sale, mescolare a lungo.
  5. Riunire insieme in un’unica ciotola o in 4 più piccole tarassaco, carote, mela e mandorle, condirle con la salsina allo zenzero e completare con i semi di canapa.

Ingredienti per 4 persone:

  • 10 foglie di basilico,
  • 2 bacche di ginepro,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 2 carote medie,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 80 g di pistacchi,
  • 280 g di penne di riso nero,
  • olio extravergine d'oliva L'altra cultivar Roggianella Agricola Doria,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carote medie,
  • 2-3 coste singole di sedano,
  • 2 piccole patate,
  • 2 foglie di alloro fresco,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • 200 g di ricotta,
  • 1 cucchiaio abbondante di erba cipollina tritata,
  • 125 g di pomodorini,
  • 8 foglie di basilico fresco,
  • coriandolo in grani,
  • semi di papavero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

Il gustoso e sano bulgur: caratteristiche e usi in cucina

Il gustoso e sano bulgur: caratteristich…

11-05-2022 Mangiare sano

Conosciamo meglio l’ottimo bulgur un prodotto ve...

Più erbe e spezie meno pressione

Più erbe e spezie meno pressione

03-05-2022 Ipertensione

Una generosa presenza e il relativo uso abbondante...

Tecnica di cucina: roux e combinazioni addensanti

Tecnica di cucina: roux e combinazioni a…

24-04-2022 Alimentazione

Quando si tratta di addensare dei liquidi per i va...

Libri in Primo Piano

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

Le ricette del mese

Ceci e patate in forma con profumo di timo, pomodoro e limone

Ceci e patate in forma con profumo di ti…

27-05-2022 Secondi

In questa ricetta abbiamo diversi elementi che por...

Orzo, aglio e peperoncino con fagiolini, olive nere e pomodori

Orzo, aglio e peperoncino con fagiolini…

24-05-2022 Primi

Uno dei cereali che con il caldo risulta più grad...

Cacik turco rinfrescante all’aroma di menta

Cacik turco rinfrescante all’aroma di …

23-05-2022 Antipasti

La manciata degli ingredienti del cacik, una eccel...

Invito alla Lettura

La pratica del digiuno curativo

La pratica del digiuno curativo

22-10-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Consigli, regole, indicazioni.  Parlare di d...

Gli estratti della salute

Gli estratti della salute

04-04-2016 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un modo sano e gustoso per assimilare al meglio le...